• Google+
  • Commenta
10 marzo 2015

Genere Femminile presenta Donna Straniera contro razzismo e xenofobia

Si terrà presso la Sala Peppino Impastato di Palazzo Valentini a Roma, in via IV Novembre 119/A lunedì 16 marzo 2015 dalle ore 11 alle ore 13 l’incontro-dibattito Donna Straniera organizzato dall’Associazione Genere Femminile

Resta in contatto con la redazione, collegati alla Fan Page per scoprire tutte le news di attualità e gli eventi in tempo reale

L’evento di Genere Femminile aderisce alla “Settimana di azione contro il razzismo”, XI campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di razzismo e xenofobia promossa dall’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri).

La componente femminile è un elemento strutturale dell’immigrazione in Italia e rappresenta più della metà della popolazione straniera residente.

È la donna che svolge il ruolo di mediatrice tra la sua famiglia e il mondo esterno, a partire dalla scuola e dagli uffici e servizi pubblici, favorendone l’integrazione.

Tuttavia non esistono ancora in Italia politiche specifiche in risposta alla progressiva femminilizzazione dei flussi migratori.

Per ridare senso all’identità e alla vita sociale di queste donne occorre favorire i processi di adattamento alla nuova realtà, sostenendo l’acquisizione di autonome capacità di integrazione, a partire dal mondo del lavoro.

Quali sono i problemi maggiori delle donne straniere in Italia? E cosa chiedono? L’evento dell’Associazione Genere Femminile sarà un’occasione per comprendere la condizione delle donne straniere in Italia e per rileggere temi legati all’immigrazione, all’integrazione e all’inclusione sociale, alla parità di trattamento e, più in generale, al principio di non discriminazione di cui all’articolo 3 della Costituzione Italiana.

Massimiliano Borelli, Consigliere metropolitano della Città Metropolitana di Roma Capitale interverrà per i saluti istituzionali. Seguiranno i seguenti interventi:

  • Marguerite Welly Lottin, Presidente Associazione Interculturale “Griot” (LE DONNE STRANIERE: LE SFIDE DEL LAVORO E DELL’INTEGRAZIONE)
  • Clotilde Marinacci, Psicologa Associazione “Primoconsumo” (DISPARITÀ TRA I SESSI NEL MONDO DEL LAVORO)
  • Margarita Perea Sanchez, Titolare Sartoria “Clinica dei vestiti” e membro della Cna World Roma (UNA TESTIMONIANZA DIRETTA)
  • Ersilia Urbano, Avvocato consulente Associazione “Primoconsumo” (LA DONNA NEL DIRITTO DEL LAVORO: CRITICITÀ E STRUMENTI DI TUTELA).
  • Modera i lavori Cotrina Madaghiele, Presidente Associazione “Genere Femminile.

Il convegno di Genere Femminile è organizzato in collaborazione con l’Associazione “Primoconsumo”, la Libera Accademia di Roma, l’Associazione “Interculturale Griot”.

Google+
© Riproduzione Riservata