• Google+
  • Commenta
27 giugno 2013

Concorso Scuola 2013. Risultati del concorso scuola: Esiti prove orali concorso docenti

In via del tutto parziale in quanto non relativo a tutte le regioni d’Italia per i noti problemi sulla ricerca dei membri di commissione

Soprattutto per le due regioni Toscana e Piemonte, i risultati delle prove orali del concorso scuola 2013, o meglio noto come “concorsone” che ha visto migliaia di aspiranti docenti alle prese con le difficili prove. La prova orale rappresenta l’ultima prova del bando del concorso scuola 2013.

Se per le prove scritte i tempi di attesa erano stati molto lunghi sempre per il problema relativo alla costituzione delle commissioni giudicatrici, infatti, in alcune regioni non era stato nemmeno menzionato il tempo di attesa, ora si aprono nuove incertezze per gli 11.542 vincitori. Il dubbio è relativo alla possibilità di poter ricoprire la propria cattedra, di potersi sedere in cattedra il prossimo primo settembre.

Andiamo adesso a capire come verrà struttura la prova orale del concorso scuola 2013. Ecco alcune indicazioni per la prova orale del concorso scuola 2013 che sarà suddivisa per tutti in due momenti:

  • prima tranche: 30 minuti dedicati ad una lezione simulata sulla base di una traccia estratta dal candidato 24 ore prima dello svolgimento della prova;
  • seconda tranche: 30 minuti di colloquio durante il quale esporre le ragioni per la scelta di contenuti e metodologie didattiche utilizzate nella lezione simulata.

In sostanza, durante la prova orale si tenterà di verificare non soltanto la padronanza delle competenze disciplinari possedute, ma anche la capacità di saperle spiegare ad una classe in ottica di programmazione didattica, anche questa una grande novità del concorso scuola 2013 allo scopo di selezionare il personale migliore.

Esiti Concorso Scuola 2013

Ecco gli esiti delle prove orali per il concorso scuola 2013 per le regioni che hanno potuto stilare l’attesa lista. Per conoscere gli ultimi aggiornamenti alle convocazioni per le prove pratiche o orali è necessario consultare quotidianamente il sito dell’USR di riferimento.

Leggi e Scarica da qui:

Qui gli esiti delle prove scritte

Google+
© Riproduzione Riservata