• Google+
  • Commenta
23 Luglio 2019

Maria Maddalena: chi era, storia, mappa concettuale, analisi del testo

Maria Maddalena
Maria Maddalena

Maria Maddalena

Ecco chi era Maria Maddalena: storia e trama della sua vita, quando si festeggia, approfondimenti in PDF, mappa concettuale e analisi della sua figura per esami e compiti a scuola.

Patrona dei penitenti e venerata anche dalla Chiesa d’Oriente, la sua festa è celebrata il 22 luglio di ogni anno non solo per la religione cristiana.

Si tratta del culto più antico rivoltole, risalente alla fine del IV secolo: si svolgeva nei riti della Chiesa Orientale la seconda domenica dopo Pasqua, chiamata delle mirofore.

In quel giorno si commemoravano le donne che il giorno dopo la crocifissione e la morte di Gesù si recarono al sepolcro con gli unguenti per imbalsamarlo.

Maria Maddalena, chiamata anche Maria di Magdala, secondo il Nuovo Testamento è un’importante seguace di Gesù.

Leggi il seguente articolo per scoprire chi era Maria Maddalena, la sua vita, le sue gesta e l’analisi della sua figura nella religione: scarica gratis la mappa concettuale e gli approfondimenti in PDF.

Chi era Maria Maddalena: storia, trama e analisi del testo per esami e compiti – scarica PDF

E’ una delle poche ad assistere alla crocifissione e la prima testimone oculare, nonché prima annunciatrice, della resurrezione di Cristo. Menzionata nel Vangelo secondo Luca è descritta come una delle donne che assistevano Gesù con i loro beni. Secondo la tradizione è una delle tre Marie che accompagnano Gesù nel suo ultimo viaggio a Gerusalemme.

Presente anche alla morte del Maestro, è sempre lei, di primo mattino, ad andare al sepolcro con gli unguenti per ungere la salma. Giunta dinanzi al sepolcro vuoto ha la visione di angeli che annunciano la risurrezione del Cristo. Maria corre allora ad annunciarlo a Pietro e agli altri apostoli, e insieme tornano al sepolcro. Qui il Signore risorto le appare, e la sua risposta è il grido di gioia e devozione Rabbunì (maestro buono). Diventa così la prima annunciatrice della resurrezione, meritandosi in seguito il titolo di apostola degli apostoli e di evangelista.

Le sue ossa sono state disperse durante la Rivoluzione francese, tuttavia il teschio della testa si trova nel sacrario nella caverna a La Sainte-Baume, Marsiglia.

Riassunto breve e analisi della figura della Maddalena: chi era

La figura della Maddalena è stata per lungo tempo identificata con quella di Maria di Betania, sorella di Lazzaro, e con quella della peccatrice che unge i piedi a Gesù. Tale identificazione avviene perché entrambe le donne (Maria di Betania e la peccatrice) lavano i piedi a Cristo e li ungono con il profumo. Tuttavia nel caso di Maria di Betania il fatto avviene, appunto, a Betania (Giudea); mentre l’episodio della peccatrice avviene in casa di un Fariseo di nome Simone.

Che si tratti di due distinte figure lo si capisce da alcuni particolari:

  • L’unzione dei piedi di Maria è descritta verso al fine della vita pubblica di Gesù, mentre quella della peccatrice è collocato nel corso del ministero di Gesù in Galilea
  • I due episodi hanno un significato diverso: nel Vangelo di Luca si evidenzia la misericordia di Gesù verso i peccatori; mentre negli altri Vangeli si preannuncia la morte imminente di Gesù
  • Non è assodato che Maria di Betania e la Maddalena siano la stessa persona.

Allo stesso tempo, a sostegno dell’ipotesi che si tratti della stessa persona, sottolineiamo che:

  • Gesù, nel caso di Maria, è festeggiato in casa di Simone il lebbroso; nel caso della peccatrice si trova invece in casa di uno di nome Simone. Tuttavia ciò non è estremamente rilevante, né significativo, perché il nome Simone a quell’epoca era molto diffuso in Palestina
  • E’ improbabile che per due volte, e in due luoghi differenti, Gesù sia stato unto con una quantità di olio di nardo dello stesso valore, e che per due volte tale gesto abbia suscitato le stesse pesanti critiche dei presenti.

Il 3 luglio 2016 papa Francesco eleva la sua celebrazione al grado di festa, a sottolineare il suo compito di evangelizzatrice degli apostoli.

Mappa concettuale di Maria Maddalena per esami a scuola

Google+
© Riproduzione Riservata