• Google+
  • Commenta
26 Novembre 2019

Decorazioni di Natale fai da te 2019: come mettere le luci e quali

Decorazioni di Natale fai da te 2019
Decorazioni di Natale fai da te 2019

Decorazioni di Natale fai da te 2019

Ecco come realizzare le decorazioni di Natale fai da te 2019: idee su come creare addobbi con materiali di riciclo, e consigli su come mettere le luci, a quali app affidarsi per nuovi spunti.

Manca ormai un mese all’arrivo del Natale, e ancora di meno all’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione, dedicato come da tradizione a illumare e addobbare a festa le nostre case.

Le strade delle città, i grandi centri commerciali, i piccoli negozi brulicano di persone alla ricerca di nuove idee per addobbare casa per le festività natalizie.

Ma se vogliamo evitare di lanciarci nella folla turbinosa internet può essere il nostro miglior alleato.

Alcuni social sono utilissimi per fare acquisti e trarre spunti per la scelta delle decorazioni di tendenza. Su Instagram ad esempio le influencer mostrano le loro scelte, lo stile adottato, i modi per fare acquisti utili e a buon prezzo.

Su Pinterest si trovano in genere numerose idee molto semplici da realizzare con elementi naturali e materiali riciclati. App utile anche per trarre spunti su come posizionare addobbi e luci.

I prodotti per la realizzazione decorazioni di Natale a mano possono inoltre essere trovati con facilità e a prezzi convenienti su e-commerce, prima tra tutti Amazon.

Come fare decorazioni di Natale fai da te 2019 in casa con riciclo ed elementi naturali, cosa usare

Il fai da te per le decorazioni di Natale è di grande tendenza quest’anno. Si tratta di decorazioni realizzate in casa con elementi naturali e materiali riciclati, che rivelano quanto siano in costante aumento le scelte ecologiche da parte dei consumatori.

Si possono creare in questo modo luci da posizionare sull’albero o per addobbare il resto della casa. Un esempio sono le lampadine vintage, che continuano ad attrarre per il loro stile senza tempo. Possono essere decorate inserendo all’interno microled, e arricchite anche con scritte.

Oppure decorazioni per il nostro albero utilizzando materiali come tela, stoffa, feltro, e cartoncino decorati con nastrini, o con fili di spago. Arricchiti con bottoni, merletti, perline colorate.

Ghirlande e centrotavola possono invece essere realizzati utilizzando elementi naturali, come bacche, foglie, pigne e rami di recupero.

Candele profumate si possono realizzare con pasta di sale e aromi naturali. Decorate con nastrini, pigne che con la loro essenza rendono gli ambienti piu confortevoli e accoglienti.

Decori possono essere ancora creati con materiali commestibili, per la tavola e non solo. Un esempio molto diffuso sono le fette di arance secche arricchite con bastoncini di cannella, nastrini e fili di spago.

Molto diffuso è anche l’uso del legno per realizzare alberi tridimensionali e a parete, da decorare liberando tutto il nostro estro creativo.

Come mettere le luci sull’albero e come fare le decorazioni natalizie

Per un albero sfavillante e di forte impatto è importante sistemare le luci e gli addobbi con attenzione.

Esistono diversi modi per posizionare le luci. L’importante è che siano ben distribuite, in modo da non lasciare spazi bui, e che le tonalità scelte siano in linea con i colori del resto degli addobbi. Si può scegliere di ricoprire l’albero con un mantello luminoso, che ricade come una pioggia luminisa dal basso verso l’alto. Oppure si può scegliere di avvolgerle intorno all’albero a spirale. In questo caso è più comodo dall’alto verso il basso per collocare il filo luminoso con più facilità nella corrente.

Le luci possono inoltre essere avvolte intorno ai rami dell’albero e tenute ferme con delle fascette. Si può poi procedere con la sistemazione degli addobbi. In questo caso non ci sono delle regole precise, tutto dipende dal vostro gusto personale.

Per fare belle decorazioni di Natale, sarebbe comunque meglio evitare di accostare gli stessi pendenti, ma alternarli con palline e addobbi di altre forme. In questo modo la distribuzione dei decori apparirà più omogenea.

Anche per i colori scelti bisogna fare attenzione ad accostare tonalità diverse, senza creare troppi contrasti, che potrebbero spezzare l’armonia d’insieme.

Google+
© Riproduzione Riservata