• Google+
  • Commenta
25 novembre 2012

Presentazione del libro “Donne e politica” e tavola rotonda sulla rappresentanza politica

Le donne nelle istituzioni e nella politica sono ancora troppo poche e questo incide negativamente sulla qualità della decisione pubblica. Se ne parla da anni, ma ancora il problema della sottorapprensentanza politica e istituzionale femminile non è stato risolto.

Per fare il punto della situazione, lunedì 26 novembre alle ore 15, nel polo didattico Pantaleoni dell’Università di Macerata, si terrà una tavola rotonda sul tema “Donne e processi decisionali politici”. Parteciperà la prof.ssa Giuditta Brunelli dell’Università di Ferrara, autrice del volume “Donne e politica”, edito da Il Mulino.

L’iniziativa, curata dai docenti di diritto costituzionale Giovanni Di Cosimo e Angela Cossiri, ha il patrocinio della Regione Marche, Assessorato per i diritti e le pari opportunità, della Commissione per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e della Rete delle consigliere di parità delle Marche, ed è aperta a tutti gli interessati.

Lunedì 26 novembre, inoltre, alle ore 15 si terrà presso l’Aula Verde del Polo didattico Diomede Pantaleoni in via Pescheria Vecchia Macerata, la tavola rotonda “Gli interventi normativi del governo tecnico in materia di welfare” a conclusione dei corsi di aggiornamento professionale per i dipendenti pubblici organizzati dall’Università di Macerata (bandi ex INpdap).

I corsi hanno affrontato il tema del welfare con un occhio attento all’attualità delle recenti riforme legislative, rivelandosi un’effettiva occasione di aggiornamento per i numerosi dipendenti pubblici partecipanti. L’esperienza ha evidenziato l’importanza della collaborazione tra l’Istituzione universitaria e la pubblica amministrazione per rispondere alla crescente domanda di aggiornamento professionale del personale pubblico, in questo momento di delicata trasformazione culturale e normativa dell’azione politica e amministrativa.

 

Google+
© Riproduzione Riservata