• Google+
  • Commenta
6 Maggio 2019

FCA di oggi 6 maggio 2019: quotazione e previsione di mercato

Grafico quotazione FCA di oggi 6 maggio 2019
Grafico quotazione FCA di oggi 6 maggio 2019

Grafico quotazione FCA di oggi 6 maggio 2019

Di seguito l’andamento del titolo azionario FCA di oggi 6 maggio 2019: quotazione e previsione di mercato, Fiat Chrysler Automobilies: quotazione e previsione di mercato.

FCA oggi 06 maggio, si colloca al vertice dei titoli azionari in rialzo, col valore di 14,174 ed un aumento del  4,6%.

Alle sue spalle troviamo Moncler, Diasorin, Amplifon ed Exor. Più complicata la situazione oggi per le banche, tra i ribassi troviamo infatti Unicredit, Ubi Banca, affiancate da Pirelli & C, Azimut e Leonardo-Finmeccanica.

Rispetto la scorsa settimana, oggi la Borsa Italiana, apre Piazza Affari leggermente in positivo, con l’indice FTSE MIB che al momento è pari ali 21.763,48 ed una crescita dello 0,24%. La FCA al momento sembra registrare un incremento delle quotazioni, favorendo la crescita del mercato italiano dell’auto, dopo un susseguirsi di mesi in calo.

Infatti stando al Ministero dei Trasporti, sono state registrate circa 174.412 immatricolazioni di vetture che secondo previsioni, potrebbero anche aumentare.

I modelli principali che starebbero garantendo questo cambiamento, secondo il leader Mike Manley, sono Fiat Panda, Tipo, 500L,Qubo, Lancia Ypsilon,Alfa Romeo e Stelvio. Secondo le prime notizie di questo lunedì, la società a partire da giugno renderà i propri dati di vendita noti ogni trimestre.  Questo darà modo di far andare di pari passo, comunicazioni e novità dei costruttori. Una forte crescita è stata anche quella di Lancia, con una quota del 3,3% ed una crescita di 0,7 punti. La più venduta del marchio, è la vettura Ypsilon mentre per la Fiat il podio resta della Panda.L’aspetto positivo della Fiat Chrysler Automobiles, prepara il terreno in previsione del lancio di nuovi prodotti, spianando la strada ad un mercato che almeno per ora non sembra voler arretrare!

Grafico titolo azionario FCA di oggi 6 maggio 2019: quotazione e previsione di mercato

In questo lunedì 06 maggio, le banche sembrano avere problemi nel collocarsi sul mercato, mentre a detenere il podio dei successi è la società FCA. Gli inizi dell’anno non erano stati positivi, registrando infatti bruschi cali nelle immatricolazioni. Grazie ad alcune manovre interne, in apertura di giornata, il titolo azionario si colloca al vertice dei rialzi, con  valore di 14,174 ed un aumento del  4,6%. Al suo fianco troviamo anche Moncler, Diasorin, Amplifon ed Exor. Difficile la situazione per i ribassi che colpiscono al momento, soprattutto Unicredit, Ubi Banca, Pirelli & C, Azimut e Leonardo-Finmeccanica. La Borsa Italiana apre in positivo la settimana, con l’indice FTSE MIB in aumento dello 0,24%.

Le quotazioni di giornata, favoriscono la FCA, che a quanto pare vede l’incremento degli acquisti ed è decisa a rendere noti i propri dati non più ogni mese ma ogni trimestre. Questo per far si che si crei un punto di incontro tra esigenza e tendenza costruttiva della società automobilistica. Ad oggi le più vendute sul mercato, sono soprattutto Lancia Ypsilon e Fiat Panda, con interesse seppur minore, al marchio Alfa e Jeep. Le previsioni fanno supporre che tale crescita del target, sia destinata ad aumentare in favore del lancio dei nuovi prodotti a breve sul mercato.

Borsa Italiana: quotazione e previsione di mercato

Oggi la Borsa Italiana, apre Piazza Affari con l’indice FTSE MIB leggermente in rialzo. Il suo valore al momento è di circa 21.763,48 con un aumento dello 0,24%. Rispetto alla settimana scorsa, con chiusure in rosso, seppur debolmente, la borsa sembra rialzarsi. Le quote in aumento sono soprattutto quelle di FCA, Moncler, Diasorin, Amplifon ed Exor. In ribasso invece  Unicredit,Ubi Banca,Pirelli & C, Azimut e Leonardo-Finmeccanica. Nel Campo delle materie prime, continua a dominare l’aumento del petrolio provocando preoccupazione sul mercato, per la gestione dei carburanti.

Non ci sono in apertura di giornata grandi novità, anche per le borse europee fatta eccezione di Tokyo che riprende finalmente il suo corso, dopo dieci giorni  di stop.  Gli investitori sono con gli occhi puntati sugli andamenti delle branchie di mercato, augurandosi  linearità tra negoziazione e rendimento. Tutto come sempre da definirsi sul finale di giornata!

Google+
© Riproduzione Riservata