• Google+
  • Commenta
4 Aprile 2019

NoiPa cedolino aprile 2019: data accredito stipendio mensile e aumenti

Area riservata NoiPa cedolino aprile 2019
Area riservata NoiPa cedolino aprile 2019

Area riservata NoiPa cedolino aprile 2019

Novità cedolino NoiPa di aprile 2019: in che modo visualizzarlo, data di accredito e di quando viene erogato il pagamento e stipendio mensile e quali sono gli aumenti.

NoiPa è il sistema informatico che si occupa di fornire servizi PA a persone PA. La sigla PA sta ad indicare la Pubblica Amministrazione.  Dunque molte delle cose che riguardano i dipendenti di quest’ultima rientra nella gestione di NoiPa.

Tale sistema si occupa di elaborare i dati giuridici, economici, fiscali e previdenziali, ma non solo. Infatti raccoglie anche i dati relativi alla presenza/assenza dei propri amministrati. In base alle informazioni raccolte e alle norme previste, produce anche il cedolino mensile.

Quest’ultimo riporta tutti i dettagli inerenti lo stipendio mensile, inclusi aumenti e ritenute, e laddove prevista l’importo della tredicesima.

Tutti i dipendenti PA possono visualizzarlo in formato elettronico. Questo mese però porta delle interessanti novità, poiché i dipendenti troveranno una piacevole sorpresa.

La legge di Bilancio 2019 ha previsto infatti nell’art. 1 comma 440 un’indennità di vacanza contrattuale dal mese di aprile.

NoiPa cedolino aprile 2019: data accredito e info login e password accesso area riservata

L’indennità di vacanza contrattuale è un’erogazione provvisoria data nel periodo che intercorre tra la scadenza del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) e il suo rinnovo. La legge di Bilancio ha previsto tale erogazione proprio a causa del ritardo nel rinnovo dei contratti PA.

I contratti Pa sono scaduti a Dicembre 2018, ma l’indennità contrattuale scatta dopo 3 mesi. Per tale motivo, l’accredito sarà erogato nel mese di Aprile e subirà un aumento dopo 6 mesi, ossia nel mese di Luglio. Tutti i dipendenti NoiPa infatti troveranno dal mese di Aprile un aumento dello 0,42 % , rimarrà tale fino a Giugno. Da Luglio invece ammonterà allo 0,7%. Tali percentuali sono da applicare sulle sole voci stipendiali e non sull’intera retribuzione.

Dunque secondo alcuni calcoli approssimativi relativi all’importo di uno stipendio medio, l’aumento dovrebbe essere circa di 8 euro inizialmente e in seguito attorno ai 13/14 euro. Naturalmente l’ammontare reale andrà calcolato in modo differenziato a seconda dello stipendio percepito.L’indennità sarà accreditata sul cedolino mensile di Aprile, quest’ultimo sarà erogato il giorno 23 del mese.

Aumento stipendio mensile aprile: link consultazione documenti NoiPa

Ogni mese è possibile consultare il cedolino in formato elettronico riportato sul sito NoiPa.  Per farlo è sufficiente accedere alla propria area personale inserendo il proprio codice fiscale, la password e il captcha riportato. Una volta effettuato l’accesso bisognerà cliccare sul menù “amministrato” e poi nella sezione “documenti disponibili” su “archivio cedolini.” Qui si trovano i cedolini degli ultimi 14 mesi in formato pdf, quindi non solo consultabili ma anche scaricabili sul proprio pc.

O in alternativa, il cedolino è consultabile direttamente dallo smartphone in modo sicuro attraverso l’app ufficiale “NoiPa”. Quest’ultima è scaricabile gratuitamente sia dallo store Google che Apple. Per accedervi sono sufficienti le stesse credenziali utilizzate sul sito. L’App ha menu di facile navigazione con quattro funzioni principali tra cui scegliere: “Cedolini” – “Certificazioni Uniche” – “Notizie” – “Assistenza”. Per consultare dunque l’importo del proprio stipendio basterà cliccare sulla sezione “Cedolini”.

C’è inoltre da aggiungere un’importante novità in arrivo per quanto riguarda la consultazione dei documenti NoiPa. Infatti dal mese di settembre sarà rilasciato un nuovo servizio di Self Service NoiPA per tutti gli amministrati. Il dato più interessante inerente quest’ultimo, è sicuramente il fatto che darà la possibilità di conoscere l’importo della retribuzione ancor prima che venga erogato il cedolino.

Google+
© Riproduzione Riservata