• Google+
  • Commenta
28 febbraio 2006

Un derby da record

L’undicesima vittoria consecutiva, quella del record, è arrivata per la Roma proprio nel giorno del Derby.
Qualche opinionista sostiene che la LaL’undicesima vittoria consecutiva, quella del record, è arrivata per la Roma proprio nel giorno del Derby.
Qualche opinionista sostiene che la Lazio non avrebbe meritato la sconfitta per il gioco espresso.
A mio avviso, invece, la vittoria della Roma è più che meritata.
E, permettetemi una confessione, chi lo afferma è un laziale convinto.
La Lazio ha tenuto maggiormente il possesso palla, ma, palo di Rocchi a parte, non è mai stata particolarmente pericolosa.
La Roma invece, su tre nitide palle gol, ha superato Peruzzi, portiere biancoceleste, per ben due volte.
La grande differenza tra le grandi squadre e quelle meno grandi è la capacità di capitalizzare al meglio le pochissime occasioni che una partita di grande equilibrio concede.
Onore alla Roma, quindi . Ancor di più al capitano romanista Totti, che malgrado le stampelle, ha voluto star vicino alla squadra sedendosi in panchina.
La Roma, ieri sera aveva un cuore in più, quello del più grande giocatore del mondo – come lo ha definito Pelè-, che batteva a bordo campo.

Google+
© Riproduzione Riservata