Incentivi auto usate Ecobonus 2020: sconti e vetture convenienti

Mario Ragone 23 Luglio 2020

Ecco tutte le novità sugli incentivi auto usate Ecobonus 2020: quanto si risparmia, tabella sconti, vetture migliori da acquistare con e senza rottamazione.

Tra le varie tipologie di sovvenzione fornite dal governo per la ripresa dalla crisi post lockdown ed emergenza Covid-19 vi sono anche quelli del settore automotive. Nello specifico si tratta di ecoincentivi per l’acquisto di vetture a basse emissioni CO2 ad energia alternativa o ibride. Ma quali sono le novità sugli incentivi auto usate 2020? Quanto si risparmia e quali i modelli di vetture migliori? O ancora, quale il margine tra costo con e senza rottamazione dell’automobile?

Andiamo a fare chiarezza per tanto su questi punti esaminandoli uno per uno aggiungendo ulteriori dettagli in merito. Oggetto del focus saranno: sconti e riduzione costi su acquisto auto usate con ecoincentivi, modelli vetture migliori con e senza rottamazione. Inoltre occorre evidenziare come la suddetta forma di aiuto economico rientrante nel DL Rilancio non abbracci solo le quattro ruote ma anche i ciclomotori. Tuttavia ciò che a noi interessa in questo caso è la tabella incentivi 2020 delle auto che rientrano nell’ecobonus. In aggiunta, infine, anche una parentesi sulla riduzione di spesa del passaggio di proprietà soggetto ad Ecobonus.

Sconti ed incentivi auto usate Ecobonus 2020: quanto si risparmia con il DL Rilancio

Partiamo dunque nella nostra disamina degli incentivi auto usate Ecobonus 2020 dal quanto si risparmia secondo le normative del DL Rilancio. Il governo con tale decreto, infatti, ha voluto correre ai ripari riguardo la crisi economica post lockdown causata dall’emergenza sanitaria Covid-19. Per farlo è stato indispensabile sviluppare adeguate misure d’intervento finanziario che riguardassero diverse filiere e settori commerciali. Tra questi vi è anche quello dell’automotive, elemento di grande interesse in termini di spesa da parte dei consumatori. Ecco così emergere gli ecoincentivi per l’acquisto di veicoli a due e quattro ruote, con sconti e riduzione sui costi finali notevoli.

In tale contesto si inseriscono anche le auto usate, oggetto al pari di quelle nuove di concessionario dell’azione di risparmio effettuata dai bonus citati. Nella fattispecie stiamo parlando di un decremento del prezzo di listino delle vetture interessate che oscilla tra i 1.750 e i 10.000 euro. Ovviamente la portata della somma risparmiata con gli incentivi auto usate 2020 varia a seconda di vari fattori:

  • modello auto scelto per l’acquisto
  • inserimento di rottamazione o meno di vecchio veicolo
  • livello di emissioni CO2 della vettura indicata

Lo sgravio fiscale principale delle auto usate è tuttavia focalizzato soprattutto sul passaggio di proprietà. Esso prevede uno sconto del 60% qualora l’auto da acquistare sia:

  • di classe non inferiore ad Euro 6
  • con emissioni minori o uguali a 60g/km
  • con rottamazione mezzo precedente di classe compresa tra Euro 0 ed Euro 3

Quale vettura usata conviene comprare con l’Ecobonus

Spostiamo ora l’attenzione su quali modelli di vetture (ibride o elettriche) usate concentrare l’investimento usufruendo delle sovvenzioni Eco del DL Rilancio. Come anticipato, bisogna sottolineare come in questo caso a differenza delle auto nuove il risparmio maggiore sia soprattutto sul passaggio di proprietà. L’art. 44 del testo del decreto, infatti, rimarca questa indicazione rendendo noto anche il riferimento temporale da rispettare, oltre ai requisiti bonus auto usate 2020, è questo: dal 1 Luglio al 31 Dicembre 2020.

Di seguito, quindi, riportiamo alcuni esempi di automobili a basse emissioni usate su cui è possibile accedere agli incentivi auto usate euro 6, euro 5 e non solo:

  • Ford Kuga Plug-in ibrida 225 Cv
  • Volkswagen Passat 1.4 GTE Plug-in ibrida
  • Hyundai Kona Electric
  • Nissan Leaf 40 kWh Acenta

Le sopracitate vetture rientrando nelle categorie degli Ecobonus comportano uno sconto sul costo del passaggio di proprietà, ad esempio, che va dai 100 ai 300 euro. Una spesa, questa, che senza agevolazioni porterebbe, invece, ad una somma sborsata compresa tra i 250 ed i 790 euro. Un’opportunità notevole, per chi ha in mente di acquistare un’auto usata facendo leva sugli aiuti compresi nel DL Rilancio. Inutile rimarcare il ftto che è obbligatorio rispettare le condizioni previste dalla normativa governativa per accedere alla sovvenzione.

© Riproduzione Riservata
avatar Mario Ragone Sono Mario Ragone, redattore web con formazione in Comunicazione Audiovisiva e Mediale. Ho grande passione per il Social Marketing e l'informazione a 360°. Mi occupo, infatti, di argomenti di vario tipo che spaziano dalla Cultura come Cinema e Televisione all'Economia, dalla Medicina allo Sport fino al mondo di motori. Penso che avere un'idea su molteplici tematiche della nostra vita, ci permette di passare dall'una all'altra con grande versatilità mentale, una condizione questa che rende una persona libera nell'esprimersi, senza farsi fuorviare o condizionare. Capacità critica di discernimento ed autonomia di pensiero sono per me gli unici due elementi che ci rendono realmente liberi dalla schiavitù dell'ignoranza. Approfondisco le mie rubriche con intervento di esperti e professionisti del settore di cui scrivo. Leggi tutto