• Google+
  • Commenta
2 Aprile 2020

Giornata della consapevolezza dell’autismo: frasi e citazioni

Immagini Giornata della consapevolezza dell'autismo
Immagini Giornata della consapevolezza dell'autismo

Immagini Giornata della consapevolezza dell’autismo

Il 2 aprile quando si celebra la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, frasi, citazioni e aforismi servono per ricordare significato e origini del World Autism Awareness.

Istituita dall’Assemblea generale della Nazioni Unite, è una delle giornate dell’ONU dedicate alla salute.

Ricorrenza riconosciuta a livello internazionale, essa vuole incoraggiare gli Stati membri a prendere misure per aiutare le persone autistiche di tutto il mondo. Sin dalle sue origini la Giornata mondiale dell’autismo vuole sensibilizzare le persone su una patologia ancora poco conosciuta. Lo spettro autistico è inoltre un disturbo al quale non viene data un’adeguata attenzione anche dai servizi sociali ed assistenziali. E’ una disabilità invisibile che tocca oltre 600 mila italiani. Sono molte le barriere che devono affrontare quotidianamente, e che gli rendono la vita meno accessibile.

L’obiettivo del World Autism Awareness Day è quindi quello di far luce su questa disabilità, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi. In questo modo sarà poi possibile combattere la discriminazione.

Ecco allora quali sono le origini della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo,  frasi, citazioni e aforismi per sensibilizzare il World Autism Awareness Day del 2 aprile.

Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo: origini e significato, perché 2 aprile

Ricorrenza ONU ufficiale dedicata alla salute, la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo ricorre annualmente il 2 aprile.

Immagini Giornata della consapevolezza dell'autismo

Immagini e farsi su autismo

Designata dalla risoluzione 62/139 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, essa è approvata in Consiglio il 1° novembre 2007 e adottata il 18 dicembre 2007.

A proporla fu la rappresentante del Qatar la sceicca Mozah bint Nasser al-Missned. Sin dalle sue origini la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo si celebra con l’intento di riunire le organizzazioni di tutto il mondo. per collaborare sulla ricerca, diagnosi e trattamento di questa varianza neurologica.

E’ anche un’occasione per parlare di questo disturbo considerato ancora un tabù per alcune persone. Ogni anno il 2 aprile, in occasione del World Autism Awareness Day, il mondo si tinge di blu. Lo scopo è quello di aumentare la consapevolezza su un disturbo dalle diagnosi ancora difficili. L’iniziativa, promossa dall’organizzazione Autism Speaking, prende il nome di Light It up the Blue.

Con l’adozione dell’Agenda 2030 i leader mondiali hanno riaffermato il loro impegno per un sviluppo inclusivo in cui nessuno dev’essere lasciato indietro. Secondo le statistiche del Centers for Disease Control and Prevention un bambino su 88 è colpito dallo spettro autistico. In totale nel mondo si contano 60 milioni di persone: i dati sono dieci volte in più rispetto a 40 anni fa, e sono in costante aumento.

Solo in Italia si contano 600 mila persone alle quali è stato diagnosticato e che quotidianamente deve affrontare numerose barriere, tra cui l’assistenza. A causa dei costi elevati oltre il 50% delle persone non può accedere ai servizi che gli spettano. Così gli Stati firmatari dell’ONU sono obbligati a garantire l’uso di tali tecnologie ad un costo accessibile. Per promuovere equità e inclusione la Convenzione ONU sui Diritti delle persone con disabilità riconosce infatti un ruolo importante nelle tecnologie di assistenza.

Cos’è il World Autism Awareness Day e cosa vuole sensibilizzare

Immagini Giornata della consapevolezza dell'autismo

Immagini autismo

Il World Autism Awareness Day nasce con lo scopo di sensibilizzare la situazione delle persone con questo disturbo del neurosviluppo. Nonostante i progressi, sono ancora troppi gli ostacoli che non permettono alle persone autistiche di vivere tranquillamente. Tra questi troviamo la discriminazione e l’isolamento di cui sono ancora vittime. Ma di cosa si tratta e cos’è questo disturbo? L’autismo è, appunto, un disturbo e non una malattia. E’ chiamato gergalmente sindrome dello spettro autistico, e riguarda tutta la morfologia della persona.

Incide sulle funzioni cerebrali e compromette le aree della comunicazione, causando a volte comportamenti e movimenti ripetitivi. Chi ne è affetto ha difficoltà nell’integrazione relazionale e nella comunicazione con gli altri. Tende di per sé ad isolarsi, ed è pertanto necessario adottare comportamenti inclusivi. In Italia urge un Piano strategico che metta in pratica la Convenzione delle persone con disabilità. – spiega il dottor Speziale del Policlinico Tor Vergata.

I dati dell’Osservatorio nazionale sottolineano la necessità di adottare politiche sanitari, educative e sociali volte ad aumentare e migliorare i servizi. Questi andranno a supporto non solo delle persone affette dalla patologia, ma anche delle famiglie. Così le organizzazioni si impegnano per veder affermati tutti quei diritti che andranno a migliorare la qualità di vita di queste persone. TrASDition training è, ad esempio, un progetto che aiuta i ragazzi tra i 14 e i 20 anni ad attraversare il delicato periodo di transizione verso l’età adulta. E’ un training psico-educativo nel quale vengono affrontati gli importanti temi dell’autonomia, della comunicazioni e delle relazioni. Si tratta di un’iniziativa importantissima, che dovrebbe essere d’esempio. In Italia sono poche le strutture in grado di accogliere persone autistiche, e ancora meno quelle che propongono servizi di continuità assistenziale di neuropsichiatria.

Citazioni Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo: frasi

Raccolta di frasi per la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, citazioni famose sulla diversità e sulle disabilità e aforismi da condividere in occasione del World Autism Awareness Day del 2 aprile.

  • L’autismo è per molti una lotta senza fine contro scuole, luoghi di lavoro, bulli. Ma da un certo punto di vista può essere un super-potere. – Greta Thunberg
  • La saggezza è saper stare con la differenza senza voler eliminare la differenza. – Gregory Bateson
  • Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, cogli l’occasione per comprendere. – Pablo Picasso
  • Se fossimo tutti identici, che monotonia! Stesso fisico, stessi pensieri – che cosa ci rimarrebbe da fare, se non sederci e morire dalla disperazione. Non possiamo vivere come una fila di formiche, la diversità fa parte della vita umana. – Swami Vivekananda
  • Le mie abilità sono più forti della mia dis-abilità. – Robert Hensel
  • Un bambino autistico non va cambiato, va capito e ascoltato con il cuore. – Rinaldo Sidoli
  • E’ tempo che i genitori insegnino presto ai giovani che nella diversità c’è bellezza e c’è forza. – Maya Angelou
  • Il rispetto è l’apprezzamento della diversità dell’altra persona, dei modi in cui lui o lei sono unici. – Annie Gottlieb
  • Proporrei più delicatezza con gli handicap, più riguardo. Ci ricambierà. – Giuseppe Pontiggia
  • Essere speciali significa riuscire a far capire che il tuo punto debole diventa quello di cui ne vai più fiero. – Bebe Vio
  • I disabili non esistono: chiunque ha delle abilità, così come delle difficoltà. Siamo noi a determinare se ci saranno altri disabili in futuro. Oppure se, a partire da oggi chiunque potrà scegliersi il futuro che sogna. – Iacopo Melio
  • La nostra ricchezza è fatta dalla nostra diversità: l’altro ci è prezioso nella misura in cui ci è diverso. – Albert Jacquard
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy