• Google+
  • Commenta
1 Gennaio 2020

Calendario festività lavorative 2020: quali sono feste e ponti

Calendario festività lavorative 2020
Calendario festività lavorative 2020

Calendario festività lavorative 2020

Nuovo calendario delle festività lavorative 2020 con indicazione di quali sono feste, ponti e giorni in cui non si lavora e ancora, consigli su cosa fare, dove andare

Stando a quanto indicato sul calendario festività lavorative anche per il 2020 non mancheranno occasioni per organizzare qualche weekend o ponte lungo fuori porta.

Si può approfittare per una gita fuori porta, un viaggio breve, o una vacanza più lunga per il prossimo periodo natalizio.

Oppure dei numerosi eventi, concerti di piazza, parate che si tengono soprattutto in occasione delle feste nazionali.

Si parte a gennaio con il Capodanno e l’Epifania che quest’anno cade di lunedì. Dopodiche bisognerà aspettare la Festa dei Lavoratori il primo maggio che cade di venerdì. A seguire il ponte della Festa della Repubblica martedì 2 giugno.

Ritornati dalle vacanze, si avrà l’occasione di evadere dal lavoro per il ponte dell’8 dicembre e poi direttamente Natale quando con soli quattro giorni di ferie si potrà approfittare per godere  di ben dieci giorni di vacanze.

Calendario festività lavorative 2020: date delle feste, vacanze, ponti giorni rossi – scarica PDF

1 Gennaio – Mercoledì
6 Gennaio – Lunedì
Pasqua 2020 – Domenica (12 aprile)
Pasquetta – Lunedì (13 aprile)
25 Aprile 2020 – Sabato
1 Maggio 2020 – Venerdì
2 Giugno 2020 – Martedì
San Pietro e Paolo (Roma) – 29 giugno 2020 – Lunedì
15 Agosto 2020 – Sabato
1 Novembre 2020 – Domenica
Sant’Ambrogio (Milano) – 7 dicembre 2020 – Lunedì
8 Dicembre 2020 – Martedì
25 Dicembre 2020 – Venerdì
26 Dicembre 2020 – Sabato
31 Dicembre 2020 – Giovedì

Cosa fare durante le feste e ponti lunghi del 2020: eventi e consigli

In occasione delle feste e dei ponti lunghi il nostro paese offre davvero infinite opporunità. Non è comunque da escludere un viaggetto all’estero, magari tra il prossimo Natale e Capodanno essendo il periodo più lungo. Ovviamente è importante organizzarsi con largo anticipo per voli e alloggi, a meno che non puntate su un last minute.

Nel caso delle feste nazionali potreste approfittare degli eventi che vengono organizzati nelle principali città. Si pensi al concertone organizzato nella capitale in occasione della Festa del Lavoro il primo maggio. A calcare il palcoscenico ogni anno alcuni dei più acclamati artisti e musicisti. Sono davvero tantissimi i giovani che accorrono per assistere al mega evento più atteso dell’anno.

L’evento principale, quello istituzionalmente più importante, si terrà il 2 giugno prima all’Altare della Patria, dove il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella deporrà una corona d’allora, poi presso Via dei Fori Imperiali dove si svolgerà la tradizionale parata militare, parte integrante del protocollo della cerimonia pubblica. Al termine della parata il tradizionale volo sulla città di Roma delle Frecce Tricolore, uno degli appuntamenti più attesi, anche a livello scenografico.

Idee viaggi da inserire nel calendario festività lavorative 2020

Se nei vostri programmi c’è l’idea di un piccolo viaggio in Italia, allora potete approfittare delle bellezze paesaggistiche e artistiche del nostro paese. Potete scegliere di perdervi qualche giorno nei più bei borghi, tra piazzette, botteghe e scorci verso paesaggi sconfinati di straordinaria bellezza. Molto gettonata Matera, può essere una meta da prendere in considerazione, essendo stata la Capitale della Cultura del 2019. Ovviamente ce ne sono tanti altri anche meno conosciuti ma di pari bellezza.

Merita sicuramente attenzione anche Parma Capitale della Cultura 2020. Oppure le grandi città come Milano, Torino, Firenze, Roma, Napoli. Quest’ultima è tra le mete più gettonate degli ultimi anni per il fascino della sua millenaria storia, delle sue infinite sfumature,dei suoi contrasti, delle sue più antiche tradizioni ancora vive.

In alternativa potete puntare sulle più belle località di montagna Courmayeur, Cortina, Sud Tirolo, Madonna di Campiglio, Valtellina o di mare come le cinque terre in Liguria, la costiera Amalfitana, le più belle località che offrono la Sicilia e la Sardegna. Senza dimenticare gli incantevoli paesaggi toscani tra cipressi, dolci colline e sinuose stradine a perdita d’occhio.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy