• Google+
  • Commenta
14 luglio 2016

Cosa fare ad Ibiza: dove andare e cosa vedere, giorno e sera

Dove andare e cosa fare ad Ibiza
Dove andare e cosa fare ad Ibiza

Dove andare e cosa fare ad Ibiza

Guida su cosa fare ad Ibiza a giugno, luglio e agosto: dove andare e cosa vedere di giorno e sera. Le spiagge più belle e famose dell’Isla Bianca, ed i luoghi da visitare.

Il pensiero di cosa fare ad Ibiza è associato inevitabilmente alle interminabili notti di divertimento, fatte di discoteche, bar e locali di tendenza.

L’Isola attrae giovani da ogni dove, desiderosi di immergersi nell’atmosfera festaiola e trasgressiva che solo quest’isola sa offrire. Ibiza è diventata una delle mete low cost preferite per il viaggio di maturità.

Ma la Isla Bianca non è solo questo. Spiagge chilometriche, mare cristallino, tramonti spettacolari e luoghi di interesse culturale, sono solo alcune delle affascinanti cose da fare ad Ibiza. In questa guida indicheremo le cose da vedere che renderanno il vostro soggiorno davvero indimenticabile.

Ibiza o Eivissa (nome ufficiale Catalano) è la terza isola per estensione dell’Arcipelago spagnolo delle Baleari. Fondata del 645 a.C. dai Fenici, fu soprannominata successivamente dai Greci La Pitiusas, ossia isola coperta di pini.

L’isolaè stata dominata da Fenici, Cartaginesi, Greci, Vandali, Romani Visigoti e Catalani. Non poteva che conservare una grande ricchezza culturale, derivante dalla integrazione e fusione di diverse civiltà, ognuna delle quali ha lasciato il proprio segno.

Proprio questo eccezionale patrimonio culturale, unitamente alla presenza di bellezze naturalistiche, ha permesso ad Ibiza di essere annoverata nel 1999 dall’Unesco tra i luoghi Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

La Isla Bianca, quindi, si presenta come un luogo dalle mille suggestioni. Qui è possibile godere di una vacanza a tutto tondo, immergendosi nelle infinite sfumature che offre ai visitatori.

Ecco, allora, una guida su cosa fare ad Ibiza a luglio e ad agosto. I nostri consigli vi permetteranno di scoprire le meraviglie di quest’isola davvero incantevole e di vivere appieno tutto ciò che ha da offrire.

Cosa fare ad Ibiza: dove andare e cosa vedere di giorno, la sera e di notte ad Ibiza

Cosa fare ad Ibiza la notte

Divertimento a Ibiza

Ibiza ha molti volti, tutti affascinanti. Il suo lato trasgressivo attrae milioni di turisti ogni anno pronti a tuffarsi nel divertimento più sfrenato offerto dalle discoteche più irriverenti e straordinarie d’Europa.

C’è, poi, il suo lato romantico fatto di incantevoli spiagge, suggestive calette e tramonti mozzafiato. Non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Vi proponiamo, quindi, le 5 cose da fare ad Ibiza a giugno, luglio ed agosto.

Ecco cosa vedere per godere appieno la vostra esperienza sull’Isola e non tralasciare neppure un granello di ciò che essa può offrivi!

Cosa fare ad Ibiza di giorno. La parola noia è bandita da Ibiza. La vita sull’Isola è sempre in pieno fermento ed offre tante opportunità di svago ventiquattro ore al giorno.

Oltre a godervi il mare, se siete degli sportivi non vi mancheranno le cose da fare ad Ibiza. Potrete, infatti, cimentarvi in tutte le attività nautiche praticabili ovunque. Surf, immersioni, vela, solo per esemplificarne alcune.

Potrete anche programmare un’escursione via mare per raggiungere l’isola di Formentera.

Se siete, invece, amanti dello shopping potrete dedicare una piacevole visita ai numerosi mercatini diffusi sull’Isola. Il più conosciuto è quello di Das Dalias. Qui potrete acquistare oggetti di artigianato e tanti capi di abbigliamento coloratissimi.

Cosa fare ad Ibiza la sera. La vita notturna ad Ibiza è a dir poco leggendaria. Difficilmente andrete a dormire prima delle 5 del mattino. Oltre alle famose discoteche, tra le più innovative e particolari d’Europa, dove i giovani ballano e bevono tutta la notte, potrete tirare l’alba muovendovi tra la miriade di locali che offrono musica. La musica è, infatti, il comune denominatore delle notti di Ibiza!

Cosa vedere e cosa fare ad Ibiza: le spiagge più belle e percorsi culturali

La Isla Bianca offre bellissime spiagge da non perdere. Ci sono romantiche calette seminascoste immerse nella natura, in grado di offrirvi momenti di assoluto relax. Ma anche lunghissime spiagge di sabbia dorata. Queste sono le preferite dai più giovani, attratti dal divertimento e dalla musica offerta dagli stabilimenti. Ibiza non deluderà nessuno, sia in coppia che single.

Ciascuno potrà immergersi nelle acque cristalline secondo le proprie esigenze, privilegiando il relax o il divertimento.

La spiaggia più bella e famosa di Ibiza è  Playa de ses Salines, che deve il nome alla presenza nelle vicinanze di un giacimento di sale. Nelle immediate vicinanze troverete Playa di es Cavallet, nota per essere stata una delle prime spiagge nudiste al mondo.

Se più che il mare vi interessa la movida, non avrete dubbi su cosa fare ad Ibiza! L’ideale per voi è la Playa d’en Bossa. Infatti, la presenza di numerosi locali di tendenza che offrono musica e feste durante tutto il giorno, fanno di questa spiaggia una delle più gettonate dai giovani.

Gli amanti del relax e delle mille sfumature del mare, di certo dovranno preventivare una visita alla Cala Llonga e alla Cala Conta. Entrambe immerse nella superba natura dell’Isola, con le montagne a strapiombo sul mare, offrono uno scenario dalla bellezza incomparabile ed un mare che più azzurro non si può.

Guida di Ibiza: cosa vedere e cosa mangiare sull’Isla Bianca

La nostra guida vi consiglierà cosa fare ad Ibiza nell’eventualità in cui non vogliate dedicare tutto il vostro tempo al mare ed alle spiagge.

Ibiza è ricca di testimonianze storico-archeologiche. Essa deve, infatti, il titolo di Patrimonio dell’Umanità alla presenza di due siti archeologici di grande valore culturale: la necropoli di Puig Les Molins ed il villaggio fenicio di Sa Caleta.

Il sito di Puig les Molins rappresenta la necropoli meglio conservata di tutta la cultura fenicio-punica. In quest’area sono visibili i reperti storici di origine cartaginese e fenicia.

Il villaggio di Sa Caleta, invece, è un sito archeologico scoperto solo negli anni 80. Qui è possibile ammirare esempi di schemi delle abitazioni fenice.

Cosa mangiare ad Ibiza. La tradizione gastronomica di Ibiza è simile a quella spagnola. Gustose paellas, squisiti boccadillos farciti del tipico jamon, nonché piatti di pesce in tutte le salse, dalla coda di rospo alla razza.

Per quanto riguarda la pasticceria, da segnalare il Flao, a base di formaggio aromatizzato alla menta e la Graixonera, budino fatto con il latte.

Cosa fare ad Ibiza città e dintorni: ecco dove andare

Se il vostro soggiorno è lungo, dopo aver assaporato tutto quello che offre la città, una visita ai suoi dintorni è ciò che fa al caso vostro. Ci sono molti villaggi caratteristici che vale davvero la pena di visitare. Ecco i più suggestivi.

  • San Josep de sa Talaia si trova in una zona collinare al centro dell’Isola. È un tranquillissimo villaggio, lontano dal caos della città. Offre numerosi ed ottimi ristoranti e bei negozietti. E’ dotato di numerose chiese medievali tutte ben conservate e dallo stile originale. Nella chiesa che domina il paese si trova un rinomato ristorante dove è possibile assaporare la tipica cucina ibizena.
  • Sant’Eulalia è la terza città più grande dell’Isola ed offre un lungomare costeggiato di palme dove fare delle rilassanti passeggiate. Essa vanta anche un ricco patrimonio culturale con i resti della necropoli romana e dell’Acquedotto di S’Argamassa.
  • S’Antonio è la seconda città per grandezza dell’isola. Fino al 1950 è stata un villaggio di pescatori. Poi con l’avvento del turismo ha iniziato ad espandersi con la creazione di numerose strutture ricettive.
Spiagge per decidere cosa fare ad Ibiza

Spiagge e luoghi ad Ibiza

E’ ricca di chiese, una delle quali risalente al XIV secolo. Rinomata è la presenza della grotta di Ses Fontanelles, dove è possibile ammirare le pitture rupestri incise nella roccia e risalenti all’epoca punica.

Concludendo, quindi, questa breve guida che vi permette di sapere ora cosa fare ad Ibiza, non resta che preparare le valigie e partire alla volta di questa superba Isola!


© Riproduzione Riservata