• Google+
  • Commenta
18 marzo 2013

The Voice – The Voice of Italy: Anticipazioni, Indiscrezioni e tutti i Concorrenti in gara. Martina Lo Visco Racconta

Negli ultimi anni la televisione ci sta tempestando di talent show: tra i più noti, Amici di Maria de Filippi e X Factor

The Voice

The Voice

Attraverso questi programmi è possibile non solo conoscere lo spietato mondo del ballo e del canto, fatto di audizioni, soddisfazioni e porte in faccia, ma anche il suo aspetto emotivo, fatto di gioia, lacrime e competizioni.

Per quanto molta gente li ritenga finti e melodrammatici, i talent show uniscono lo spettacolo al reality, accontentando così i gusti di tutti. Ciò che accomuna questi format è la posizione che assumono i concorrenti all’interno del programma: vivono come dei veri e propri studenti ed hanno la possibilità di avere come insegnanti/coach veri professionisti del settore, noti al grande pubblico. E’ quello che accade a The Voice.

Entriamo nel vivo del programma. Il format The Voice nasce nei Paesi Bassi dal noto genio di John de Mol, conosciuto per la creazione del Grande Fratello e della casa di produzione Endemol. La trasmissione è andata in onda per la prima volta in Olanda nel 2010 ed è stata successivamente esportata in oltre 35 paesi del mondo.

Il programma The Voice si divide in tre fasi: un’audizione al buio, una fase di gara a due e una serie di esibizioni in diretta televisiva. I giudici sono quattro cantanti noti al grande pubblico: ognuno di loro ha il compito di creare una propria squadra di concorrenti scegliendoli durante le “blind auditions” (la audizioni al buio). Questa prima fase è decisamente particolare: i quattro giudici sono girati di spalle e il cantante che sale sul palco per la propria performance deve sperare, per tutta la durata dell’esibizione, che uno dei quattro si giri. Non è detto che non lo faccia nessuno, può succedere, infatti, che si voltino tutti è quattro; a quel punto inizia il bello: i quattro giudici, punzecchiandosi simpaticamente fra loro, invitato il cantante ad unirsi al loro team, sperando così di essere scelti.

Non appena le squadre si sono formate, si passa alla fase successiva: i giudici assumono il ruolo di coach, fanno scontrare i membri della propria squadra in una sfida a due preparandoli su una stessa canzone, scegliendo così chi di loro potrà accedere alla fase finale.

La terza ed ultima fase prevede la competizione in diretta tv tra i concorrenti rimasti, attraverso turni a eliminazione diretta che portano ad un vincitore per ogni squadra. I quattro concorrenti di The Voice rimasti si sfideranno nella finale che decreterà il vincitore del talent show. La vittoria sarà decretata dal voto del pubblico e da quello dei giudici: le due tipologie di voto varranno rispettivamente il 50%.

Quest’anno il format televisivo The Voice è approdato in Italia dopo essere stato acquistato dalla Rai ed è andato in onda per la prima volta su Rai 2 giovedì 7 marzo, terminerà con la finale il 30 maggio.

I giudici e i concorrenti fino ad oggi in gara a The Voice sono :

  • Raffaella Carra (si dimostra sempre gentilissima e cortese, mette immediatamente a proprio agio i concorrenti, in particolare se sono stati rifiutati e non si pone mai con aria di superiorità)Vito Ardito, Veronica De Simone, Denise Faro, Manuel Foresta, Chiara Luppi, Michelle Perere, Stefania Tasca, Daniele Vit
  • Riccardo Cocciante (giudice che ad oggi ha ottenuto qualche riscontro in meno,ha riconosciuto di essere meno empatico degli altri): Mattia Leve, Lisa Mannara, Francesco Monti, Jessica Morlacchi, Giulia Saguatti, Samuele Spallitta
  • Noemi (solarità davvero unica grazie al suo sorriso contagioso. Anche lei, come gli altri, è sempre gentile ma oculata nelle sue scelte): Flavio Capasso, Silvia Capasso, Marsela Cibuka, Chiara Furfari, Antonia Laganà, Martina Lo Visco, Giuseppe Scianna,
  • Piero Pelù (il matadorper niente, formale, il rocker si diverte a punzecchiarsi con gli altri tre, in particolare con la Carrà che, nell’ultima puntata, ha simpaticamente definito “una spina nel fianco”) : Cristina Balestriere, Timothy Cavicchini, Marco Cantagalli, Paola Criscione, Francesco Guasti, Yasmin Kalach, Roberta Orrù, Alessandra Parisi, Savio Vurchio, Fabio Zampolli

I concorrenti escusi a The Voice fino ad oggi sono: Samantha Discolpa, Daniele Nicolò, Maria Grazia Terranova, Daniela Facchiano, Rocco Ferri

Il timone di The Voice è stato affidato a Troiano il quale, durante le esibizioni, supporta gli amici e i parenti dietro le quinte intenti a sostenere il cantante da loro accompagnato.

Ma è direttamente uno dei concorrenti di The Voice a raccontarci di più.

[adsense]

E’ Martina Lo Visco, una ragazza di 16 anni, dolcissima ma dalla voce carica di energia. Originaria di Mirabella Eclano (Av), Martina ha impressionato tutti e quattro i giudici con la sua esibizione.

Martina, come hai raggiunto questi risultati a soli 16 anni?

“Ho iniziato a cantare all’età di 11 anni ma ho avuto modo di approfondire gli studi di canto dall’età di 13/14 anni. In quel periodo ho iniziato a studiare presso l’Ouverture di Fontanarosa (Centro Didattico Musicale della provincia di Avellino, che annovera tra i suoi esperti Barbara Vesce, riconosciuta cantante vincitrice del Chiambretti Sunday Show e concorrente della prima edizione di X Factor); in seguito ho studiato presso il Village Music Lab di Caserta e, infine alla Melody Music School di Roma.”

Ciò che più salta all’occhio è la tua giovane età; si suppone che una ragazza di 16 anni debba dedicare il tempo necessario alla scuola e, vedendo la grande attenzione che hai dedicato al canto, ci chiediamo: hai trovato semplice gestire le due cose?

“Decisamente si! Quando qualcosa ti appassiona come lo studio del canto nel mio caso, le soluzioni si trovano facilmente. Non ho mai avuto intenzione di trascurare la scuola, ho cercato di dedicare il tempo necessario ad entrambe le cose senza rinunce.”

La tua esibizione è stata apprezzata da tutti e quattro i giudici: Noemi, la Carrà, Piero Pelù e Cocciante si sono girati quasi contemporaneamente contendendosi la tua presenza nei loro rispettivi team. Per una ragazza che viene dai banchi scuola deve essere stato qualcosa di sorprendente! Cosa hai pensato?

“In quell’istante non riuscivo a pensare a nulla! Non credevo fosse possibile avere tutti e quattro questi grandi artisti a mia disposizione ma, nel contempo, è stata un’enorme soddisfazione. Ho ripensato a tutti gli sforzi fatti fino ad oggi nello studio del canto: ho raccolto, finalmente, i primi frutti del mio impegno. Era la mia prima esibizione in televisione (Martina, prima di questa esperienza, ha partecipato ad un noto concorso canoro tenutosi a Mirabella Eclano chiamato “Mirabella Canta”) e, per questa ragione, ero emozionatissima. L’impatto è stato davvero forte e, alla fine della mia esibizione, non ho potuto evitare di piangere dalla gioia!”

Tra i quatto contendenti hai scelto, Noemi. Come mai proprio lei?

“Trovo che Noemi, rispetto agli altri tre giudici, sia più vicina al mio mondo. Come hai sottolineato prima, ho 16 anni e credo che anche la consapevolezza di essere ancora molto giovane mi ha spinta a scegliere lei: la trovo, oltre che una cantante bravissima, più vicina a me e in grado, quindi, di affiancarmi in questa mia esperienza. Preciso, però, che in quel momento ero davvero in preda alla confusione: non sapevo cosa fare! Quattro grandissimi artisti volevano che mi unissi al loro team, così ho deciso di seguire l’istinto che mi ha portata, appunto, a scegliere Noemi. Ovviamente, stimo tantissimo gli altri giudici: penso anche che la loro esperienza avrebbe potuto regalarmi tantissimo, ma sono certa che Noemi farà altrettanto!”

Il consiglio, dunque, è di seguire questo nuovissimo talent show The Voice, non solo per godere di buona musica (il livello dei concorrenti è decisamente alto), ma anche per il duello senza esclusione di colpi fra questi quattro fantastici giudici. Appuntamento, dunque, ogni giovedì alle 21 su Rai 2.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy