• Google+
  • Commenta
5 dicembre 2005

Paolo Cuccia “Master dei master” della Sda Bocconi

Paolo Cuccia si è aggiudicato la prima edizione di “Master of Masters”, il premio che Amsda (Master alumni association Sda Bocconi) ha deciso di assegPaolo Cuccia si è aggiudicato la prima edizione di “Master of Masters”, il premio che Amsda (Master alumni association Sda Bocconi) ha deciso di assegnare a un diplomato dei master della scuola di management milanese che abbia contribuito al prestigio dell’istituzione con i propri successi professionali.
Una giuria composta da docenti, professionisti e giornalisti ha valutato le performance professionali degli aderenti alla community che, dal 1954 ad oggi, ha condiviso i valori della comune Alma Mater, la Sda Bocconi.. Il premio è stato assegnato all’unanimità a Paolo Cuccia, country executive di Abn Amro in Italia, come esempio di straordinaria professionalità e capacità di trasferire i valori della Sda Bocconi nella quotidiana azione manageriale.
Cuccia, laureato in ingegneria all’Università La Sapienza di Roma, si è diplomato al Master of business administration (Mba) della Sda Bocconi nel 1980 e ha ricoperto numerosi incarichi di prestigio, prima nel gruppo Iri, per poi passare al gruppo bancario Citicorp, dove ha raggiunto la posizione di direttore generale di Citinvest. Dopo una parentesi imprenditoriale in Europa investimenti, da lui fondata, è tornato a ricoprire incarichi manageriali nella direzione centrale della Banca di Roma fino al 1997. Nel 1998 è stato protagonista di uno straordinario turnaround in Acea portando la multiutility romana a divenire un modello di riferimento nel settore.
Oggi Paolo Cuccia ricopre, oltre all’incarico in ABN AMRO, anche quelli di consigliere di amministrazione e componente del comitato esecutivo di Banca Antonveneta e di presidente di Eur spa.
“Paolo Cuccia possiede tutte le caratteristiche per meglio rappresentare un diplomato master della Sda Bocconi: rigore metodologico, intuito professionale, rispetto delle persone e capacità di leggere le sfide del futuro”, ha detto Marco Saltalamacchia, presidente dell’Amsda, consegnando il premio oggi, nel corso di una cerimonia a Milano.

Google+
© Riproduzione Riservata