• Google+
  • Commenta
14 Aprile 2019

BMW R 1250 R, la nuova Roadster: prezzo, scheda tecnica e foto

Foto BMW R 1250 R
Foto BMW R 1250 R

Foto BMW R 1250 R

Ecco le notizie, le opinioni e le recensioni sulla nuova BMW R 1250 R: prezzo, scheda tecnica e foto della moto sportiva della Classe Roadster del marchio tedesco.

Agile, potente e veloce: la nuova BMW R 1250 R rende la moto sportiva della Classe Roadster più aggressiva grazie al motore Boxer di 1.254 cc con sistema di fasatura variabile ShiftCam.

Questo modello rappresenta un arricchimento del parco moto del marchio tedesco che ha raggiunto il livello massimo di dinamismo grazie a tecnologia innovativa e prestazioni ottimali. Quarto modello della BMW Motorrad dopo R 1100 R, R 1150 R e R 1200 R, la nuova BMW R 1250 R cambia completamente registro, preferendo il piglio cattivo al carattere turistico.

Difatti, il marchio tedesco mira a competere con le moto sportive di altri brand come la Ducati e la Yamaha.

Inoltre, la BMW Motorrad punta a suscitare interesse nei suoi clienti che hanno acquistato una S 1000 R. Infatti, il propulsore della naked bavarese della Serie R consente una performance su strada che è equiparabile a quella della supersportiva blasonata.

Vediamo le notizie, le opinioni e le recensioni sulla nuova BMW R 1250 R: prezzo, scheda tecnica e foto della moto sportiva della Classe Roadster del marchio tedesco.

Caratteristiche nuova BMW R 1250 R: prezzo, scheda tecnica e foto della Roadster bavarese

Foto BMW R 1250 R

Foto della R 1250 R

La nuova BMW R 1250 R arriva dopo 4 anni dalla R 1200 R.

In primo luogo, il look è stato ridisegnato nelle linee del display digitale, delle mascherine radiatore e dello spoiler motore.

Il cruscotto Connectivity offre la strumentazione TFT in un display a colori da 6.5″ che consente di collegare casco, smartphone e veicolo tramite Bluetooth e di visualizzare i dati utili.

Il restyling sta nel puntale che è stato trasformato per la presenza del motore Boxer di 1.254 cc con sistema di fasatura variabile ShiftCam. In secondo luogo, il propulsore implementa le prestazioni e sfrutta la fasatura variabile con la tecnologia ShiftCam che ha esordito su GS e RT. La potenza erogata è pari a 136 CV a 7.750 giri/min e la coppia massima è pari a 143 Nm a 6.250 giri/min con una riduzione dei consumi del 4%.

Il sistema di fasatura variabile ShiftCam serve per aumentare la coppia massima in modo da ottenere una guida più dinamica. Palesemente, le modifiche hanno coinvolto il bicilindrico a quattro tempi e le parti che concorrono al suo funzionamento. Il cambio elettronico a sei marce e la frizione a dischi multipli sono stati integrati nella scatola del motore Boxer.

Il telaio e le sospensioni ESA Next Generation sono stati lasciati uguali. Invece, hanno mutato peso (239 kg) e altezza della sella da terra (da 79 cm a 82 cm). Gli accessori opzionali permettono di scegliere una seduta tra i 76 cm e gli 84 cm.

Ancora, la moto sportiva ha una ciclistica invariata e gode di una dotazione elettronica da capogiro.

Prova su strada: come va la Roadster Serie R della casa bavarese

Foto BMW R 1250 R

Dettaglio motore

Appena saliti sulla nuova BMW R 1250 R, la sensazione percepita è quella del controllo assoluto. La posizione di guida è accogliente, comoda e naturale grazie a una sella imbottita alzata a 82 cm.

Lo stesso discorso vale per il manubrio e per le pedane, proprio sistemati al punto giusto.

Colpisce il ponte di comando con i pulsanti al manubrio e la strumentazione TFT chiara, esauriente e leggibile in tutte le condizioni.

Sfortunatamente, la staffa per il navigatore blocca parzialmente la visuale del ponte di comando. Compensa la disposizione intelligente dei pulsanti al manubrio e della strumentazione TFT che restituisce funzionalità alla moto sportiva.

Anzitutto, meraviglia la leggerezza della naked bavarese da ferma e su strada. Difatti, il peso ridotto rispetto a GS e RT permette una spinta talmente vivace da prendere alla sprovvista gli inesperti. Subito, sbalordisce la facilità di guida che è consentita dal motore Boxer.

La nuova BMW R 1250 R è una due ruote grintosa a qualunque regime.

Maneggevole, reattiva e stabile nei cambi di direzione e negli inserimenti in curva, vanta una tenuta ideale grazie al telaio e alle sospensioni ESA Next Generation. La moto sportiva ai bassi ha una regolarità stupefacente che permette di scendere ai 2.000 giri, di riprendere e di spingere ai 4.000 giri. Tutto in un lampo.

Ovviamente, la naked bavarese ai medi e agli alti, sfruttando la coppia massima del motore Boxer, spinge maledettamente.

Insomma, la nuova BMW R 1250 R è il mezzo versatile che accontenta sia chi vuole fare una passeggiata con la fidanzata sia chi vuole testare il misto per divertimento.

La naked bavarese è già disponibile con quattro tinte che corrispondono a quattro allestimenti. Abbiamo:

  • Blackstorm metallizzato = 950 euro;
  • Exclusive = + 500 euro;
  • HP = + 570 euro;
  • Option 719 Stardust metallizzato = + 990 euro.
Google+
© Riproduzione Riservata