• Google+
  • Commenta
4 novembre 2013

Scontro Grillo vs Letta su Facebook sul decreto legge occupazione e bonus giovani

Grillo Letta

Scontro sui social network tra Letta e Grillo sui dati dell’occupazione, sul decreto legge e bonus giovani

Grillo Letta

Grillo Letta

Il tema dell’occupazione da sempre nell’occhio del ciclone; da sempre male storico e cronico italiano. 

Ma, forse, oggi qualche “movimento” c’è!

Si può affermare, dunque, di essere ad un punto di svolta? Il nuovo Governo manterrà le promesse fatte sul tema con il decreto legge rispetto al bonus occupazione? Difficile a dirsi, soprattutto se si vanno a “sbirciare” i social network, soprattutto le pagine di Facebook più “politiche”.

Un botta e risposta continuo, infatti, in questi giorni sui tema dell’occupazione e sul decreto legge e bonus giovani. A diventare protagonisti del tema questa volta Enrico Letta e Beppe Grillo del Movimento 5 Stelle. Un vero e proprio scontro tra “titani”, tra chi sostiene traguardi già raggiunti in brevissimo tempo da un lato, e chi dall’altro, invece, si mostra scettico e lancia ripetute e velenose accuse contro il Governo centrale

Enrico Letta

Enrico Letta

Mentre Enrico Letta, premier in carica, dichiara a spada tratta, tutta la sua fiducia nel recupero del tracollo occupazionale dei giovani italiani come promesso nel decreto legge 2013, portando alla “ribalta” numeri piuttosto interessanti, Grillo rivendica verità, accusando lo stesso Premier di burlarsi degli italiani, dei giovani, dei disoccupati.

Stando alle dichiarazioni di Letta, infatti, dall’approvazione del decreto legge sul lavoro dello scorso giugno, ad oggi sono già stati impiegati ben 14.000 disoccupati italiani, dai 18 ai 29 anni (fascia di età a cui si rivolge il decreto legge occupazione). Prevista, inoltre, un’integrazione professionale nell’immediato futuro per circa 100 mila giovani.

Letta, pertanto, annuncia in pompa magna tutta la sua soddisfazione nell’aver conquistato già il 14% del totale previsto.

Beppe Grillo

Beppe Grillo

Ma Grillo non ci sta e soprattutto non ci crede ai dati di Letta sul decreto legge rispetto al bonus giovani e all’occupazione promessa!

Si mostra scettico e sfiduciato rispetto a questi dati “lettiani” e dichiara, così, su Facebook: “Fallisce il bonus assunzioni del governo per i giovani”, notando un’incongruenza d’informazioni e numeri pubblicati dal Corriere della Sera, rispetto a quanto dichiarato da Letta” che così si difende: pur riportando correttamente le cifre da cui si evidenzia che le cose vanno secondo programma, bolla come un mezzo flop, l’operazione, con un approccio pregiudizialmente negativo e non fondato su dati di fatto, che, infatti, rende felice Grillo che se ne appropria”.

Per Letta, dunque, nessun allarmismo inutile. La dichiarazione di Grillo è solo un’ennesima accusa tesa a infangare l’impegno governativo sul tema. Per Grillo e i suoi Grillini nessun punto di svolta. Troppe incongruenze, troppi numeri che “non tornano”.

Stando al documento preparatorio del ministero sulla Garanzia Giovani “… sulla base del presente documento verrà definito il Piano nazionale, da approvare in Conferenza Stato-Regioni e da presentare in sede europea”. E’ previsto “un organismo di governance strategico-politico unitario” e che il piano definitivo “individui tempi e modalità con le quali siano rese disponibili le condizioni di sistema indispensabili a dare attuazione alla Garanzia per i Giovani”. Obiettivo dichiarato, dunque, “predisporre” propedeuticamente all’ingresso nel mondo del lavoro dei giovani, attraverso colloqui specializzati e “istruzioni per costruire un buon curricula. Previste, in più, attività collegate all’apprendimento delle tecniche base per l’uso di strumenti informatici.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy