• Google+
  • Commenta
3 novembre 2005

Al via il processo di attivazione degli Atenei Federati della Sapienza

Dal 1 gennaio 2007 saranno operativi a tutti gli effetti
Il Rettore Renato Guarini ha firmato lo scorso 31 ottobre i tre decreti attuativi degliDal 1 gennaio 2007 saranno operativi a tutti gli effetti
Il Rettore Renato Guarini ha firmato lo scorso 31 ottobre i tre decreti attuativi degli Atenei Federati della Sapienza
Comincia così l’iter di attivazione di queste nuove figure dotate di autonomia amministrativa ed organizzativa e di propri organi, già previste dallo Statuto dell’Università al fine di garantire l’unità della Sapienza e salvaguardarne la pluralità di culture nel processo di decongestionamento.
Con i decreti attuativi diamo compimento all’impegno assunto a suo tempo da questo Rettorato, che prevedeva l’attivazione degli Atenei Federati entro la fine del 2005”, sottolinea il Rettore Renato Guarini.
L’emanazione dei decreti rettorali giunge al termine del lavoro della Commissione per l’attuazione del decongestionamento e gli Atenei Federati, presieduta dal professor Sabino Cassese, che ha predisposto le linee guida degli atti, riguardanti il riparto delle competenze tra Università e Atenei federati, l’attivazione degli Atenei stessi e i relativi adempimenti operativi.
Competenze. Gli Organi centrali continueranno a svolgere le funzioni di programmazione e indirizzo, mentre agli atenei Federati passeranno le competenze relative alla gestione di didattica e ricerca.
Atenei attivati. Sono attivati i seguenti Atenei: Ateneo federato di Scienza delle politiche pubbliche e sanitarie; Ateneo federato delle Scienze umanistiche giuridiche ed economiche; Ateneo federato della Scienza e della Tecnologia; Ateneo federato delle Scienze umane, Arti e Ambiente; Ateneo federato dello Spazio e della Società .
Adempimenti operativi. Con successivi decreti rettorali a ciascuno degli Atenei Federati verranno assegnati risorse umane, locali e risorse finanziarie. Ogni Ateneo avrà in dotazione un Direttore, tre unità di staff e un finanziamento di avviamento di 80.000 euro. Nella fase di attivazione il Rettore sarà coadiuvato da un organismo operativo costituito da cinque membri.
Scadenze. I provvedimenti decorrono dal primo novembre 2005. Entro il 31 dicembre sarà completata la procedura di costituzione di tutti gli organi ed entro il 1 gennaio 2007 gli Atenei Federati saranno operativi a tutti gli effetti.

Google+
© Riproduzione Riservata