Giornata contro il cancro: origini e frasi sulla lotto al cancro

Carolina Campanile 3 Febbraio 2020

Il 4 febbraio è la Giornata mondiale contro il cancro: ecco quali sono origini, significato di questa data e perché è importante fare prevenzione.

Leggi inoltre la raccolta di frasi sulla lotto al cancro, citazioni famose e aforismi sulla prevenzione del tumore.

Istituita nel 1999 durante il summit mondiale sul cancro, questa data è promossa dalla UICC e sostenuta dall’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS).

Le sue origini sono quindi abbastanza recenti, e il suo obiettivo enorme. Il significato della sua nascita è infatti la voglia di sensibilizzare tutti sul tema. Allo stesso tempo si impegna ad invitare tutti ad applicare strategie di informazione e la prevenzione. La ricorrenza ricade il 4 febbraio, e come ogni anno le istituzioni si impegnano a lanciare campagne e slogan. Lo slogan scelto per gli anni 2019-2021 è I Am and I Will.

Il suo significato è quello di spronare ognuno di noi a fare la nostra parte in questa grande lotta contro la seconda causa di morte al mondo. Ed è quello che si impegna a fare l’Università del Trentino, che da anni lavora alla ricerca e cura dei tumori.

Scopri quali sono le origini e il significato della Giornata contro il cancro, perché è importante fare prevenzione e quali sono i dati OMS. Leggi inoltre la nostra raccolta di citazioni famose, frasi significative e aforismi da condividere per capire il significato della ricorrenza.

Origini della Giornata contro il cancro e frasi sulla lotta al cancro e prevenzione dei tumori

Istituita e promossa dalla Union for International Cancer Control (UICC), il significato della Giornata mondiale contro il cancro è quello di dar voce al problema delle patologie tumorali. Allo stesso tempo essa sprona le persone a combattere contro la più devastante causa di morte nel mondo. Dal 1999 la data è il 4 febbraio, in occasione del summit mondiale sulla patologia. I Am and I Will, ognuno di noi può fare la sua parte: questo è il messaggio globale del World Cancer Day. Lo slogan è scelto per il triennio 2019-2021 col significato di invitare tutti noi a prenderci un impegno personale nella lotta contro i tumori. Sin dalle sue origini l’obiettivo di questa data è informare e invitare tutti alla prevenzione. A tal proposito la Lega contro il cancro spiega quanto l’attività fisica sia importante anche in questa situazione.

Infatti grazie ad essa le persone malate di tumore possono trarre dei benefici riducendo gli effetti collaterali, già durante la terapia. Inoltre una regolare attività fisica è utile per la prevenzione. La Lega si impegna quindi nella diffusione di questo messaggio, e lo fa postando foto sui social network con l’hashtag #sportagainstcancer. Fare prevenzione è importante, ce lo dice anche l’OMS attraverso dei dati. Si stima infatti che un uomo su cinque, e una donna su sei, svilupperà la patologia con una mortalità di uno su 8 negli uomini e una su 11 nelle donne. Il 70% delle morti, quindi la stragrande maggioranza, si verifica nei paesi di basso e medio reddito. Tuttavia almeno un terzo dei tumori sono prevenibili: e proprio grazie alla prevenzione possono essere salvate circa 3,7 milioni di vite. Sappiamo infine che il 27% dei tumori è dovuto al consumo di tabacco e alcol.

Perché fare prevenzione è importante nella lotta ai tumori

Il cancro è oggi la seconda causa di morte in tutto il mondo, subito dopo le malattie cardiovascolari. I dati pubblicati preoccupano sempre di più: ogni anno muoiono circa 9,6 milioni di persone, e solo in Italia nel 2018 sono stati diagnosticati più di 373.000 casi. Per rendercene meglio conto, parliamo di mille casi al giorno. Le stime a livello mondiale indicano che entro il 2030 esso diventerà la prima causa di morte. Ecco perché la Giornata mondiale contro i tumori è importante: con un significato molto forte, sin dalle origini essa invita tutti all’informazione e alla prevenzione. Perché quest’ultima parola è così importante al punto da leggerla sempre? Basti pensare che un terzo dei tumori riscontrati può essere prevenuto e almeno 3,7 milioni di persone possono salvarsi. La campagna si rivolge a tutte le Nazioni, col significato e l’obiettivo di ottenere finanziamenti per queste strategie.

I costi sono infatti da capogiro: annualmente le cure necessitano di circa 1,16 miliardi di dollari, per un costo totale di 1,10 trilioni di dollari. Tuttavia il cancro può, e deve, essere sconfitto. Contro di esso si possono sviluppare tante strategie, a partire da una vita sana ed equilibrata. Tra i fattori non modificabili che causano il tumore vi è il consumo di droghe e alcol, l’obesità, il fumo, una dieta non equilibrata e la mancanza di attività fisica. Seguono inoltre le infezioni e l’esposizione a sostanze cancerogene o comunque radioattive. Sono in alcuni casi le cause sono l’età o un deficit del sistema immunitario. Questo ci fa capire che, spesso, ci condanniamo con le nostre stesse mai. Inoltre per alcuni tipi di tumore, come quello alla cervice uterina, le vaccinazioni sono fondamentali. Infatti, il Papilloma Virus è molto più comune e diffuso di quanto si pensi.

Citazioni per la Giornata contro il cancro: frasi sulla lotto al tumore

Ecco una raccolta delle frasi più significative per la Giornata mondiale contro il cancro, citazioni famose e aforismi da condividere col significato di sensibilizzare tutti sulla questione.

  • Quando hai una seconda possibilità nella vita, credici e vai fino in fondo. Io ne sono la prova. – Lance Armstrong
  • Il tumore è una sfida che stiamo affrontando e che sicuramente non volevamo. Mi ha aiutato molto non identificarmi con il cancro: non sono il mio tumore. È un impedimento che mi trovo ad affrontare, ma sono rimasta una persona con sogni ma anche con progetti. – Emma Bonino
  • Se non mi è concesso più di ridere perché ho il cancro, è come se fossi già morto. Bisogna essere capaci di guardare un film comico, raccontare barzellette, continuare a vivere. Non serve tornare continuamente sull’argomento; sarebbe come ricevere l’estrema unzione tutti i giorni. – David Servan-Schreiber
  • Il tumore, spesso non sai d’averlo. Ci convivi, lui ti lavora dentro, e quando, alla fine, magari per un qualche accidente che non c’entra nulla, i medici lo scoprono, è ormai troppo tardi. La prevenzione, oggi lo sappiamo, diventa un atto fondamentale. – Mimmo Càndito
  • Can-cro: due sillabe, una vita in frantumi. Forse un monito più che una condanna, forse una lezione di vita. Dura da accettare ma forse chissà indispensabile per iniziare a cambiare. Chi conosce la mia storia la definisce una tragedia, una disgrazia. Io semplicemente dico che è esperienza. – Marina Neri
  • A colpo d’occhio sembrava una pallina di marmo, innocua. Dopo alcuni giorni lo esaminai al microscopio, e mi resi conto di che cosa fosse capace riproducendosi. Capii che avevo un nemico dentro di me: un alieno, che ha invaso il mio corpo per distruggerlo. Ora abbiamo un rapporto di guerra: lui vuole ammazzarmi, io voglio ammazzare lui.Oriana Fallaci
Evento del giorno: Giornata mondiale contro il cancro
Seconda causa di morte in tutto il mondo, subito dopo le malattie cardiovascolari, i dati pubblicati preoccupano sempre di più. Nasce così la ricorrenza che è un invito annuo per tutti alla prevenzione, in grado di ridurre i rischi di una notevole percentuale.
Nome EventoGiornata mondiale contro il cancro
Data istituzione04/02/1999
Data ricorrenza04/02/2020
Origine e significatoLa ricorrenza è promossa dalla Union for International Cancer Control (UICC)
ScopoDar voce al problema delle patologie tumorali
Evento del giorno: Giornata mondiale contro il cancro
Seconda causa di morte in tutto il mondo, subito dopo le malattie cardiovascolari, i dati pubblicati preoccupano sempre di più. Nasce così la ricorrenza che è un invito annuo per tutti alla prevenzione, in grado di ridurre i rischi di una notevole percentuale.
Nome EventoGiornata mondiale contro il cancro
Data istituzione04/02/1999
Data ricorrenza04/02/2020
Origine e significatoLa ricorrenza è promossa dalla Union for International Cancer Control (UICC)
ScopoDar voce al problema delle patologie tumorali
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto