• Google+
  • Commenta
9 gennaio 2013

Eventi Cetara: la favola del gatto Caballero nella Sala Auditorium Ave Maria

Eventi Cetara
Eventi Cetara

Eventi Cetara

Eventi Cetara: Chiude i suoi appuntamenti “invernali” Sabato 5 gennaio a Cetara, nella Sala Auditorium Ave Maria, ore 17.00, con la presentazione di “Storia e storie di Caballero, gatto filosofo” (Opera edizioni).

La “favola” moderna di Giulia Maria Barbarulo, presentata in anteprima alla 42a edizione del Giffoni Film Festival, è il viaggio nella vita attraverso le birichinate e le fanfaronate di un gatto pensatore, che prova a relazionarsi col mondo degli uomini, capirli e, magari, goderne i favori.

Le avventure del nuovo “gatto con gli stivali” saranno raccontate attraverso la voce dell’attrice salernitana Vania De Angelis. A parlarne, invece, con l’autrice, il direttore organizzativo di “..incostieraamalfitana.it” Festa del Libro in mediterraneo, Alfonso Bottone.

A seguire il Comune di Cetara per i suoi Eventi Cetara saluterà l’arrivo della Befana con canti e balli per tutti i bambini.

Nel corso della serata lo scrittore Dante De Rosa proporrà al pubblico i test sui vizi capitali, raccogliendo le adesioni a “Vizi in piazza”, inserito nel programma della 7a edizione di“..incostieraamalfitana.it” Festa del Libro in Mediterraneo.

Vizi in piazza per gli Eventi Cetara intende mettere in evidenza, attraverso giochi “in piazza”, i vizi capitali di cui tutti siamo portatori. L’iniziativa punterà in modo particolare ad uno scontro/confronto tra squadre in rappresentanza degli altrettanti “vizi”, provenienti da tutto il territorio nazionale. Nei mesi precedenti all’inizio dei giochi di “Vizi in Piazza” saranno selezionati i partecipanti attraverso test on-line, su facebook, o distribuendo gli stessi in occasione di eventi culturali, fiere, o nelle scuole, nelle parrocchie. I giochi a squadre evidenzieranno aspetti negativi della propria personalità, ma anche le virtù.

L’edizione 2013 di“..incostieraamalfitana.it” Festa del Libro in Mediterraneo toccherà, dal 30 maggio al 14 luglio, ben 11 comuni della Costa d’Amalfi. Con il patrocinio, tra l’altro, del Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace – Ministero per le Relazioni Internazionali, il Centro per il libroe la lettura del Ministero per i beni e le attività culturali,l’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia – Comitato Provinciale di Salerno.

Google+
© Riproduzione Riservata