• Google+
  • Commenta
28 dicembre 2012

Spettacoli teatrali Salerno, Il Natale di Eduardo al Teatro Nuovo

Sabato 29 dicembre alle ore 21 e domenica 30 dicembre alle ore 18.30, per quelli che sono gli Spettacoli teatrali Salerno, proponiamo al Teatro Nuovo (Via Valerio Laspro, 8/c), la Compagnia La Barcaccia, diretta da Ugo Piastrella, interpreterà lo spettacolo “Il Natale di Eduardo”, che comprende tre atti unici, con ambientazione natalizia, del grande drammaturgo partenopeo: “Il dono di Natale”, “Natale in Casa Cupiello” e “E’ venuto ‘o 31”.

I tre atti unici furono scritti da Eduardo De Filippo tra il 1931 e il 1932. La Compagnia La Barcaccia li presenta in successione logica, visto che “Il dono di Natale” è ambientato per lo più nei giorni precedenti il 25 dicembre, Natale in Casa Cupiello è tutto incentrato sul festeggiamento del Natale stesso, mentre “E’ venuto ‘o trentuno” è ambientato alla fine dell’anno.

Da notare che “Natale in Casa Cupiello”, che tutti conoscono come una commedia (con venature drammatiche e approfondimento psicologico) in tre atti, qui è proposta nella sua versione originale, quale atto unico. Eduardo, infatti, la scrisse come atto unico nel 1931 (copione che con vari rimaneggiamenti corrisponde all’attuale secondo atto); solo in seguito, nel 1932 e poi nel 1934 aggiunse il primo e il terzo atto. Luca Cupiello, protagonista della commedia, è uno dei personaggi eduardiani in assoluto più noti, grazie alla sua passione per il presepe e alla sua ingenuità verso la propria famiglia, che continua a ritenere unita e perfetta anche quando gli eventi e le notizie, che proprio a Natale si accavalleranno in casa sua, mostreranno quanto in realtà essa sia in grave crisi. Molto spesso a Natale, che dovrebbe essere la festa dell’unità della famiglia, si percepiscono invece la discomunione e le problematiche. Oppure si può far finta di non vedere queste ultime, come fa Luca Cupiello, ma ciò può portare a gravi conseguenze…

Spettacoli teatrali Salerno: Il Natale di Eduardo al Teatro Nuovo

Costo del biglietto: 15 euro

Botteghino: aperto tutti i giorni tranne il lunedì, dalle ore 17 alle 20. Telefono: 089.220886

Lo spettacolo, organizzato dal Comitato San Francesco, finanzierà le attività della Mensa dei poveri “San Francesco” di Salerno, storica struttura cittadina al servizio dei bisognosi, ubicata in Via D’Avossa (Rione Carmine, presso Parrocchia dei Salesiani), che ogni giorno serve un pasto caldo ad oltre 100 bisognosi della città, e che ha continuamente bisogno di fondi per sostenere le proprie attività.

Google+
© Riproduzione Riservata