• Google+
  • Commenta
18 Maggio 2020

Giornata internazionale dei musei: frasi e citazioni per il Museums Day

immagini giornata internazionale dei musei
immagini giornata internazionale dei musei

immagini giornata internazionale dei musei

Il 18 maggio quando si festeggia la Giornata internazionale dei musei, frasi, citazioni, aforismi ed immagini sono un bel modo per ricordare il significato dell’International museums day. Scopri anche i poli museali più particolari e fuori dal comune della nostra penisola.

Nel 1951 l’International Council of Museums organizza un incontro dal titolo Crusade for Museums, per discutere di educazione. Durante l’incontro si discute sull’accessibilità museale e di tematiche affini.

Nasce così l’idea dell’International museums day, istituita nel 1977 con l’adozione di una Risoluzione. Quest’ultima è promossa dall’Assemblea Generale di ICOM a Mosca, in Russia. L’idea era creare un evento annuale con l’obiettivo di unificare le aspirazioni creative. Ma anche unire gli sforzi delle istituzioni museali di attirare l’attenzione del pubblico sulle loro attività.

Questa giornata è istituita inoltre con lo scopo di comunicare la loro importanza come luoghi di scambio e arricchimento culturale. E di sviluppo della comprensione reciproca, della cooperazione e della pace fra i popoli. Più i Paesi si univano, più l’evento cresceva: ad oggi sono oltre 145 i Paesi partecipanti. Dal 1997 la ricorrenza ha adottato un poster promulgativo, tradotto poi in varie lingue.

Ma quali sono le origini della Giornata internazionale dei musei, storia e significato sono spiegati dalla stesso International Council of Museums. Ecco inoltre i poli museali più particolari d’Italia e le più belle frasi sui musei e citazioni da condividere in occasione del Museums Day.

Giornata internazionale dei musei: perché si celebra il giorno 18 maggio il museums day

Immagjni giornata dei musei

Immagini International museums day

Istituita nel 1977, il 18 maggio si celebra la Giornata internazionale dei musei, per scoprire quali sono le origini, dobbiamo partire dall’International Council of Museums (ICOM), che l’ha istituita e ogni anno seleziona un tema specifico.

Tutti i partecipanti alla Giornata internazionale dei musei, programmano eventi innovativi, ed attività inerenti al tema scelto. Sin dalle sue origini l’International museums day vuole evidenziare l’importanza dei musei come istituzioni al servizio della società e dello sviluppo.

Tutti gli eventi della Giornata internazionale dei musei sono organizzati intorno alla data 18 maggio, tuttavia possono durare anche un weekend o un’intera settimana. Nella nostra penisola il tema annuale è spesso scelto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (MiBAC). L’intento è attrarre e coinvolgere non una, ma tutte le tipologie di pubblico. L’obiettivo, invece, è promuovere la consapevolezza del nostro patrimonio artistico, magari sotto una prospettiva diversa e originale.

Inoltre dal 2011 si celebra la Notte Europea dei Musei, che si svolge il sabato precedente all’International museums day. La Notte è istituita nel 2005 dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese. Lo scopo è prolungare l’apertura di ogni museo fino all’una di notte, con ingresso gratuito. In questo modo si può offrire ai visitatori una prospettiva ancora diversa e particolare, creando anche un ambiente suggestivo e intimo. L’importanza di creare esperienze particolari e attraenti è al centro del valore sociale di queste istituzioni. Ufficialmente riconosciuti come agenti di cambiamento, nonché istituzioni, essi possono dimostrare la loro importanza in tanti modi. Anche, ad esempio, in maniera più costruttiva entrato nella realtà politica e sociale dei giorni nostri.

Come in ogni ambito, la sfida principale è l’inclusione. Spesso, anche non volendo, vengono a crearsi disuguaglianze che interessano l’etnia, il genere, le condizioni sociali, il livello d’istruzione e le abilità fisiche.

International museum day: i poli museali più strani e particolari d’Italia

Immagjni giornata dei musei

Immagjni giornata dei musei

Nell’immaginario comune un polo museale è composto da classiche stanze con quadri e sculture. Ma non sempre è così, e in occasione dell’International Museums Day vogliamo farvene scoprire alcuni veramente particolari.

Partiamo dall‘istituzione dedicata alla Bora, il famoso vento triestino. Curioso è l’aggettivo con cui viene sempre descritto il Magazzino dei Venti di Trieste. Si tratta di un percorso che celebra e si sofferma sul fenomeno naturale che caratterizza il capoluogo del Friuli Venezia-Giulia.

In provincia di Novara, e più precisamente a San Maurizio D’Opaglio, troviamo la terza rarità italiana. Stiamo parlando di una struttura dedicata al Rubinetto. Al suo interno è possibile effettuare un percorso incentrato sul lungo rapporto tra l’uomo e l’acqua. Attraversando la storia dell’umanità sono trattati vari temi: dall’igiene alle innovazioni tecnologiche.

Restiamo in Piemonte spostandoci a Torino, dove si trova il Polo del Risparmio. Si tratta di un luogo nato con lo scopo di educare grandi e piccini sull’utilizzo dei soldi, facendoli avvicinare ad un tema estremamente importante. Al suo interno è possibile avvicinarsi a questo concetto, spiegato in modo estremamente chiaro e semplice.

Tra gli eventi della Giornata internazionale dei musei, Firenze ospita un polo interamente dedicato ai Serial killer. Si tratta di un percorso grazie al quale è possibile fare un incontro ravvicinato con il mondo delle persone che hanno traumatizzato la società. Il percorso elenca storie drammatiche, i cui protagonisti principali hanno fatto di quest’attività il fondamento della loro vita. E’ un luogo dedicato ai più famosi assassini e alle loro tecniche. Amanti dei luoghi tradizionali non temete, ce n’è anche per voi! Numerosi poli museali hanno infatti messo a disposizione dei tour virtuali dei 10 musei più visitati e famosi d’Italia.

Citazioni per la Giornata internazionale dei musei: frasi e aforismi

Le più belle frasi sui musei per per l’International museums day, citazioni famose e aforismi sul mondo museale da condividere il 18 maggio di ogni anno.

  • La sue funzione dovrebbe essere non quella di mostrarci delle cose, ma di permettere di vedere in noi stessi attraverso le cose, di misurarci in relazione agli oggetti esposti. – J.M.G. Le Clézio
  • Ecco perché esistono, per tener viva la memoria di come siamo arrivati e per quale motivo. Un nuovo inizio in un luogo nel quale far tesoro di quello che abbiamo imparato e di quello che ci siamo portati dietro dal vecchio. – Luis Lowry
  • Il vero museo è quel posto dove il Tempo si trasforma in Spazio. – Orhan Pamuk
  • Sono luoghi di relax e ispirazione. E, soprattutto, sono luoghi di autenticità. Viviamo in un mondo di riproduzioni e gli oggetti al loro interno sono reali. Essi sono un modo per allontanarsi dal sovraccarico della tecnologia digitale. – Thomas P. Campbell
  • L’arte è la presenza nella vita di ciò che dovrebbe appartenere alla morte; il museo è il solo luogo del mondo che sfugge alla morte. – André Malraux
  • Se Dio esiste, io sono sicuro che passa gran parte del suo tempo al Louvre. – Joann Sfar
  • Al loro interno le persone bisbigliano perché hanno paura che i colori si sveglino e cambino forma nel quadro. – Fabrizio Caramagna
  • L’Italia possiede la maggior parte delle ricchezze artistiche del pianeta. Dopo di noi viene la Spagna e non arriva ad accumulare i tesori della sola Toscana. – Beppe Severgnini
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy