• Google+
  • Commenta
10 ottobre 2005

Quelli tra sogno e realtà

Sabato 8 ottobre, si è svolta, a Baronissi, la prima edizione di “ Sogni ed Emozioni incontri sul l territorio”. Patrocinata dall’amministrazione comSabato 8 ottobre, si è svolta, a Baronissi, la prima edizione di “ Sogni ed Emozioni incontri sul l territorio”. Patrocinata dall’amministrazione comunale, provinciale e la comunità montana, la manifestazione è stata ideata e voluta dai rappresentanti dell’associazione culturale “L’altra metà del cielo” e in particolare dei signori Santino Landi, Patrizia Di Giglio, Maria Ruggiero e Patrizia Longo. La manifestazione, rimandata di una settimana a causa dell’improvvisa morte del sig. Carlo Grimaldi, avrebbe dovuto svolgersi nella chiesa del S.S. Salvatore, in Saragnano, di cui il sig. Carlo era custode. Le condizioni metereologiche, inoltre, hanno spinto gli organizzatori ad allestire la serata in un luogo coperto, pur consapevoli di rinunciare ad un incantevole scenario. Il palazzetto dello sport di Baronissi, il PalaIrno, si è tramutato per l’occasione in passerella, palcoscenico e quant’altro la situazione richiedesse. Maestria nelle decorazioni, addobbi, musica e luci che hanno giocato un ruolo fondamentale nella riuscita della serata. Sartorie, negozi, atelier, hanno presentato le collezioni autunno- inverno proponendo una vasta carrellata di indossatori anche di giovanissima età. Una sorta di “full immersion” in colori e generi diversi che hanno catturato l’attenzione persino dello spettatore più distratto. Padrino della manifestazione, il noto artista locale, Antonio Fiore, a sua volta indossatore, ha danzato alcuni dei suoi pezzi preferiti. Tra i vari flash di moda, si sono esibite le ragazze del centro accademico di danza diretto da Marina Magurno, presentando parte del loro repertorio con musiche suggestive e particolari. La serata, si è conclusa con la presentazione di abiti da sposa, prodotti da una sartoria ospite. Eleganza, buon gusto, raffinatezza, passione e divertimento sono stati gli ingredienti giusti per la realizzazione di una serata si spera “prima”di una lunga serie.

Google+
© Riproduzione Riservata