• Google+
  • Commenta
7 settembre 2016

Soluzioni test medicina 2016: domande, risposte e risultati quiz

Soluzioni test medicina 2016
Soluzioni test medicina 2016

Soluzioni test medicina 2016

Ultime news sulle soluzioni test medicina 2016: domande, risposte e risultati ufficiali del Miur al del quiz di medicina del 6 settembre. Ecco come sono andate le prove d’accesso!

Il 6 settembre si è tenuto il test d’ingresso per la facoltà di Medicina e Chirurgia. Nella stessa giornata, il sito del Miur ha provveduto a pubblicare tutte le domande e risposte ufficiali. Le soluzioni test medicina 2016 saranno utili ai candidati per calcolare il loro punteggio. Infatti, per essere ammessi nella graduatoria nazionale è necessario raggiungere un punteggio minimo tale da non essere superati dagli altri candidati. Ma quando escono i risultati del test di medicina 2016?

Ci sono diverse date da ricordare. Infatti, prima della data di pubblicazione della graduatoria nazionale, sul sito Accesso Programmato sarà possibile prendere visione degli elaborati.

I risultati del test di Medicina 2016 andranno poi a confluire nell’unica graduatoria, che prevede poco più di 9 mila posti disponibili. In tutta Italia sono stati oltre 62 mila a sostenere il quiz con i 60 quesiti previsti. Solamente 1 su 6 riuscirà ad accedere ai corsi del primo anno della facoltà medica.

Vediamo quando escono gli esiti ed elenco ammessi a Medicina. Ecco quali sono le date da ricordare per poter conoscere il punteggio del proprio compito.

Soluzioni test medicina 2016: data di quando escono i risultati e punteggio minimo previsto

Domande risposte e soluzioni ufficiali del compito di Medicina 2016 << scarica

Poche ore dopo lo svolgimento della prova, sono stati pubblicati i risultati del test medicina 2016 dal Miur. Per conoscere le risposte ufficiali esatte e tutte le soluzioni, basta scaricare il file in allegato.

Anche quest’anno in tanti hanno deciso di presentarsi al test d’accesso programmato nazionale che consente di accedere ai corsi di studio per diventare medico. Una facoltà ambita, che offre reali prospettive lavorative che, in tempo di crisi, fanno davvero la differenza. L’impegno e lo studio richiesto agli aspiranti camici bianchi non ha scoraggiato gli oltre 62 mila studenti che il 6 settembre 2016 si sono messi alla prova con i quesiti del test.

Le domande della prova d’ammissione a Medicina e Chirurgia non sono state particolarmente difficili. Lo scorso anno alcune domande di biologia hanno messo in crisi la maggior parte dei candidati, che si sono lamentati per la specificità di alcuni quesiti. Le soluzioni test medicina 2016 del Miur hanno confermato che quest’anno non ci sono state particolari difficoltà nello svolgimento della prova.

Molti candidati hanno quindi raggiunto il punteggio minimo previsto per essere ammessi in graduatoria nazionale (fissato dal Miur a 20 punti). Ma quasi certamente la media dei punteggi finali sarà molto più alta rispetto agli anni precedenti. Il punteggio minimo a medicina in passato è stato di poco superiore ai 30 punti.

Data graduatoria nazionale e aggiornamenti soluzioni test medicina 2016

I candidati potranno prendere visione dei compiti prima della pubblicazione della graduatoria nazionale di medicina 2016. Infatti, il Ministero dell’Istruzione ha previsto che le soluzioni test medicina 2016 si conosceranno nelle seguenti date:

  • il 20 settembre saranno pubblicati su sito Accesso Programmato, i risultati di medicina, ma in forma anonima. A distinguere un compito dall’altro sarà il codice dell’etichetta che ciascun candidato ha apposto sul foglio delle risposte durante lo svolgimento del test. Per sapere in anticipo qual è il proprio punteggio, bisogna aver memorizzato quel codice il giorno della prova.
  • Il 29 settembre sul sito www.universitaly.it è possibile prendere visione del proprio punteggio personale. Infatti ciascun aspirante medico potrà visualizzare, nella propria area riservata, il modulo delle risposte ottenuto in seguito allo svolgimento del test medicina 2016.
  • Infine, il 4 ottobre sarà pubblicata la graduatoria nazionale nominativa. Solo allora si avrà la conferma ufficiale di poter procedere con immatricolazione presso l’università prescelta.

Chi non dovesse riuscire ad essere ammesso, potrà ritentare il prossimo anno, e magari iniziare a frequentare corsi di studio affini che consentono la convalida degli esami del primo anno. Molti studenti che non intendono rinunciare al proprio sogno, si iscrivono ad Università all’estero. Infatti alcuni istituti, anche privati, permettono di conseguire la Laurea in Medicina e Chirurgia senza particolari ostacoli per l’iscrizione.


© Riproduzione Riservata