• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2012

Ceramiche a Salerno, 45 Ceramiche da 45 cm di Angelomichele Risi

45 Ceramiche da 45 cm di Angelomichele Risi

(21 dicembre 2012 – 11 gennaio 2013)

Con un rinnovato omaggio alla Cultura del nostro territorio, venerdì 21 dicembre 2012, alle ore 19.00 presso i locali di “Linee Contemporanee” – arredamento e progettazione d’interni – Via Parmenide, 39 – 84131 Salerno, sarà inaugurata la mostra “45 Ceramiche da 45 cm” del maestro Angelomichele Risi. Saranno esposti 45 piatti di ceramica, ognuno dei quali, del diametro di 45 cm, è autografato ed è unico.

Risi da diversi anni esplora incantato l’alchimia che si produce tra l’acqua (componente essenziale alla diluizione degli smalti) il fuoco (che nella fornace supera i 1000 gradi) e la terra (l’argilla che si trasforma in terracotta). Oltre ai suoi celebri lavori di contrapposizioni e contrasti di colori, in questa occasione Risi  rende omaggio alla materia, lavorando con vetri, sabbia, rame, ferro e smalti.

Risi espone 45 lavori realizzati nell’arco del 2012. L’esperienza di manipolare l’argilla, materia fortemente amata dall’artista, nasce dalla frequentazione dell’ormai storica Fornace Falcone dove appunto vanno a lavorare i maggiori artisti contemporanei oltre che chiaramente a tutti gli artisti locali.

Le opere presenti in mostra, cioè, i 45 piatti di ceramica sono tutte fortemente legate all’esperienza ormai cinquantennale di Angelomichele Risi.

La mostra di Angelomichele Risi rientra nel progetto “45 ceramiche da 45 cm”, giunta ormai alla VI edizione.

Il catalogo della mostra è curato dalla Studio di Design Calocero, con testo critico di Rino Mele, intervista di Francesca Blasi, fotografie delle opere di Michele Calocero e fotografie di Chiara Caterina.

Le ceramiche sono state realizzate e prodotte nella Fornace Falcone di Montecorvino Rovella (SA). La mostra è promossa e sostenuta da istituzioni quali Provincia di Salerno, Comune di Salerno, Camera di Commercio Salerno e dal GAL Colline Salernitane. Sarà possibile visitare la mostra tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 20.00.

Sarà presente l’artista.

Google+
© Riproduzione Riservata