Giornata internazionale delle cooperative: frasi e citazioni

Carolina Campanile 4 Luglio 2020

Il primo sabato di luglio, in occasione della Giornata internazionale delle cooperative, frasi, citazioni, aforismi e immagini servono per far capire le origini ed il significato dell'International Day of Cooperatives.

La ricorrenza nasce per volere delle Nazioni Unite, il cui intento è porre l’accento sul grande potenziale di queste imprese. E sull’enorme contributo nella soluzione di problemi economici, sociali ed ambientali. La loro storia è ultracentenaria, e da sempre dimostrano di saper rispondere a qualsiasi tipo di bisogno. Forniscono soluzioni moderne e sostenibili sia per i singoli che per intere comunità. E si interessano a qualsiasi profilo da quelle economico a quello ambientale. Quello delle coop è un modello che mette al centro dell’impresa le persone, prima ancora del profitto. Esse infatti promuovono la partecipazione di gruppi di popolazione collettiva, tra cui donne, giovani, disabili ed anziani. Così la Giornata mondiale delle cooperative è un appuntamento per richiamare l’attenzione su queste imprese e sul ruolo che svolgono in tutti i Paesi del mondo.

Scopri ora le origini e il significato della Giornata internazionale delle cooperative, e le migliori frasi e citazioni sulle imprese da condividere il primo sabato di luglio in occasione dell’International Day of Cooperatives.

Origini Giornata internazionale delle cooperative: perché si celebra il primo sabato di luglio

Istituita nel 1994, ogni anno il primo sabato di luglio si celebra la Giornata internazionale delle cooperative. A farlo è l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, attraverso la Risoluzione 49/155 del 16 dicembre 1992. All’interno del documento ONU è evidenziato il grande potenziale di queste imprese collettive nel contribuire. Contribuire alla soluzione di problemi economici, sociali ed ambientali. Ma anche nel sostenere e formulare strategie di sviluppo nazionale. Proprio per questo esse sono definite un’associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente. Per rispondere ad esigenze ed aspirazioni economiche, sociali e culturali comuni. Attraverso un’impresa di proprietà congiunta e controllata democraticamente. Esse aiutano a preservare l’occupazione e promuovono il lavoro dignitoso in tutti i settori dell’economica. Attraverso la partecipazione, i soci hanno una motivazione per cambiare la loro vita, lo loro comunità e il mondo. – afferma il Presidente dell’International Cooperative Alliance.

La ricorrenza coincide inoltre con la Giornata dell’Alleanza internazionale delle cooperative. Quest’ultima si celebra invece dal 1923. A livello globale queste imprese collettive sono fonte di reddito principale per oltre 279 milioni di persone. Parliamo quindi del 10% della popolazione attiva. Numerosi studi confermano inoltre che questi posti di lavoro tendono ad essere più sostenibili nel tempo. Sono distribuiti uniformemente nelle aree e, cosa per niente banale, mostrano un divario solamente minimo nei salari. Il modello coop è definito il primo tra le soluzioni per la disuguaglianza. Dalla sua definizione emerge che l’adesione a quest’ultimo è aperta a tutti, senza alcuna discriminazione. Questo permette una creazione di ricchezza, oltre che, ovviamente, la riduzione della povertà anche nelle fasce più basse. Come mai avviene ciò? Perché queste imprese sono centrate sul personale e non sul capitale. Le Coop non lasciano indietro nessuno, come cita uno slogan.

International Day of Cooperatives: storia e significato di questa data nel mondo

Nata non molti anni fa, la Giornata internazionale delle cooperative presenta ogni anno un tema diverso. L’intento è focalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica su tematiche di rilevanza globale, collegate al mondo delle coop. Segnaliamo qui alcuni di essi, come ad esempio quello sui cambiamenti climatici. Altro tema è Coop 4 decent work, scelto sulla scia dell’aumento delle disuguaglianze e del tasso di disoccupazione. Così la ricorrenza va a sostegno dell’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n. 8 Sviluppo inclusivo e lavoro dignitoso. Sulla base di un’indagine in dieci diversi Paesi, è emerso che le coop sono effettivamente imprese basate su valori solidi. Controllate e gestite da e per i soci, al loro interno è sperimentato il perseguimento dell’efficienza, una flessibilità condivisa. E ancora un senso di partecipazione, un ambiente familiare e un forte senso di identità. 

Il World Cooperatives Day è un evento che, come ogni anno, sottolinea e valorizza il ruolo economico e sociale di un insieme di imprese. Queste contano 1 miliardo di soci nei cinque continenti, e danno lavoro a 100 milioni di persone. Solo in Italia le persone occupate in queste imprese sono oltre 1 milione e 300 mila. Il modello coop non è vittima del fascino che affligge il capitalismo da più di venti anni, in cui il risultato finanziario è l’indicatore centrale di una buona impresa. – afferma il Presidente dell’ACI. Il modello coop è un modello che ha funzionato e continua a funzionare. Un vantaggio in tempo di crisi che non deve essere trascurato è, ad esempio, la loro dimensione sociale. Mentre i governi sono sotto pressione economica, le coop forniscono una preziosa ancora di salvataggio. Perché contribuiscono al capitale sociale con metodi che le S.p.a. non adottano. 

Citazioni per la Giornata internazionale delle cooperative: frasi e aforismi

Le migliori frasi per la Giornata internazionale delle cooperative, citazioni famose e aforismi da condividere il primo sabato di luglio in occasione della ricorrenza.

  • Ci sono un sacco di cattive ragioni per avviare una impresa. Ma c’è una sola buona e legittima ragione per farlo, e penso di sapere di cosa si tratta: cambiare il mondo. – Phil Libin
  • Dietro ogni impresa di successo c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa. – Peter Ferdinand Drucker
  • L’imprenditore è essenzialmente un visualizzatore e un attualizzatore. Egli visualizza qualcosa, e quando l’ha visualizzata sa esattamente come farla accadere. – Robert L. Schwartz
  • Se vuoi costruire una nave, non radunare uomini solo per raccogliere il legno e distribuire i compiti, ma insegna loro la nostalgia del mare ampio e infinito. – Antoine de Saint-Exupéry
  • Il successo imprenditoriale è dove la tua visione, influenza e creatività convergono; è dove le opportunità diventano infinite e le tue capacità senza limiti. – Farshad Asl
  • Non perdete tempo a vivere la vita di qualcun altro. Siate affamati, siate folli. – Steve Jobs
  • L’ingrediente essenziale è alzare le chiappe e metterti a fare qualcosa. È così semplice. Un sacco di gente ha delle idee, ma sono pochi quelli che decidono di fare qualcosa a riguardo subito. Non domani. Non la prossima settimana. Ma oggi. Il vero imprenditore è un uomo d’azione. – Nolan Bushnell
  • Gli imprenditori sono persone che prendono l’acqua gelata che viene buttata sulle loro idee, la scaldano con l’entusiasmo, ne fanno vapore e si spingono avanti. – Harvey B. Mackay
  • Essere il morto più ricco del cimitero non m’interessa. Andare a letto la sera e sapere che abbiamo fatto qualcosa di meraviglioso, ecco ciò che m’importa. – Steve Jobs
Evento del giorno: Giornata internazionale delle cooperative
Istituita dall'Assemblea delle Nazioni Unite con la Risoluzione 49/155, la Giornata internazionale delle cooperative è un appuntamento fisso del primo sabato di luglio. Lo scopo è porre l'attenzione pubblica sull'enorme contributo che esse forniscono in tutti i Paesi del mondo e in tutti gli ambiti: da quello economico a quello ambientale.
Nome EventoGiornata internazionale delle cooperative
Data istituzione02/07/1994
Data ricorrenza04/07/2020
Origine e significatoLa giornata è istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, da sempre impegnata nella diffusione di temi così importanti
ScopoValorizzare il contributo delle cooperative nello sviluppo economico e sociale dei Paesi
Evento del giorno: Giornata internazionale delle cooperative
Istituita dall'Assemblea delle Nazioni Unite con la Risoluzione 49/155, la Giornata internazionale delle cooperative è un appuntamento fisso del primo sabato di luglio. Lo scopo è porre l'attenzione pubblica sull'enorme contributo che esse forniscono in tutti i Paesi del mondo e in tutti gli ambiti: da quello economico a quello ambientale.
Nome EventoGiornata internazionale delle cooperative
Data istituzione02/07/1994
Data ricorrenza04/07/2020
Origine e significatoLa giornata è istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, da sempre impegnata nella diffusione di temi così importanti
ScopoValorizzare il contributo delle cooperative nello sviluppo economico e sociale dei Paesi
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto