• Google+
  • Commenta
23 febbraio 2006

Eurolega: Iniziata la Top 16

Ieri è iniziata la parte più importante, più spettacolare e più attesa della stagione europea di basket, la Top 16, dove si affronteranno le 16 squa
Ieri è iniziata la parte più importante, più spettacolare e più attesa della stagione europea di basket, la Top 16, dove si affronteranno le 16 squadre più forti d’Europa. Le italiane qualificate alla Top 16 sono due, la Benetton Treviso (scesa in campo ieri) e la Climamio Bologna (che scenderà in campo questa sera). Ma veniamo alle gare giocate ieri.
La nuova fase di Eurolega, si è aperta a Vilnius, in Lituania, dove sono scese in campo il Lietuvos Rytas e la corazzata (guidata dal nostro Ettore Messina) CSKA Mosca del girone F. Il CSKA non ha dato scampo ai padroni di casa che si sono dovuti arrendere alla grande prova difensiva dei russi, che hanno tenuto i lituani a soli 48 punti realizzati (record negativo nella storia dell’Eurolega). La gara finisce 66 a 48 per gli uomini di Ettore Messina. Migliore per il CSKA è stato J.R. Holden che ha chiuso con 17 punti. Nel girone G è scesa in campo la Benetton di Treviso sul campo dei turchi dell’Efes Pilsen. La squadra guidata da coach Blatt si è dovuta arrendere all’Efes col punteggio di 80 a 68, iniziando nel peggiore dei modi la Top 16. I turchi sono stati guidati da Antonio Granger (vecchia conoscenza del nostro campionato) che ha realizzato 22 punti, da Niksa Prkacin che ne mette 18, e da Domercant che realizza 16 punti. Per i trevigiani buona prova del “mago” Bargnani che chiude con 16 punti. L’ultima gara disputata ieri è stata quella tra l’Olympiacos e Unicaja Malaga del girone D. La gara, molto equilibrata, ha visto prevalere i greci col punteggio di 87 a 84. Tyus Edney (nostra conoscenza) ha guidato i suoi con 18 punti, ma il grande protagonista della gara è stato Quincy Lewis, che ha realizzato 5 dei suoi 16 punti nei 40 secondi finali, permettendo ha i greci di conquistare la vittoria e di iniziare nel modo migliore questa fase di Eurolega. Questa sera ci saranno gli altri incontri che chiuderanno la prima giornata delle Top 16. Impegnata, come detto, l’altra italiana ovvero la Climamio Bologna ( ha appena tesserato Diawara), che affronterà, fra le mura amiche l’Ulker Instambul.

Google+
© Riproduzione Riservata