• Google+
  • Commenta
6 Maggio 2019

Star Wars Il ritorno dello Jedi: trama e recensione, cast e trailer

Locandina Star Wars -Il ritorno dello Jedi
Locandina Star Wars -Il ritorno dello Jedi

Locandina Star Wars -Il ritorno dello Jedi

Ecco di cosa parla il film Star Wars – Il ritorno dello Jedi: trama e recensione, cast completo degli attori e trailer ufficiale in HDL. 

Mentre si sono appena svolti gli eventi per celebrare in tutto il mondo il “Star Wars Day, che ha luogo tutti gli anni il 4 maggio, sul piccolo schermo stiamo per goderci Star Wars – Il Ritorno dello Jedi.

Film con Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher di Richard Marquand. Tutti gli anni, in tutto il mondo, si celebra il 4 maggio, lo “Star Wars Day”. La saga è stata mandata in onda sul sul grande schermo in un 3DLa data ovviamente non è stata scelta per caso, ma rispetto alla celebre frase pronunciata nel film, “may he force”, ovvero che la forza sia con te. Questa importante ricorrenza cinematografica è diventata ufficiale in California. Inoltre i festeggiamenti sono stai conditi di novità dall’apertura dell’attrazione Star Wars Galaxy Edge nel parco di Disneyland di Anaheim.

La ricorrenza di quest’anno è stata caratterizzata anche dalla tristezza dei fan rispetto al ricordo della recente scomparsa di Peter Mayhew, ovvero l’interprete di Chewbecca. Star Wars si compone di diversi capitoli. Andiamo ad analizzare insieme Star Wars – Il ritorno dello Jedi.

Di cosa parla Star Wars – Il ritorno dello Jedi: trama e recensione del film con Harrison Ford

I protagonisti della saga si recano sul pianeta Tatooine per salvare Ian, prigioniero nel palazzo di Jabba the Hutt. C1-P8 e D-3BO informano che Luke ha intenzione di negoziare la liberazione di Ian. Leila però, impaziente di liberare il suo amato, entra nel palazzo fingendosi un cacciatore di taglie e, usando Chewbecca come esca, riesce a liberare il prigioniero.

Luke giunge al palazzo per negoziare ma al suo arrivo viene quasi dato in pasto a Rancor, il mostro di Jabba, tenuto nei sotterranei. Luke uccide Rancor ma Jabba fa portare tutti i prigionieri nel deserto per darli in pasto ad un altro mostro; Sarlaac.

C1 porta dentro di se la nuova spada laser, ovvero il piano b per sconfiggere i nemici, destinata all’aspirante Jedi. Quando questi stanno per essere buttati nel pozzo di Sarlaac, Luke afferra la spada laser e annienta i nemici. Salgono così sul galeone a vela di Jabba e liberano Leila catturata la notte precedente.

Proprio Leila uccide Jabba strangolandolo con la catena con la quale la teneva prigioniera. Riescono a scappare tutti proprio poco prima che il galeone salti in aria.

Luke, conclusa questa avventura, si reca sul pianeta Dagobah per proseguire i suoi studi con lo Jedi Yoda, che è vicino alla fine della sua esistenza. Infatti lo Jedi fa appena in tempo a trasferire tutte le sue conoscenze a Luke e muore.

Appare a Luke lo spirito del primo maestro, Obi-Wan-Kenobi che gli rivela che il segreto della famiglia Skywalker. Luke non è l’unico figlio di Skywalker, Leila infatti è sua sorella gemella. Inoltre per lui si prospetta un altro epocale scontro con suo padre.

Il finale del film: ecco come finisce per Fener

Alcuni ribelli hanno iniziato la costruzione di una seconda morte nera e Luke e i suoi amici vengono radunati per una riunione. La missione da svolgere è attaccare il generatore di energia dello scudo e il commando di esecuzione è composto da Luke, Ian e Leila. La luna boscosa dove si recano è abitata da Ework e i soldati ribelli si scontrano con le truppe imperiali.

Durante la battaglia Leila viene catturata dagli Ework. Questi scambiano D-3BO per una loro divinità e accettano di collaborare con i ribelli. Luke confessa a Leila di essere suo fratello e che quindi sono entrambi figli di Dart Fener. Luke si consegna a suo padre sulla Morte Nera per la conversione al Lato Oscuro. La battaglia ha inizio. Lo scontro fra padre e figlio è davvero all’ultimo colpo. Il figlio tiene testa al padre, ad un certo punto, avendo la meglio sul padre, Luke vuole smettere di battersi ma Fener non lo accetta.

Luke cerca di far uscire la parte buona di suo padre ma senza risultato tanto che è costretto a mozzarli la mano destra. Intanto gli Ework distruggono il generatore e la Morte Nera resta parzialmente indifesa. L’imperatore cerca di uccidere Luke che viene difeso dal padre. L’imperatore viene scaraventato nel pozzo, mentre Fener muore fra le braccia del figlio. I nostri eroi riescono a scappare prima che tutto esploda.

Il film finisce con Luke che brucia il corpo di suo padre Fener che diviene un Fantasma di Forza e si riunisce a Obi-Wan Kenobi e Yoda.

Trailer ufficiale in HDL del film Star Wars – Il ritorno dello Jedi

Scheda tecnica
Mentre si sono appena svolti gli eventi per celebrare in tutto il mondo il "Star Wars Day", che ha luogo tutti gli anni il 4 maggio, sul piccolo schermo stiamo per goderci Star Wars - Il Ritorno dello Jedi. Film con Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher di Richard Marquand.
Titolo Star Wars - Il Ritorno dello Jedi
Durata131 minuti
Generefantascienza, aventura, azione, fantastico
CastMark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher
RegiaRichard Marquand
Anno di prod.1983
Google+
© Riproduzione Riservata