• Google+
  • Commenta
9 Aprile 2019

Moglie e Marito: trama del film e recensione, cast e trailer

Locandina Moglie e Marito
Locandina Moglie e Marito

Locandina Moglie e Marito

Ecco di cosa parla il film Moglie e Marito con Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak: trama, recensione, cast completo e trailer ufficiale in Italiano.

E’ una commedia del regista Simone Godano, arriva nelle sale nel 2017.

Protagonista assoluta è una macchina capace di scambiare corpi e pensieri.

Commedia, fantastico sentimentale del regista Godano. Una macchina capace di scambiare corpi e pensieri, scambia completamente moglie e marito che si trovano uno nei panni dell’altra.

Da qui un susseguirsi di scene al limite fra l’apocalittico e il simpatico per i due Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak, coniugi nel film che approfittano per distruggere, e in seguito riscattare, la vita professionale dell’altro.

Scopriamo nel dettaglio la trama del film Moglie e marito e le recensioni ricevute dal pubblico e dalla critica.

Di cosa parla Moglie e marito: trama e recensione del film con Pierfrancesco Favino

Quante volte abbiamo immaginato di prendere il posto del nostro partner e vivere la sua vita lavorativa e non. Allo stesso modo avremmo voluto far vivere pezzi della nostra giornata a chi magari non comprende le nostre sfide lavorative. O semplicemente volevamo essere la parte forte della coppia e prendere il coltello dalla parte del manico.

La commedia incarna questa concetto, fantastico sentimentale del regista Godano. Dove la protagonista assoluta è una macchina capace di scambiare corpi e pensieri. Nel film la macchina scambia completamente moglie e marito che si trovano uno nei panni dell’altra. La macchina è stata messa a punto da Andrea, ottimo medico e uomo affascinante. Col collega Michele inventano questo strumento diabolico per vincere un assegno di ricerca dell’ospedale dove lavorano. Ovviamente il progetto è top secret. Mentre Sofia è un’affascinante conduttrice televisiva che ogni giorno si trova a combattere con la competizione che caratterizza il mondo televisivo.

La guerra tra i coniugi è partita, scene al limite fra apocalittico e comico

Con lo scambio parte la guerra. I due infatti hanno deciso di divorziare, anche se la decisione non è stata ancora comunicata ai due figli della coppia. Si susseguono scene al limite fra l’apocalittico e il comico. I due approfittano per distruggere, e in seguito riscattare, la vita professionale dell’altro.

Anche perchè il pericolo che lo scambio inverso non funzioni, li porta ad essere maggiormente rispettosi della vita dell’altro. Entrambi riescono a dare pepe alla vita professionale del proprio coniuge e l’esperienza li riunisce, tanto da farli ripensare sulla questione divorzio.

Pierfrancesco Favino, nel film Andrea e Kasia Smutniak, nel film Sofia, interpretano magistralmente i propri ruoli e la critica e il pubblico sono concordi sul successo della pellicola. L’attrice, la ricordiamo ancora oggi, come madrina della mostra del cinema di Venezia.

La pellicola è davvero da rotolare dalle risate. Un successo su tutta la linea visti anche gli incassi. A breve il film verrà proposto anche sul piccolo schermo.

Il finale del film Moglie e Marito apre nuovi scenari: come finisce e trailer

Il finale del film Moglie e Marito lascia un pò di curiosità e non fa escludere un sequel. Alla fine della pellicola infatti il figlio maggiore chiama la madre e a girarsi sono entrambi i genitori, nonostante, qualche scena prima, sembra che le identità siano tornate al proprio posto. Un tocco di classe del regista o un vero e proprio innesco per una nuova storia tutta da ridere.

In questo film Godano è alla sua prima esperienza dietro alla macchina da presa. Motivo in più che fa pensare ad un ritorno dei personaggi in un secondo film. Inoltre gli attori Favino -Smutniak, per questa interpretazione hanno ricevuto il premio “Nino Manfredi”, che appunto viene assegnato alla migliore coppia comica. Per Favino, il suo successo nell’interpretare un ruolo “femminile” è una dote tutta naturale visto che avendo ben tre sorelle, ha vissuto molto da vicino le problematiche dell’universo femminile.

Un film assolutamente da non perdere per passare circa due ore in totale spensieratezza e allegria.

Scheda tecnica
Una macchina capace di scambiare corpi e pensieri, scambia completamente moglie e marito che si trovano uno nei panni dell'altra. Da qui un susseguirsi di scene al limite fra l'apocalittico e il simpatico per i due che approfittano per distruggere e in seguito riscattare, la vita professionale dell'altro.
TitoloMoglie e marito
Durata100 minuti
GenereCommedia
CastPierfrancesco Favino, Kasia Smutniak
RegiaSimone Godano
Anno di prod.2017
Google+
© Riproduzione Riservata