• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2005

Un Master post-laurea per i professionisti dei beni culturali

Si chiuderanno tra poco meno di un mese le iscrizioni al Master di primo livello in Tecniche e diagnostiche nel settore dei beni culturali, il percorsSi chiuderanno tra poco meno di un mese le iscrizioni al Master di primo livello in Tecniche e diagnostiche nel settore dei beni culturali, il percorso post-laurea del dipartimento di chimica e chimica industriale giunto quest’anno alla sua terza edizione.
Il Master punta a formare trenta professionisti nella gestione del Patrimonio Culturale, in grado di avviare e definire progetti diagnostici e conservativi in questo settore, grazie a una preparazione che associ alla conoscenza dei materiali e delle tecniche diagnostiche, la capacità di interpretare le problematiche relative alla caratterizzazione di ogni progetto in un ambito multidisciplinare.
Il Master, della durata di un anno, si caratterizza infatti per la forte interdisciplinarietà degli insegnamenti ma anche per lo stretto rapporto con gli enti e le aziende pubbliche e private del settore. Possono iscriversi tutti i laureati in discipline di indirizzo tecnico-scientifico e umanistico, sia del nuovo che del vecchio ordinamento. “Il Master suscita forte interesse a livello nazionale proprio grazie alla forte interdisciplinarietà dell’offerta formativa – afferma la direttrice, prof.ssa Maria Perla Colombini – senza dimenticare che il suo corpo docente garantisce un alto livello della formazione e un contatto diretto con il mondo del lavoro”.
I moduli per la presentazione delle domande, che dovranno pervenire entro il 3 novembre prossimo, sono disponibili presso il Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale in via Risorgimento 35, oppure on line all’indirizzo web:
http://www.unipi.it/studenti/offerta/master/accesso/bandi/mtdsbc/index.htm
Le lezioni del Master in Tecniche e diagnostiche nel settore dei beni culturali avranno inizio il 15 dicembre prossimo.
Tutte le informazioni sono disponibili presso il Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale: tel. 050 2219408; oppure on line: www.dcci.unipi.it, sandro@dcci.unipi.it.

Google+
© Riproduzione Riservata