Chi è Alan Friedman: biografia, età, origini, moglie e figli

Gabriella De Rosa 11 Novembre 2020

Giornalista, conduttore e scrittore chi è Alan Friedman, biografia, curriculum, età, origini, religione, dove vive, vita privata, famiglia, moglie e figli dell'economista.

Ha fatto parte dello staff dell’amministrazione del presidente Jimmy Carter come Presidential Management Intern.

Prima di condurre vari programmi Rai in Italia è stato presidente esecutivo della FBC media di Londra.

A Londra ha lavorato per quasi 15 anni per il Financial Times dove è stato insignito 4 volte del British Press Award. Dal 2017 è presidente del Centro Pannuzio di Torino.

Lo vediamo spesso ospite nei programmi di La7, come DiMartedì di Giovanni Floris e PiazzaPulita di Corrado Formigli.

Ma a raccontarci del giornalista americano non sono solo i suoi interventi a DiMartedìPiazzaPulita, Alan Friedman chi è, età, con chi è sposato, moglie, figli, origini e religione, lo scopriamo dalla biografia dell’economista.

Chi è Alan Friedman: biografia,  curriculum, età, famiglia, moglie, figli e vita privata del giornalista

Per scrivere una biografia e sapere chi è Alan Friedman, Twitter, libri, curriculum,  come anche i suoi servizi ci saranno d’aiuto per scoprire innanzitutto anni, origini, religione, dove abita, moglie, figli e vita privata.

E’ nato a New York il 30 Aprile 1956, è del segno zodiacale del Toro. Ha studiato alla London School of Economics and Political Science e a Washington alla John Hopkins.

Noto per i suoi libri, soprattutto di stampo economico e finanziario relativo al nostro Paese e agli Stati Uniti, e per essere un corrispondente in Italia.

Entra a far parte dello staff del presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter come Presidential management intern. Poi dal 1979 inizia la lunga collaborazione con il Financial Times per cui scrive da Londra fino al 1983, poi continua la sua attività dall’Italia.

Nel 1987 vince il Premio Trento come migliore corrispondente estero in Italia.

Diventa Global Economy correspondent dell’International Herald Tribune. Per quasi dieci anni scrive per il New York Times e collabora in seguito per un breve periodo con il Global Economy Columnist del Wall Street Journal Europe.

Inizia la carriera televisiva negli anni Ottanta alla BBC e negli anni Novanta per la ABC statunitense.

Per quanto riguarda la sua vita privata, sappiamo che è sposato, la moglie di Alan Friedman è Gabriella Carignani, italiana, conosciuta a Lucca dove da molto tempo il giornalista conduce il “Lucca Summer Festival”.

Da giornalista Friedman a corrispondente in Italia

Chi lo conosce lo associa a programmi come DiMartedì e PiazzaPulita, Alan Friedman chi è infatti lo svelano molti servizi dell’economista, e i suoi interventi sulla politica estera. Ma cerchiamo di conoscere quali sono gli inizi della sua carriera e stipendio.

Negli anni Novanta è il primo a condurre un programma di economia in Europa. Nel 1995 arriva in Italia su Rai 3 conducendo Money Line. Ha ideato sempre per Rai 3 altri programmi di economia.

Ha un ruolo fondamentale nella creazione di Rainews24, conduce un programma che prende il suo nome, un talk show di Sky Tg24. Approda poi su La7 con La nuova via della seta.

In Italia realizza una joint venture tra Rai e International Herald Tribune da cui nasce una coproduzione che vince il Prix Italia Cardine, Pianeta Economia.

La sua fama nel nostro Paese viene accresciuta anche dall’imitazione del comico satirico Maurizio Crozza.

Realizza una redazione autonoma di quaranta cronisti che produce nove programmi per Sky Tg24 e Sky sport tra il 2003 e il 2006.

Da un suo libro viene realizzata una produzione televisiva in collaborazione con il Corriere della Sera per La7 dove il giornalista ha intervistato cinque ex presidenti del consiglio italiano.

Nel 2014 presso la Camera dei Deputati è stato insignito del Premio America della Fondazione Italia USA. Vince il Premio Cesare Pavese per il saggio Ammazziamo il Gattopardo e riceve il Premio Pannunzio per la sua attività giornalistica.

Nel 2015 esce il suo libro My Way. Berlusconi si racconta da cui viene realizzato il documentario per Netflix. Dal 2016 inizia la sua collaborazione con la Newton Compton lasciando la Rizzoli.

Inchieste e libri: chi è Alan Friedman giornalista

Se molti hanno conosciuto questo giornalista nei suoi servizi di economia, chi è Alan Friedman, libri e saggi lo descrivono meglio per molti altri.

La sua biblioteca, inizia con una biografia di una delle famiglie più importanti italiane. Nel 1988 scrive il libro “Tutto in famiglia” che racconta la storia della famiglia Agnelli e gli consegna il successo in Italia.

Seguirà “Ce la farà il capitalismo italiano?” e in seguito pubblica “La madre di tutti gli affari” sull’armamento dell’Iraq da parte degli USA, lo scandalo Iraq-gate.

Nel 2014 pubblica Ammazziamo il Gattopardo – il gioco del potere” da cui realizza l’omonimo programma televisivo.

Dopo il libro che ripercorre la vita di Berlusconi, il giornalista di economia, pubblica nel 2017 Questa non è l’America. Il libro è seguito da “Questa non è l’Italia. Storie segrete e verità shock dietro il nuovo volto del nostro paese” e “Dieci cose da sapere sull’economia italiana prima che sia troppo tardi.”

Nel corso della sua attività di corrispondente in Italia è stato protagonista di un’inchiesta su Prodi riguardo le relazioni coi sostenitori del fronte filo-russo in Ucraina. Il giornalista era pagato per sostenere l’Ucraina.

Un’altra vicenda spiacevole che lo vede implicato è quella relativa alla sua tenuta toscana con Alessandro Proto in un’operazione chiamata Royal Depistaggio.

Anagrafica Principale
Statunitense di nascita Firedman ha studiato e lavorato molto anche a Londra prima di diventare uno dei giornalisti di spicco in Italia dove da molti anni è corrispondente estero. Autore di molti libri di natura economica e di molti programmi televisivi italiani.
Nome e CognomeAnal Friedman
Data di nascita30/04/1956
Luogo di nascitaNew York
ProfessioneGiornalista, autore e conduttore televisivo
Anagrafica Principale
Statunitense di nascita Firedman ha studiato e lavorato molto anche a Londra prima di diventare uno dei giornalisti di spicco in Italia dove da molti anni è corrispondente estero. Autore di molti libri di natura economica e di molti programmi televisivi italiani.
Nome e CognomeAnal Friedman
Data di nascita30/04/1956
Luogo di nascitaNew York
ProfessioneGiornalista, autore e conduttore televisivo
© Riproduzione Riservata
avatar Gabriella De Rosa Sono una linguista specializzata in ambito giuridico. Sono appassionata di comunicazione e informazione. Ho unito i miei studi in lingue applicate alla comunicazione internazionale e la mia passione per l'ambito giuridico e politico, poiché credo fortemente in una partecipazione attiva del cittadino alla politica attraverso una comprensione del diritto e del linguaggio istituzionale. Rendere il linguaggio giuridico più chiaro è un dovere democratico. La mia formazione post-lauream mi ha portato ad uno stage negli uffici di Legal drafting e Affari Internazionali del Senato della Repubblica. Da lì ho approfondito i miei studi sul linguaggio politico e il fondamentale rapporto tra politica e comunicazione. Leggi tutto