• Google+
  • Commenta
3 marzo 2006

Guida all’acquisto

Per chi è amante del bere bene, l’acquisto di una bottiglia di vino è il primo passo da compiere .
Il momento della scelta non rappresenta quindi un Per chi è amante del bere bene, l’acquisto di una bottiglia di vino è il primo passo da compiere .
Il momento della scelta non rappresenta quindi un puro atto di acquisto ma è un’immersione in quella che diventerà un esperienza sensoriale, culturale e sociale. Nell’acquisto del vino è decisiva però la scelta del luogo dove acquistarlo.
Soprattutto in passato era in auge l’uso di acquistare il vino direttamente dal produttore. Mentre prima questa scelta era dettata prevalentemente dalla volontà di acquistare il cosiddetto vino “paesano” prodotto da un contadino di fiducia, oggi andare per cantine è diventata, oltre che una moda, un occasione piacevole per scoprire le tradizioni di un territorio. Per questo tipo di acquisto, oggi come in passato, è molto importante affidarsi ad un produttore fidato o ad un amico che conoscendo bene il territorio vi permetterà di fare l’acquisto migliore per voi. Per un cultore del vino il momento dell’acquisto di una bottiglia assume le sembianze di un rito, che porta l’amatore a preferire una tra le tante presenti sullo scaffale, dove la scelta decisiva dipenderà da diversi fattori come: i propri gusti personali, il budget economico, il menu a cui si pensa di abbinarla.
Rivolgersi ad un negozio specializzato come può essere un’enoteca è sicuramente la scelta migliore soprattutto per chi intende spaziare nella scelta oltre che acquistare bottiglie di un certo valore. Seguiti nella scelta da un personale specializzato, una volta fatto l’acquisto avrete sicuramente la certezza che il prodotto risponderà a pieno alle vostre esigenze.
Erroneamente molti pensano che in enoteca le bottiglie costino di più, questo è vero ma solo in parte. Una casa vitivinicola può essere si presente sia al supermercato che in enoteca, ma c’è da considerare che le etichette selezionate da questa ultima sicuramente non saranno reperibili presso la grande distribuzione trattandosi di prodotti più di nicchia.
Oggigiorno è possibile trovare in commercio vini di tutti i tipi e nazionalità, per tutte le tasche e con un ottimo rapporto qualità prezzo. L’importante è non lasciarsi andare ad un acquisto impulsivo, ma scegliere con cura un vostro rivenditore di fiducia il quale trasformerà un semplice atto di acquisto in un esperienza che prelude i piaceri della degustazione.
BUON ACQUISTO A TUTTI!

Google+
© Riproduzione Riservata