• Google+
  • Commenta
9 novembre 2012

Al via “Alice nella Città”!

Una bella mattinata quella che ha visto protagonista la pre-apertura di “Alice nella città“, sezione autonoma e parella del Festival Internazionale del Cinema di Roma dedicata al cinema dei bimbi e dei teens, con una giuria composta da ragazzi. Quest’anno  sarà un’edizione molto speciale e con molte novità.

Film davvero attesi come “Il piccolo Principe“, “Kid”,Ralph Spaccatutto” e la giornata evento di Twilight dedicata ai fan della saga, con l’esposizione di giochi e gadgets, fino ad arrivare all’attesissima anteprima mondiale di “Breaking Dawn“.

Madrina dell’evento quest’anno sarà l’attrice Diane Fleri, che è apparsa questa mattina raggiante e molto ‘incinta’! L’attrice, al settimo cielo per il suo ‘evento’ personale, riguardo  Alice ha dichiarato : «Sono molto contenta di questa esperienza e per me è la prima volta da madrina, ma non la prima volta ad Alice. Ho partecipato al Festival con il film “Quell’estate” di Guendalina Zampagni  e fatalità uscirà il 15 novembre prossimo. Nel film intepretavo una mamma e ora sto per diventarlo sul serio e ora sono madrina! Tra l’altro sto trasmettendo alla mia bambina la passione per il cinema vedendo film, tra i miei preferiti ricordo i Disney e ora non vedo l’ora di vedere domani “Il piccolo principe“!»

Tra le novità di questa edizione 2012 una serie di eventi unici nel delizioso spazio della Libreria del Cinema in piazza Apollodoro. La storica libreria di Trastevere si trasferirà quì per l’occasione fino al 17 novembre.  Uno spazio aperto a tutti, completo di bar, wi fi , libri imperdibili e una serie di irripetibili incontri con volti nuovi e personaggi di spicco del cinema italiano, tra cui Valeria Golino, Emma Dante, Daniele Ciprì , Margherita Buy e tanti altri. Il tutto accompagnato da aperitivi e buona musica.

L’altra novità è Casa Alice, dove avverranno tutte le proiezioni, sempre in Piazza Apollodoro dotata di 270 posti fino ad esaurimento, in proposito una dei direttori del Festival Fabia Bettini ha rivelato qualcosa in più: ” Casa Alice sarà aperta tutti giorni dalle nove. Siamo molto contenti di avere oggi la nostra madrina Diane con noi! Non è una novità per noi, lei rappresenta il nostro passato e speriamo anche il nostro futuro!  Casa Alice avrà i suoi incontri con ospiti aperti al pubblico. Abbiamo la conferma di Carlo Lucarelli e Paola Minaccioni che incontreranno i ragazzi della giuria.

Tutti potranno accedere anche senza accredito.” Che dire? Buon Festival!

Google+
© Riproduzione Riservata