• Google+
  • Commenta
30 Luglio 2019

Il principe George avvicinato da Darren Benjamin, un ex detenuto

Il principe George avvicinato da Darren Benjamin
Il principe George avvicinato da Darren Benjamin

Il principe George avvicinato da Darren Benjamin

Il principe George figlio di Kate Middleton e William d’Inghilterra è stato avvicinato a Kensington Palace da Darren Benjamin, un criminale ed ex detenuto, genitori terrorizzati per l’accaduto.

Dramma a corte. La corona inglese nelle ultime ore è sotto shock per un evento che ha fortemente turbato i reali.

A scandali, gossip e rumors vari siamo abituati; pur alimentando notevolmente il chiacchiericcio e smontando gli equilibri di una famiglia apparentemente perfetta, talvolta hanno causato delle vere e proprie tragedie a Buckingham Palace. Emblematica la storia di Lady Diana, perseguitata dai paparazzi in cerca dello scatto bomba fino a pochi secondi prima della sua morte. Stavolta fortunatamente, nessun dramma è accaduto, ma è stato pericolosamente sfiorato.

Il protagonista, è il pincipino George Alexander Louis, figlio di Kate Middleton e William d’Inghilterra.

Appena sei anni compiuti lo scorso 22 luglio, il futuro erede al trono britannico è una vera e propria star. Ogni suo scatto diventa virale in rete ed è descritto da amici e parenti della coppia come un bambino estremamente gioviale e curioso. Ma cosa è successo al il figlio di Kate e William nei giardini di Kensington Palace? Cosa rende Kate Middleton e William così terrorizzati dopo l’accaduto. Ecco tutte le ultime news da Londra.

Sono ancora increduli Kate Middleton e il Principe William. Il loro primogenito, il piccolo principe George avvicinato da un criminale ed ex detenuto che ha dovuto scontare sette anni di carcere per reato di tortura.

Il principe George avvicinato da Darren Benjamin, un criminale ed ex detenuto: news

E’ proprio questa la notizia shock che nelle ultime ore sta facendo il giro del mondo: il principe George avvicinato da Darren Benjamin, un criminale ed ex detenuto. Il fatto in questione sarebbe avvenuto lo scorso 14 luglio presso Kensington Palace. L’ex carcerato Darren Benjamin, sarebbe arrivato a Palazzo per consegnare dei mobili. Il trasportatore, facendo il suo ingresso nella residenza reale ha incontrato i tre figli di William e Kate i quali erano sotto lo sguardo vigile della loro tata.

Dopo aver scontato la sua condanna, Darren Benjamin, 40 anni ha trovato lavoro presso una ditta privata che si occupa di trasporti. Gli è stata offerta una seconda possibilità dopo il suo passato burrascoso. Infatti Benjamin nel 2008,  fu condannato con l’accusa di aver malmenato e torturato con l’aiuto di tre complici, un uomo.

La vittima, fu prima imbavagliata e poi colpita da una secchiata d’acqua bollente sul busto. L’ex-carcerato, si è avvicinato in primis al principino George, definendolo un bambino piacevole e simpatico. A seguito dell’incontro tra il piccolo e l’ex detenuto, Il Principe William è stato immediatamente informato.

Il futuro re si starebbe occupando di quanto accaduto. Pur credendo fermamente che i criminali meritino una seconda possibilità dopo aver scontato la loro pena, è preoccupato. Le attuali misure di sicurezza potrebbero essere non adeguate, riferendosi allo staff che si occupa soprattutto del controllo dei bambini all’interno del Palazzo reale. A tal proposito, Buckingham Palace ha fatto sapere dopo la vicenda che è stata avviata un’urgente revisione della sicurezza. Si sta infatti verificando che i sistemi e le procedure attuali siano appropriati. Ma come sta il principe George dopo l’incontro che ha avuto con Darren Benjamin a Kensington palace?.

Come sta adesso il principino George dopo l’incontro con il criminale

Stando a quanto riportato dalle fonti vicine alla royal family e dai maggiori tabloids britannici, il principe George, fortunatamente, non si è minimamente reso conto del pericolo a cui è stato esposto dopo l’entrata a Kensington del criminale Darren.  I duchi di Cambridge, attualmente in vacanza ai Caraibi presso la loro residenza del cuore, sembrano leggermente più tranquilli dopo la vicenda a Palazzo, vicenda che avrebbe potuto rappresentare un vero e proprio pericolo per i loro bambini, il figlio di Kate e William in particolare.

Kate Middleton, ha festeggiato il compleanno del primogenito con uno scatto tenerissimo in cui mostra il suo inconfondibile sorriso. Le foto della royal family in vacanza, mostrano il piccolo in compagnia dei suoi genitori e dei suoi fratelli. Il principino, si gode beatamente il sole dei Caraibi in pantaloncini a righe e polo verde, la sua preferita a detta di Kate. Ha solo sei anni, eppure mostra già una spiccata attenzione per i capi da indossare. Osservando il principino George, le sue reazioni ed espressioni anche di fronte ai paparazzi o negli eventi reali, è sempre apparso come un bambino spigliato e per niente sprovveduto.

L’essere stato avvicinato da un uomo artefice di atti tanto delittuosi, dopo la preoccupazione dei genitori, lo avrà sicuramente preparato a reagire a chiunque tenti nuovamente di importunarlo in maniera forte e lucida. Non sappiamo se e quando verranno adottate nuove misure di sicurezza per i royal babies a corte, Vedremo come si comporteranno Kate Middleton e il principe William dopo l’imperdonabile distrazione del loro staff della sicurezza. Nel frattempo, i duchi si godono le vacanze estive offrendo al figlio di Kate e Williame ai suoi fratellini tutto l’affetto e le cure di cui hanno bisogno.

Google+
© Riproduzione Riservata