• Google+
  • Commenta
9 febbraio 2006

Cassino: premi di laurea in ingegneria

Creare un punto di contatto tra l’Università e il mondo del lavoro, dando ai giovani neolaureati la possibilità di effettuare percorsi formativi caratCreare un punto di contatto tra l’Università e il mondo del lavoro, dando ai giovani neolaureati la possibilità di effettuare percorsi formativi caratterizzati dalla frequenza di stage presso aziende affermate a livello nazionale e internazionale. E’ questo lo spirito alla base della collaborazione tra alcune aziende e la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cassino, che si è concretizzata, oltre che nell’organizzazione di stage aziendali, anche nell’attribuzione di premi di laurea.
La Con.Dor., azienda del Gruppo Petrosino, leader nella produzione di ponteggi e attrezzature per l’edilizia, ha assegnato otto premi di laurea ad altrettanti neo-laureati che hanno conseguito il titolo di laurea negli anni accademici 2003/2004 e 2004/2005 sviluppando una tesi su tematiche di Automazione Elettropneumatica e Robotica.
La Societ Eco-Liri S.p.A., uno dei più vitali e dinamici partner della rete commerciale di Fiat Auto, ha attribuito 3 premi di laurea agli studenti della Facoltà di Ingegneria che, nell’anno accademico 2004/2005 hanno discusso una tesi inerente tematiche sulla Meccanica dell’Autoveicolo e Servosistemi.
I premi di laurea sono stati assegnati da un’apposita commissione, riunitasi lo scorso 19 dicembre 2005 e formata dal Preside della Facoltà di Ingegneria Prof. Giovanni Betta, dal Prof. Giorgio Figliolini, docente di Automazione a Fluido e Servosistemi a Fluido, e da un componente di ciascuna azienda.

Google+
© Riproduzione Riservata