Bicicletta elettrica: confronto per scegliere quale bici comprare

Carmela Sansone 2 Giugno 2020

Consigli per comprare una bicicletta elettrica usata o nuova uomo e donna 2020: confronto e caratteristiche per scegliere quale bici elettrica comprare su Amazon con il bonus e con gli incentivi.

Quale modello tra la pieghevole, con pedalata assistita e tra marche diverse, con  opinioni.

Chiedersi “perchè comprare una bici elettrica?” quando si può usare comodamente la macchina è lecito: ecco quali sono i vantaggi di acquistare una bicicletta elettrica, quale comprare nuova o usata su Amazon ed Ebay e quali funzionalità deve avere per essere buona.

Quale bicicletta elettrica scegliere per andare comodi in città e non solo? I vantaggi delle biciclette elettriche, pieghevoli o con pedalata assistita sono veramente tanti. In primis, un minore inquinamento, che può dare una mano al nostro inquinato pianeta.

In secondo luogo, una maggiore possibilità di movimento e di dispendio calorico che può dare solo tanti benefici al nostro organismo. Ma cosa deve avere una bici elettrica per essere buona, sia per uomo che per donna, e come sceglierla? La prima cosa che bisogna chiedersi, prima di comprarla, è il tipo di tragitto che si vuole percorrere e l’uso che se ne vuole fare.

Bisogna, poi, avere un budget di riferimento, entro cui potersi muovere e, infine, scegliere la bicicletta elettrica che fa per te! Oggi, grazie al bonus concesso dal Decreto rilancio per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita, monopattini, overboard e segway è possibile comprarne una risparmiando tantissimo. Vediamo quale bicicletta elettrica scegliere, il confronto tra vari modelli e marchi, qual è meglio per uomo e per donna, e quale comprare economica e migliore su Amazon ed Ebay.

Quale bicicletta elettrica comprare: bici economica e migliore, opinione di chi l’ha usata

Vediamo, allora, la bici elettrica migliore in case alle proprie esigenze. Quale è meglio comprare che sia comoda ed economica, con recensioni e opinioni di chi l’ha usata e comprata. Un buon modello, apprezzatissimo da adulti e adolescenti, è l’Atala B-Cross i AM80 500. Si tratta della nuova versione 2020, che è super potente. Raccoglie tantissime recensioni positive e sta andando a ruba, grazie anche al bonus. I punti forti riguardano il telaio robusto, Alu 27,5”, hydroformed, e il cambio shimano altus 9v. Ha un motore AM-80 36V 250W 80 NM TORQUEe una batteria EnergyPack da 500wh: un vero portento.

Un’altra delle bici elettriche più vendute, disponibili sul mercato e da comprare online è la Ride1Up. E’ un prodotto di alta qualità, dal telaio in lega di alluminio 6061 ai freni a disco meccanici in lega Tektro. Questa e-bike vanta anche un motore mozzo posteriore Bafang da 48 volt da 500 watt. Se abbinato alla batteria da 10,4 ampere della bici, può erogare da 25 a 50 miglia di autonomi: si tratta di un vero gioiellino.

Con un budget sui 650 euro, invece, c’è il modello E-moon dei F.lli schiano. Si tratta di una bici a pedalata assistita, con il telaio in alluminio con attacco al manubrio regolabile, che permette una guida molto comoda, anche per lunghi percorsi. Il motore è in posizione anteriore, ed è uno shenhyi da 250 w e può raggiungere una velocità massima di 25 km/h. Ha un’ampia griglia portapacchi e il cambio shimano con 7 velocità adattabili alla strada. Un modello molto economico, invece, è il Nilox Doc X2 Plus, che costa su Amazon 576 euro.

E’ un prodotto elettrico molto all’avanguardia, che raccoglie recensioni molto positive su Amazon. Ha un design raffinato e una batteria da 36 V integrata nel telaio: si ricarica in sole due ore e permette una velocità massima di 25 km all’ora. Attraverso l’applicazione Nilox DOC, è possibile consultare lo status del traffico ed eventuali ostacoli sul percorso programmato: insomma, una vera chicca smart della sua categoria!

Anche la bicicletta elettrica Power Plus della Ancheer è veramente ben fatta. In generale, Ancheer è uno dei marchi leader del settore. La bici ha un motore brushless ad alta velocità da 250 W e viaggia alla velocità di 15 miglia all’ora. Ha una batteria al litio progettata per durare molto e con una singola carica: i ciclisti possono godersi fino a 50 km con una sola carica, il che la rende un prodotto molto potente e consigliato. E’ adatta per le uscite in salita, ha una lampada a led inclusa (utile per passeggiate notturne) e l’unico svantaggio è la velocità ridotta rispetto agli altri modelli.

Migliori bici elettriche: confronto e caratteristiche per scegliere la giusta

Sulle tracce delle migliori bici elettriche, bisogna prendere in esame le varie caratteristiche per scegliere quella giusta: vediamo qualche confronto. Assodato che pedalare fa benissimo alla salute, due dei modelli migliori e più venduti online sono l’Ecotric Fat Tire e la Cyclamatic Power Plus CX1. La prima è eccellente per una serie di motivi, tra cui la gomma antiscivolo resistente e adatta a neve, sabbia, ghiaia e praticamente qualsiasi altra topografia complessa. Non c’è nessun posto in cui non sarai in grado di andare in questa bici e grazie al robusto motore senza spazzole del mozzo del cambio da 500 W, anche le pendenze ripide saranno un gioco da ragazzi. Il motore elettrico è in grado di raggiungere velocità fino a 23 mph mentre la sua batteria agli ioni di litio rimovibile 36V / 12AH offre fino a 19 miglia di guida esclusivamente elettrica.

La seconda bicicletta elettrica, invece, è un’e-bike da montagna intuitiva, comoda, robusta e resistente. E’ Alimentata da un motore da 250 W che si avvia non appena si inizia a pedalare, la bici raggiunge velocità massime di 15 miglia all’ora in modalità puramente elettrica e ha marce Shimano a 21 velocità. Il motore è alimentato da una batteria agli ioni di litio 36 facilmente rimovibile che viene fornita nella sua custodia impermeabile, il che significa che può essere utilizzata in qualsiasi condizione atmosferica senza problemi. Si carica completamente in sole 4-6 ore.

Le 10 migliori Biciclette elettriche: caratteristiche e prezzo

Ecco l’elenco delle 10 migliori biciclette elettriche, con caratteristiche e prezzo:

  • Atala B-Cross i AM80 500: telaio Alu 27,5” hydroformed, cambio shimano altus 9v. Ha un motore AM-80 36V 250W 80 NM TORQUE e una batteria EnergyPack da 500wh. Prezzo: 1665 euro.
  • Ride1Up: telaio in lega di alluminio 6061, freni a disco meccanici in lega Tektro. Il motore è un Bafang da 48 volt da 500 watt. Prezzo: 1000 euro.
  • E-moon dei F.lli schiano: telaio in alluminio con attacco al manubrio regolabile, motore in posizione anteriore shenhyi da 250 w, velocità massima di 25 km/h. Prezzo: 650 euro.
  • Nilox Doc X2 Plus: design raffinato, batteria da 36 V integrata nel telaio, velocità massima di 25 km all’ora. Prezzo: 576 euro.
  • Ancheer Power Plus: motore brushless ad alta velocità da 250 W, velocità di 15 miglia all’ora, lampada a led inclusa (utile per passeggiate notturne). Prezzo: 759 euro.
  • Ecotric Fat Tire: gomma antiscivolo resistente e adatta a topografia complessa, robusto motore senza spazzole del mozzo del cambio da 500 W, batteria agli ioni di litio rimovibile 36V / 12AH. Prezzo: 839 euro.
  • Cyclamatic Power Plus CX1: motore da 250 W, velocità massima di 15 miglia all’ora, marce Shimano a 21 velocità. Prezzo: 579 euro.
  • NCM Milano Plus: impugnature ergonomiche e sella in pelle sintetica. Autonomia dichiarata di ben 130km, motore è brushless da 250. Prezzo:
  • Fiido D3S: telaio in alluminio e ruote piccole da 16″, motore brushless da 250W e cambio Shimano con 6 livelli di velocità. Prezzo: 699 euro.
  • Gocycle GX: design innovativo, motore anteriore da 250W, ruote da 20″, freni a disco idraulici sia anteriori che posteriori, sensore di coppia e cambio Shimano Nexus a 3 velocità.Prezzo: 399 euro.
  • I-bike i-Fold 20: motore brushless da 250W, batteria da 288Wh,  freni a disco (160mm),ruote da 20″. Prezzo: 549 euro.
© Riproduzione Riservata
avatar Carmela Sansone Laureata in Lettere moderne presso l'Università degli studi di Salerno e studentessa al secondo Filologia moderna presso lo stesso Ateneo. Sono appassionata di letteratura, storia e giornalismo e molto dedita alla lettura. Mi piacciono le opere tradizionali della letteratura italiana, ma non rifuggo dai grandi classici (e non) del canone straniero. Sono un'aspirante docente, ma protendo anche verso il mondo delle Risorse Umane, da cui sono molto affascinata e in cui mi piacerebbe fare qualche esperienza. Sono molto creativa, ottimista e ligia ai miei doveri, ma non sopporto la slealtà e le omissioni. Tra le mie passioni, sicuramente rientra la tecnologia, ecco perché amo trattare di questa tematica all'interno dei miei articoli: tutto ciò che è progresso e avanguardia ben fatta mi attira. Allo stesso modo, sono appassionata di cucina ed è perciò che, nei miei scritti, amo affrontare le sfumature del settore, gli abbinamenti possibili e quelli più insoliti, ma anche vini, dessert e golosità di ogni genere. Ultima nota: amo i bambini, l'essenza sana di questo mondo, cui sono molto legata. Leggi tutto