Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma: frasi e citazioni

Carolina Campanile 15 Settembre 2020

Il 15 settembre, quando si celebra la Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma, frasi, citazioni, aforismi e immagini servono a far capire le origini e il significato del World lymphoma awareness day.

Diffondere informazioni corrette, dedicare tempo al malato, trasmettere vicinanza e trasparenza, sono tutti aspetti importanti nella cura alle malattie oncologiche. Ed è quello che si impegna a fare il World lymphoma awareness day o Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma nella giornata del 15 settembre. L’appuntamento vuole inoltre mirare alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica per quanto riguarda l’importanza alla prevenzione e, nel caso, ad una diagnosi precoce. Il tumore Hodgkin, che porta il nome del suo scopritore, è relativamente raro. Rappresenta lo 0,5% di tutti i casi, e in Italia colpisce 4 persone ogni 100.000. Tra i fattori di rischio troviamo quelli ambientali, come l’esposizione a pesticidi, radiazioni o agenti chimici, e quelli genetici. Si tratta di una malattia potenzialmente pericolosa per la vita, la cui incidenza aumenta di anno in anno. Circa 1000 persone al giorno ricevono questa diagnosi, ma continua ad esserci una scarsa consapevolezza dei segni e dei sintomi.

Nuovi sondaggi internazionali dimostrano, ad esempio, che solo il 49% delle persone sa cosa “fanno” i nodi. Il 52% non ne ha mai sentito parlare, mentre il 67% non sapeva che fosse un tipo di cancro e che la sua incidenza è in rapida crescita. Una crescente consapevolezza e una migliore informazione, consentirà alla persone di riconoscerne i sintomi ed i segni. Portando così diagnosi precoci e trattamenti tempestivi. Consentirà inoltre ai pazienti e alle famiglie di richiedere cure specialistiche e da parte di medici qualificati. La Direttrice della Lymphomia Coalition Europe dichiara che “ritardi ed errori nelle diagnosi rappresentano esperienze comuni a molti pazienti.” Pertanto l’organizzazione nasce per fare un contributo alla risoluzione di tali problemi, e lo fa insieme ad altre organizzazioni internazionali.

Origini Giornata Mondiale della consapevolezza sul linfoma: perché si celebra il 15 settembre

Ogni anno il 15 settembre si celebra la Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma, una forma sempre più comune di cancro. Si tratta di un’iniziativa lanciata dalla Lymphoma Coalition, un’organizzazione no profit che conta 64 gruppi di pazienti in 44 Paesi del mondo. Il World lymphoma awareness day nasce nel 2004, per sensibilizzare l’opinione pubblica su due forme di linfoma. Parliamo di quello di Hodgkin (HL), e di quello non-Hodgkin (NHL). Ma procediamo per gradi. Per linfoma si intende un gruppo di tumori del tessuto linfoide. Generalmente il termine è usato per riferirsi esclusivamente alle forme maligne, anziché a tutte le neoplasie. Tra i sintomi troviamo: febbre, sudorazione, prurito, perdita di peso e stanchezza e ingrossamento dei linfonodi. Esistono numerosi sottotipi, che però sono ascrivibili a due categorie principali già citate precedentemente. Ad esse l’OMS include altre due categorie: mieloma multiplo e disordini immonuproliferativi. 

I fattori di rischio dell’HL comprendono infezioni da virus di Epstein-Barr. Mentre i fattori di rischio per la NHL includono malattie autoimmuni, AIDS, infezione da virus T-linfotropico e assunzione di ingenti quantità di farmaci immonusoppressori. La diagnosi avviene attraverso l’analisi del sangue, delle urine o del midollo osseo. Come ben sappiamo la diffusione, purtroppo, può colpire ovunque. Il trattamento può comportare una combinazione di chemioterapia, radioterapia, terapia mirata e chirurgia. Alcuni tipi sono curabili: il tasso di sopravvivenza per HL è dell’85%, mentre per NHL del 69%. Essi sono la settima forma più comune di tumore, e si presentano più frequentemente nel Paesi sviluppati. Il nome deriva da Thomas Hodgkin, che per primo, nel 1832, descrisse questa forma di cancro. L’ultima classificazione risale al 2008, con essa l’OMS elenca 70 forme diverse divise in quattro grandi gruppi di cui prima.

World Lymphoma Awareness Day: storia e significato

Istituita non molti anni fa, la Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma si celebra con il consueto slogan Small things build confidence. Esso è basato su una ricerca della Lymphoma Coalition, che dimostra come e quanto la fiducia in ambito sanitario sia essenziale nel processo di cura. E’ inoltre accompagnata dalla campagna social #WLAD, i cui contributi fanno crescere l’albero della fiducia. Non è altro che un segno di supporto verso tutte le persone che convivono con un tumore del sistema linfatico. Esso colpisce soprattutto due fasce d’età, dai 20 ai 30 e oltre i 70 anni. Il World lymphoma awareness day nasce per diffondere informazioni su una patologia che, solo in Italia, colpisce 15.000 persone all’anno. Parliamo di una media di 40 nuovi casi al giorno, quasi 2 ogni ora. Il tasso è più alto nei soggetti maschi e nella fascia di età dai 60 agli 80 anni.

Invece l’HL, sebbene il più raro, colpisce prevalentemente i giovani tra i 15 e i 35 anni. Tuttavia abbiamo un dato positivo, infatti dal 1995 ad oggi molte persone sono guarite ed oggi conducono una vita normale. Il più grande grazie lo dobbiamo alla ricerca scientifica che non si ferma mai, e che progredendo ha consentito di sviluppare nuove possibilità di cura. “Questa giornata rappresenta un momento importante di condivisione con i pazienti. – afferma il Dottor Michele Spina, Presidente della Federazione Italiana Linfomi ONLUS (FIL). Perché la consapevolezza di ciò che può succedere durante e dopo una malattia come questa, può aiutare ad affrontarla al meglio.” Così nascono una serie di iniziative, come la Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma, ma anche incontri organizzati, per offrire informazioni sulla patologia, nonché supporto, ai pazienti e alle famiglie. Rendendo così la Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma un’occasione di scambio reciproco. 

Citazioni Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma: frasi

Frasi per la Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma del 15 settembre, citazioni famose da condividere per il World lymphoma awareness day.

  • Non sai mai quanto sei forte fino a quando essere forte è la sola scelta che hai. – Cayla Mills
  • Rivendico il diritto di parlare apertamente della nostra malattia, che non è esibizionismo né un credersi invincibili, anzi: è un diritto a sentirsi umani. Anche fragili, ma forti nel reagire. – Nadia Toffa
  • Il tumore è una sfida che stiamo affrontando e che sicuramente non volevamo. Mi ha aiutato molto non identificarmi con il cancro: non sono il mio tumore. È un impedimento che mi trovo ad affrontare, ma sono rimasta una persona con sogni ma anche con progetti. – Emma Bonino
  • Il tumore, spesso non sai d’averlo. Ci convivi, lui ti lavora dentro, e quando, alla fine, magari per un qualche accidente che non c’entra nulla, i medici lo scoprono, è ormai troppo tardi. La prevenzione, oggi lo sappiamo, diventa un atto fondamentale. – Mimmo Càndito
  • Se non mi è concesso più di ridere perché ho il cancro, è come se fossi già morto. Bisogna essere capaci di guardare un film comico, raccontare barzellette, continuare a vivere. Non serve tornare continuamente sull’argomento; sarebbe come ricevere l’estrema unzione tutti i giorni. – David Servan-Schreiber
  • Glioma, fibroma, blastoma. Qualunque sia il tumore le persone pensano che il tuo approccio sia lo stesso: trovi il punto del corpo in cui si nasconde, poi apri il paziente e tagli via tutto. Ma non stai combattendo soltanto contro un tumore, in realtà sei in guerra contro un miliardo di cellule. – Dal film Grey’s Anatomy
Evento del giorno: Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma
Il linfoma è il più frequente dei tumori ematologici, tuttavia la maggior parte delle persone continua a non sapere cosa sia o quali sono i sintomi. Esso è caratterizzato da uno sviluppo anomalo dei linfociti, ossia le cellule del sistema immunitario che producono gli anticorpi. O della mancata eliminazione di quelli difettosi, che si raggruppano e formano dei tumori. La sua eziologia è ancora oggi sconosciuta al 70%, e la ricerca scientifica continua inesorabile nello studio.
Nome EventoGiornata mondiale della consapevolezza sul linfoma
Data istituzione15/09/2004
Data ricorrenza15/09/2020
Origine e significatoLa giornata nasce grazie alla Lymphoma Coalition, un'organizzazione no profit.
ScopoSensibilizzare l'opinione pubblica e diffondere informazioni sul linfoma, le cause, i sintomi e i segni.
Evento del giorno: Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma
Il linfoma è il più frequente dei tumori ematologici, tuttavia la maggior parte delle persone continua a non sapere cosa sia o quali sono i sintomi. Esso è caratterizzato da uno sviluppo anomalo dei linfociti, ossia le cellule del sistema immunitario che producono gli anticorpi. O della mancata eliminazione di quelli difettosi, che si raggruppano e formano dei tumori. La sua eziologia è ancora oggi sconosciuta al 70%, e la ricerca scientifica continua inesorabile nello studio.
Nome EventoGiornata mondiale della consapevolezza sul linfoma
Data istituzione15/09/2004
Data ricorrenza15/09/2020
Origine e significatoLa giornata nasce grazie alla Lymphoma Coalition, un'organizzazione no profit.
ScopoSensibilizzare l'opinione pubblica e diffondere informazioni sul linfoma, le cause, i sintomi e i segni.
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto