World Nurse Day-Giornata mondiale dell’infermiere: frasi e citazioni

Carolina Campanile 12 Maggio 2020

Il 12 maggio quando si celebra la Giornata mondiale dell'Infermiere, frasi, citazioni, aforismi e immagini con infermieri sono un bel modo per capire il significato del per il World Nurse Day.

Nel 1953 Dorothy Sutherland, ufficiale del Dipartimento della salute, educazione e benessere degli USA, propone al presidente Eisenhower di proclamare un Nurse Day. Tuttavia la sua richiesta non fu accolta. Oggi la Giornata mondiale dell’infermiere è celebrata in tutto il mondo. Sin dalle origini l’obiettivo è parlare di queste figure così importanti e indispensabili all’interno del sistema sanitario. Ma è anche l’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica, ed in particolare i ragazzi, sulla loro carenza negli ospedali e nelle cliniche. Solo in Italia occorrono 53 mila figure per garantire una vera assistenza con la A maiuscola. La speranza è quindi quella di invogliare quanti più ragazzi ad avvicinarsi a questo percorso di studi.

Scopri ora le origini e gli obiettivi della Giornata mondiale dell’infermiere, perché si celebra il 12 maggio e frasi e citazioni per il World Nurse Day.

Giornata mondiale dell’infermiere: perché si celebra il giorno 12 maggio il World Nurse Day

Istituita nel 1965 dall’International Council of Nurses, il 12 maggio è la Giornata mondiale dell’infermiere ovvero il World Nurse Day. Nel 1974 il Consiglio sceglie la data, da celebrare in onore dell’anniversario della nascita di Florence Nightingale.

Nel 2020 ricade inoltre il 200° anniversario della sua morte, una ricorrenza quindi molto importante. Donna britannica nota come la signora con la lanterna, è considerata la fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna. E’ inoltre considerata la pioniera dell’assistenza, della prevenzione e anche della statistica applicata alla salute.

Durante la guerra di Crimea, grazie alle sue teorie e al suo intervento, la mortalità dei soldati inglesi scese dal 42% al 2%. Il segreto era maggior igiene e un’assistenza migliore: essa propose infatti un’organizzazione di ospedali da campo. L’International Council of Nurses vuole così ricordare questa data, celebrando in tutto il mondo il World Nurse Day. Ogni anno l’ICN sceglie un tema, e distribuisce kit contenenti materiale educativo e formativo.

Sin dalle sue origini l’obiettivo del World Nurse Day è celebrare la loro professione, valorizzando il loro enorme contribuito nella società. Il 2020 è inoltre l’Anno internazionale di questa figura. I festeggiamenti, con convegni ed eventi, sono infatti iniziati il 1° gennaio, per concludersi poi il 31 dicembre.

L’obiettivo è quello di celebrare il lavoro di infermieri ed ostetriche. Secondo i dati dell’OMS queste figure rappresentano il 50% della forza lavoro sanitaria globale. Tuttavia pari al 50% è anche la carenza degli operatori sanitari. Stima inoltre che entro il 2030 si avrà bisogno di almeno 9 milioni di queste figure. Questo affinché tutti i Paesi raggiungano l’obiettivo 3 di sviluppo sostenibile in materia di salute e benessere. La giornata è quindi un’occasione per sottolineare la necessità di un aumento degli investimenti in questa forza lavoro. L’OMS si impegna così a sollecitare i Governi circa un complessivo miglioramento dell’assistenza nei Paesi.

Significato e obiettivi della Giornata mondiale dell’infermiere

Gli infermieri sono la spina dorsale di ogni sistema sanitario. Lo afferma Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS. Possono essere la risposta a molti problemi di salute del mondo, ma prima dobbiamo superare le barriere professionali, socioculturali ed economiche che ancora li ostacolano. Cinque sono le aree chiave indicate dell’OMS, semplici e lineari.

  • Investire in servizi guidati, che consentano di lavorare al massimo delle potenzialità.
  • Impiegare più persone specializzate.
  • Centralizzare il loro ruolo nell’assistenza sanitaria di base.
  • Supportali nella promozione della salute e nella prevenzione delle malattie.
  • Investire nella leadership infermieristica. Rafforzando l’assistenza si potrà promuovere l’equità di genere (obiettivo di salute SDG%). Ma anche lo sviluppo economico (SDG8) e altri obiettivi previsti per lo sviluppo sostenibile. Investire in questo campo significa inoltre raggiungere una copertura sanitaria universale.

La sanità non funziona senza infermieri è lo slogan della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI). Si tratta della più grande federazione italiana, con oltre 450 mila iscritti. I nostri iscritti sono chiamati a presidiare il territorio, ad accettare la sfida dell’assistenza domiciliare integrata. […] A mettersi in gioco anche in qualità di consulenti e nei settori più disparati – spiega la presidente Mangiacavalli.

I rappresentanti di questa campagna operano nelle scuole, nei centri anti-violenza, ma anche nei campi estivi o sui luoghi di lavoro. Coordinano il processo di donazione di organi e tessuti, insegnano all’università, gestiscono ambulatori e interi reparti. E’ una professione che guarda sempre al futuro, il cui unico obiettivo è l’assistenza dei pazienti e il rapporto con gli stessi. Per noi è essenziale avere una relazione privilegiata con loro, per comprendere come possiamo soddisfare nel modo migliore i loro bisogni – afferma Mangiacavalli.

Citazioni per la Giornata mondiale dell’infermiere: frasi e aforismi

Le più belle frasi per la Giornata mondiale dell’infermiere, citazioni famose e aforismi da condividere il 12 maggio per il World Nurse Day. Per altre frasi da condividere in occasione della Giornata puoi dare un’occhiata alla nostra altra raccolta di frasi per infermieri e dottori eroi.

  • Salva una vita e sei un eroe, salva cento vite e sei un infermiere. Buon World Nurse Day.
  • L’assistenza infermieristica è un’arte; e se deve essere realizzata come un’arte, richiede una devozione totale e una dura preparazione, come per qualunque opera di pittore o scultore. Con la differenza che non si ha a che fare con una tela o un gelido marmo, ma con il corpo umano il tempio dello spirito di Dio. È una delle Belle Arti. Anzi, la più bella delle Arti Belle. – Florence Nightingale
  • Ci vuole una personalità molto forte, intelligente e compassionevole per affrontare i mali del mondo con passione e metodo, lavorando per mantenere la salute e il benessere del pianeta. Non c’è da stupirsi che siamo esauste alla fine della giornata! – Donna Wilk Cardillo
  • Un’infermiera, se ben preparata, è una vera benedizione per l’umanità, quasi come un medico o un prete – e per nulla inferiore a questi. – William Osler
  • Non è ciò che fai, ma quanto amore metti in ciò che fai. – Madre Teresa
  • Quando penso a tutti i pazienti e ai loro cari che ho curato nel corso degli anni, so che la maggior parte di loro non si ricorda di me né io di loro. Ma so che ho dato una piccola parte di me a ciascuno di loro e loro a me e questi frammenti costituiscono un bellissimo arazzo nella mia mente. – Donna Wilk Cardillo
Evento del giorno: Giornata mondiale dell'infermiere
Nel 1974 il Consiglio sceglie la data, da celebrare in onore dell'anniversario della nascita di Florence Nightingale. Quest'ultima è considerata la fondatrice dell'assistenza infermieristica moderna, in quanto fu la prima ad applicare il metodo scientifico attraverso l'utilizzo della statistica.
Nome EventoGiornata mondiale dell'infermiere
Data istituzione12/05/1965
Data ricorrenza12/05/2020
Origine e significatoLa ricorrenza deve la sua nascita al presidente Eisenhower, che per primo ne chiede l'istituzione
ScopoRingraziare queste figure così importanti e indispensabili all'interno del sistema sanitario
Evento del giorno: Giornata mondiale dell'infermiere
Nel 1974 il Consiglio sceglie la data, da celebrare in onore dell'anniversario della nascita di Florence Nightingale. Quest'ultima è considerata la fondatrice dell'assistenza infermieristica moderna, in quanto fu la prima ad applicare il metodo scientifico attraverso l'utilizzo della statistica.
Nome EventoGiornata mondiale dell'infermiere
Data istituzione12/05/1965
Data ricorrenza12/05/2020
Origine e significatoLa ricorrenza deve la sua nascita al presidente Eisenhower, che per primo ne chiede l'istituzione
ScopoRingraziare queste figure così importanti e indispensabili all'interno del sistema sanitario
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto