• Google+
  • Commenta
17 febbraio 2006

Trento: “Welcome cinema–proiezioni dal mondo”

Un viaggio interculturale attraverso voci, emozioni e colori tra i popoli e i territori di tutti i continenti del mondo per diffondere la cultura dellUn viaggio interculturale attraverso voci, emozioni e colori tra i popoli e i territori di tutti i continenti del mondo per diffondere la cultura dell’accoglienza della diversità. È questo il significato dell’iniziativa proposta dal Welcome Office dell’Università di Trento, in collaborazione con l’Opera Universitaria, che quest’anno dopo il successo della passata edizione, organizza la seconda rassegna cinematografica “Welcome cinema – proiezioni dal mondo”.
Il primo appuntamento della nuova stagione è per martedì 21 febbraio, ad ore 20.15, presso il Centro Polifunzionale dell’Opera Universitaria, con il film “Central do Brasil” di Walter Salles, girato nel 1998 in Brasile. La rassegna cinematografica si rivolge agli studenti e agli ospiti, italiani e stranieri, dell’Università di Trento con l’intento di creare nuovi spazi ed occasioni di incontro per parlare degli aspetti internazionali della vita universitaria, incoraggiare la conoscenza reciproca e diffondere una maggior sensibilità e una più matura cultura dell’accoglienza della diversità.

I sei appuntamenti con il Welcome Cinema offrono un viaggio interculturale nel mondo, dall’Asia all’America, dall’Africa all’Europa, alla scoperta di tradizioni, religioni e culture “altre”, ma non per questo inaccessibili ai costumi e agli stili di vita dei Paesi industrializzati. Si tratta di lungometraggi realizzati seguendo differenti tecniche cinematografiche, che ritraggono alcuni spaccati di vita quotidiana e che danno voce ai conflitti e alle problematiche che investono il mondo giovanile e non solo: gli scontri interetnici, la criminalità nelle favelas brasiliane, l’intolleranza etnica nei paesi dell’ex Jugoslavia e le contraddizioni della società cinese. All’inizio di ogni proiezione uno studente o un esperto, provenienti dal Paese in cui è stato girato il film, presenteranno gli aspetti storici e culturali della società e dell’ambiente ritratti nella pellicola. Al termine del film il pubblico potrà intervenire attivamente per esprimere la propria opinione, fare domande e cercare un confronto e uno scambio di idee.

Tutti i film saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano o in inglese: il primo film, “Central do Brasil”, sarà in lingua portoghese con sottotitoli in italiano.

Il Welcome Cinema non è l’unica iniziativa promossa dal Welcome Office rivolta agli ospiti internazionali: da diversi anni vengono organizzati “Al Caffè delle Lingue”, serate di benvenuto, seminari di cultura italiana, escursioni in Trentino, visite guidate nelle città d’arte e incontri di conversazione in italiano, per facilitare lo scambio di informazioni, consigli ed esperienze tra gli studenti universitari italiani e i nuovi arrivati.

Google+
© Riproduzione Riservata