• Google+
  • Commenta
8 Aprile 2019

Dieta di Kate Middleton per dimagrire come lei questa primavera

Dieta di Kate Middleton
Dieta di Kate Middleton

Dieta di Kate Middleton

Cosa mangiare per seguire la dieta di Kate Middleton per essere in forma come lei questa primavera, come dimagrire e perdere i chili di troppo, almeno di due taglie.

Lo scopo di questa primavera è avere un corpo snello, etereo, fresco e leggero come quello di Kate Middleton: ma cosa mangia la duchessa? Ecco di seguito le diete che Kate ha seguito per il suo fisico al top della bellezza nonostante le gravidanze.

Quale dieta segue Kate Middleton e quale regime alimentare segue la duchessa di Cambridge per ottenere un fisico snello e tonico dopo le gravidanze? Ecco i consigli sulle diete che segue, descrizione e approfondimenti sulle sue scelte alimentari. Oggi presentiamo la dieta di Kate Middleton per capire cosa mangiare, quali cibi evitare e cosa cucinare per perdere peso velocemente per questa primavera.

Vi suggeriamo alcuni consigli per fare la dieta della Middleton, indicandovi cosa mangia la duchessa e quali sport pratica.

Perdere peso , tonificare il corpo, scegliere gli alimenti giusti sono le regole principali per la dieta della duchessa di Cambridge: questa dieta vi aiuterà a sgonfiarvi, snellire e alimentarsi in modo salutare.

Kate, dopo tre gravidanze ha riacquistato la sua splendida forma nel giro di poche settimane. Un’alimentazione sana fatta di ferree regole e importanti principi le hanno permesso di ottenere un corpo pazzesco, da perfetta principessa.

Nutrirsi con cibi salutari, eliminare bevande ad alto tasso calorico e investire nello sport sono alcuni dei punti fissi dell’alimentazione della bella Kate. Infatti dopo tre figli ha ripreso la forma fisica pre-mum.

Sono due le diete che la duchessa trenasettente ha seguito e segue per mantenere al top la sua forma fisica: la dieta Dunkan e la dieta Parker.

Come fare la dieta di Kate Middleton: cosa mangia la duchessa e come dimagrire come lei

Le due diete che Kate Middleton ha fedelmente seguito sono la dieta Dunkan e la dieta Parker.

La dieta Dunkan prevede quattro fasi, che prevedono una rigidità che si assottiglia nel ciclo. 

La prima fase, detta anche fase di attacco dura 3/7 giorni. La durata varia in base al peso che bisogna perdere. Questa fase funziona da shock metabolico in quanto fa perdere in modo rapido da 1 a 5 kg. Durante questo avvio è possibile consumare 72 alimenti con proteine pure. Questa perdita di peso significativa dipende dalla fonte di energia a cui il nostro copro attinge: la massa grassa. La massa magra è preservata dalle proteine che vengono assorbite durante questa fase.

La seconda fase, detta anche di crociera , permette di aggiungere altri alimenti ai 72 iniziali altri 28. I 100 alimenti di questa fase saranno parte fissa dell’alimentazione anche post dieta. Durante la fase di crociera si perde un chilo alla settimana.

La terza fase, detta anche di Consolidamento, reintroduce gli alimenti che erano stati eliminati. Se durante la fase di attacco e di crociera, ci si ciba solo di proteine pure e verdure, in questa fase è possibile mangiare frutta, pane- esclusivamente integrale,- e una porzione di formaggio a settimana. Il consolidamento elimina il rischio di finire nel ciclone yo-yo.

L’ultima fase, detta anche di Stabilizzazione, deve essere seguita perennemente e prevede l’impossibilità di perdere peso. Non seguirla comporta la comparsa dei chili persi.

Questa è la dieta che Kate ha seguito dopo le prime due gravidanze, evidente già al battesimo del piccolo George.

Come dimagrire come Kate e quale sport fare: consigli di Parker

Per riprendere peso dopo la terza gravidanza, Kate ha invece seguito l’ultima tendenza alimentare che si è affermata nel celebrity system: la dieta di Louis Parker.

Ecco gli step da seguire per dimagrire come la duchessa seguendo la dieta di Louis Parker, scegliendo quale sport fare.

  1. Consumare tre pasti al giorno, aggiungendo due break, uno pomeridiano e uno a metà mattinata.
  2.  I pasti principali prevedono l’assunzione di 150 grammi di proteine, una piccola quantità di carboidrati con basso indice glicemico e una limitata porzione di grassi di alimenti come noci e semi. .
  3. Aboliti gli zuccheri, le bevande alcoliche e gassate, i carboidrati conenuti in riso, pasta, pane bianco e cerali.
  4. Tè e caffè devono essere bevuti al massimo 3 volte al giorno.
  5. La mattina bere una tazza di acqua tiepida con succo di limone.

Inoltre ci sono due regole da seguire secondo la Parker:

  1. Non utilizzare computer e cellulari dopo le 21,recuperando le ore in riposo.
  2. Fare oltre 10 mila passi al giorno
  3. Consiglio presente in ogni dieta, bere tanta acqua.

Quest’alimentazione deve essere accompagnata dallo sport: Kate Middleton pratica il trekking, facendo lunghe passeggiate nella natura. Questo sport permette di tonificare il corpo e mantenere uno stile di vita salutare. All’inzio le diete possono essere dure, tuttavia questo sacrificio si trasforma in abitudine e permette di ritrovare una forma smagliante e una ricca energia per affrontare la quotidianità.

Google+
© Riproduzione Riservata