• Google+
  • Commenta
25 Luglio 2013

Vacanze in Basilicata: scoprire la Lucania, tra relax, storia e cultura

Vacanze in Basilicata
Vacanze in Basilicata

Vacanze in Basilicata

Hai deciso di padane le vacanze in Basilicata? Ecco i consigli per decidere dove andare e cosa fare in Lucania  

La Basilicata una regione che da qualche anno offre vacanze in completa simpiosi con relax, storia, cultura e sano divetimento.

Visitare la Basilicata da Maratea alla costa Ionica di Pisticci è un consiglio che vi offriamo, ma cosa vedere a Matera e dove andare a Potenza? Ecco i nostri consigli per un viaggio lucano.

In questa estate cominciata in sordina un po’ ovunque la la Lucania, quel piccolo fazzoletto incastrato tra Puglia e Calabria, è in grado di accontentare davvero tutti i gusti.

Proprio così: che vogliate abbronzarvi in spiaggia o preferiate escursioni in montagna, a stretto contatto con la natura, o non possiate fare a meno di visite culturali, il gioco è fatto.

Vacanze in Basilicata – da non perdere in Lucania: da Matera a Potenza, da Maratea a Pisticci

  • Meta ideale di vacanze culturali è il Castel Lagopesole, nel potentino, il cui castello, legato originariamente alla storia di Federico II di Svevia, racchiude le tradizioni e i costumi risalenti al soggiorno lucano del Duca di Svevia, ma ospitò anche il più recente fenomeno del brigantaggio.
  • Altra tappa irrinunciabile in Lucania è il Parco Letterario Isabella Morra, a Valsinni. Il castello feudale è stato teatro della tragica storia personale della poetessa rinascimentale che compose i suoi intimi scritti proprio qui. Attraverso mostre, concerti, visite guidate e spettacoli di menestrelli e cantastorie potrete vivere un’atmosfera difficilmente sentita prima.
  • Terzo “must” in Lucania è la città di Matera, celebre per i suggestivi Sassi, teatro da sempre di innumerevoli set cinematografici nonché presepe naturale mozzafiato, dal 1993 Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.
  • Addentrarsi nelle grotte della Lucania, oggi restaurate e con il tempo valorizzate, visitare le Chiese Rupestri e ammirare l’area panoramica della Murgia Materana rappresenterà un’esperienza tra le più affascinanti e senza tempo che si possano sperimentare.
  • Per gli amanti della natura Il Parco Nazionale del Pollino, esteso a cavallo tra il territorio calabro-lucano, vi consentirà di ammirare Flora, Fauna e riserve naturali attraverso lunghe escursioni a contatto con una natura incontaminata.
  • A Pietrapertosa gli amanti del brivido potranno cimentarsi nel Volo dell’Angelo, ammirando le Dolomiti Lucane, sospesi in aria grazie al sostegno di un cavo d’acciaio.
  • A pochi chilometri dal capoluogo della Lucania a Brindisi di Montagna, potrete visitare il Parco La Grancia, perfetto rappresentante del connubio natura-arte. Immersi in uno scenografico anfiteatro naturale all’interno di un bosco, sarete testimoni di suggestivi spettacoli sul Brigantaggio che riusciranno a impressionarvi grazie alla bellezza del posto e all’unicità delle rappresentazioni proposte.

Dove andare al mare in Basilicata: Jonio e Tirreno

  • Maratea (conosciuta anche come la Rio italiana per il “suo” Cristo Redentore),
  • Policoro,
  • Pisticci,
  • Nova Siri,
  • Scanzano Jonico
  • Metaponto.

Per gli amanti della vacanza nautica si segnala la presenza di 3 porti in Lucania:

  • Marina di Policoro,
  • Porto di Maratea
  • Porto degli Argonauti a Pisticci
Google+
© Riproduzione Riservata