Giornata dello sport per lo sviluppo e la pace: frasi e aforismi

Carolina Campanile 6 Aprile 2020

Il 6 quando si celebra la Giornata dello sport per lo sviluppo e la pace, frasi, citazioni e aforismi sono un bel modo per ricordare origini e significato dell'International Day of Sport for Development and Peace.

Istituita dall’ONU, la Giornata dello sport per lo sviluppo e per la pace è promossa anche dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO). In quanto Osservatore Permanente, esso si impegna affinché la ricorrenza sensibilizzi le persone grazie anche alla condivisione. La ricorrenza vuole celebrare l’importanza della disciplina non solo per la sua importanza sul benessere, ma anche in quanto promotrice di tolleranza. I suoi valori sono riconosciuti a livello internazionale, e sono gli stessi promossi dalla lotta per la pace: fratellanza, coesistenza, rispetto, educazione. Ebbene sì, l’attività fisica giova al corpo e alla mente della persona, e aiuta l’inclusione di coloro che sono solitamente emarginati, abbattendo così qualsiasi tipo di barriera.

Per tale motivo la disciplina è inclusa nell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Al paragrafo 37 della stessa si può leggere che essa riconosce il crescente contributo dello sport alla realizzazione dello sviluppo e della pace nella sua promozione della tolleranza e del rispetto. E il suo contributo al rafforzamento dei singoli individui e della comunità. Esso infatti contribuisce al miglioramento della salute. A confermarlo è anche uno studio di Unipi, secondo il quale esso migliora la vista.

Scopri ora le origini della Giornata internazionale dello sport e perché si festeggia, frasi sull’attività fisica e citazioni sulla pace da condividere il 6 aprile.

Giornata dello sport per lo sviluppo e per la pace – 6 aprile: origini, storia e significato

Immagini Giornata dello sport per lo sviluppo e la pace

Immagini con frasi sullo sport e pace

Proclamata il 23 agosto 2013, la Giornata dello sport per lo sviluppo e la pace ricorre annualmente il 6 aprile. La data non è un caso, ma è stata scelta in onore dei primi giochi olimpici dell’era moderna. I Giochi della I Olimpiade nascono il 6 aprile 1896 grazie al contributo di Pierre de Coubertin. Così nel 2013 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite decide di proclamare la ricorrenza con la Risoluzione 67/296. Sin dall’antichità l’attività sportiva è al centro della vita sociale, non solo per la competizione in sé ma anche come realtà di gioco e attività fisica.

Mens sana in corpore sano, dicevano gli antichi romani. Per le Nazioni Unite esso rappresenta uno degli strumenti per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs). Così l’ONU e i suoi Stati Membri gli danno pieno riconoscimento all’interno dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Nel 1978 l’UNESCO conferisce all’educazione fisica il carattere di diritti fondamentale per tutti. Partner dell’ONU, l’UNESCO svolge un ruolo importante nel raggiungimento degli obiettivi 2030. Ma perché si festeggia l’International Day of Sport for Development and Peace? Sin dalle sue origini l’obiettivo della ricorrenza è attribuire all’attività fisica il giusto valore, riconoscendone l’impatto positivo nello sviluppo economico-sociale. I suoi valori, tra cui il lavoro di squadra, la lealtà, la disciplina, il rispetto per l’avversario e per le regole promuovono l’unione e la convivenza pacifica. Così esso diventa un mezzo alternativo per trasformare la nostra società. Pertanto le Nazioni Unite invitano tutti gli Stati, le organizzazioni e le società civili a cooperare nella diffusione della giornata. Unendo le forze si potrà infatti contribuire alla costruzione di un mondo basato sul rispetto, la condivisione e la pace.

Perché esiste l’International Day of Sport for Development and Peace

Immagini Giornata dello sport per lo sviluppo e la pace

Immagine I Love Sport

Sin dalle sue origini la Giornata dello sport si festeggia per onorare l’attività fisica non solo come elemento importante per il benessere fisico, ma soprattutto come fattore di coesione sociale.

Promotore di concetti di pace, tolleranza e comprensione reciproca, lo sport è in grado di abbattere qualsiasi barriera, religiosa, culturale o geografica che sia.

Valore simbolico sono proprio le Olimpiadi, celebrate ogni quattro anni e promosse in tutto il mondo.

Spesso non si dà il giusto valore alla sua importanza nella vita sociale, ed è pertanto importante ribadirla anche attraverso la promozione della ricorrenza. I suoi valori sono riconosciuti universalmente, e sono inoltre gli ideali fondamentale di pace: fraternità, solidarietà, non violenza, giustizia. Esso ha inoltre portato a grandi trasformazioni a favore dell’integrazione, come la parità tra generi. A confermarlo sono anche i grandi campioni, uniti nel movimento #sport4betterworld attraverso il quale parlando delle loro esperienze.

Esso infatti è anche in grado di aiutare le persone a riprendersi da qualche trauma subito, o ad includere in un gruppo i giovani che sono spessi isolati. Dalla salute alla socializzazione, dal divertimento all’educazione civica, dalla coesione sociale al dialogo interculturale, l’attività fisica è promotrice di importanti diritti umani. E’ altresì importante sottolineare quanto faccia bene alla crescita della persona. Esso può essere uno sprone per mettersi in gioco anche nella vita quotidiana. – dice Papa Francesco. Annualmente promossa anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la ricorrenza vuole anche sensibilizzare tutti sulla necessità di essere più attivi. Secondo l’Organizzazione, infatti, 1 adulto su 4 non è sufficientemente attivo. Non serve necessariamente essere atleti, basta anche una minima attività quotidiana. L’importante è spezzare la sedentarietà cercando di ottenere benefici fisici e psicologici.

Citazioni Giornata dello sport per lo sviluppo e pace: frasi su sport e pace

Raccolta di aforismi sullo sport, frasi sulla pace e citazioni sull’attività fisica da condividere il 6 aprile in occasione della Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace.

  • Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla. – Pierre de Coubertin
  • La sera prima di gara 5 della finale, Michael Jordan mangiò una pizza e si beccò una intossicazione alimentare. Volle scendere ugualmente in campo e segnò 40 punti. È questo il doping del campione vero: la voglia di giocare. – Spike Lee
  • Dividi una gara in 3 parti: corri la prima con la testa, la seconda con la tua personalità, la terza col cuore. – Mike Fanelli
  • Cerchiamo di vivere in pace, qualunque sia la nostra origine, la nostra fede, il colore della nostra pelle, la nostra lingua e le nostre tradizioni. Impariamo a tollerare e ad apprezzare le differenze. Rigettiamo con forza ogni forma di violenza, di sopraffazione, la peggiore delle quali è la guerra. – Margherita Hack
  • La pace può durare solo dove i diritti umani sono rispettati, dove il popolo non ha fame e dove individui e nazioni sono liberi. – Dalai Lama
  • Sii sempre in guerra con i tuoi vizi, in pace con i tuoi vicini, e lascia che ogni nuovo anno ti trovi un uomo migliore. – Benjamin Franklin
  • Se la vittoria non è tutto, perché tengono il conteggio dei punti? – Vince Lombardi
  • Allenati come un atleta. Mangia come un nutrizionista. Dormi come un bambino. Vinci come un campione. – Anonimo
  • La vera scelta non e’ tra nonviolenza e violenza ma tra nonviolenza e non esistenza… Se non riusciremo a vivere come fratelli moriremo tutti come stolti. – Martin Luther King
  • Ascolto. Condivisione. Equità. Immedesimazione. Accoglienza. È tutto ciò che so per ottenere la pace.Ferula18 on Twitter
Evento del giorno: Giornata dello sport per lo sviluppo e la pace
La data della ricorrenza è stata scelta in onore dei primi giochi olimpici dell'era moderna. I Giochi della I Olimpiade nascono infatti il 6 aprile 1896 grazie al contributo di Pierre de Coubertin. Sin dalle sue origini l'obiettivo della ricorrenza è attribuire all'attività fisica il giusto valore, riconoscendone anche l'impatto positivo nello sviluppo economico-sociale.
Nome EventoGiornata dello sport per lo sviluppo e la pace
Data istituzione23/08/2013
Data ricorrenza06/04/2020
Origine e significatoGiornata istituita dall'ONU e dall'UNESCO per il raggiungimento degli obiettivi 2030
ScopoCelebrare e onorare l'attività fisica
Evento del giorno: Giornata dello sport per lo sviluppo e la pace
La data della ricorrenza è stata scelta in onore dei primi giochi olimpici dell'era moderna. I Giochi della I Olimpiade nascono infatti il 6 aprile 1896 grazie al contributo di Pierre de Coubertin. Sin dalle sue origini l'obiettivo della ricorrenza è attribuire all'attività fisica il giusto valore, riconoscendone anche l'impatto positivo nello sviluppo economico-sociale.
Nome EventoGiornata dello sport per lo sviluppo e la pace
Data istituzione23/08/2013
Data ricorrenza06/04/2020
Origine e significatoGiornata istituita dall'ONU e dall'UNESCO per il raggiungimento degli obiettivi 2030
ScopoCelebrare e onorare l'attività fisica
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto