• Google+
  • Commenta
15 settembre 2006

Verona: “XX Congresso Nazionale AIP”

I molteplici aspetti dello sviluppo cognitivo e comunicativo, le abilità di apprendimento e le diverse competenze linguistiche nei primi anni di vita.I molteplici aspetti dello sviluppo cognitivo e comunicativo, le abilità di apprendimento e le diverse competenze linguistiche nei primi anni di vita. Sono questi alcuni dei temi che verranno affrontati al “XX Congresso Nazionale AIP – Sezione di Psicologia dello Sviluppo”, che Verona ospiterà per la prima al Polo Zanotto dell’Università. Il convegno sarà inaugurato venerdì 15 settembre alle ore 10. Tre giorni durante i quali professionisti a livello nazionale approfondiranno le aree tematiche proprie della Psicologia dello Sviluppo e della Psicologia dell’Educazione nell’infanzia. Saranno analizzati fenomeni come il sorriso e le espressioni del volto, che assumono un determinato significato psicologico nei primi mesi di vita. Verranno poi affrontati i rischi legati ai fattori di protezione e di attaccamento infantile ai luoghi di residenza. Il congresso mira a dare ampio spazio anche a tematiche come le differenze individuali nel ciclo di vita e le problematiche relative ai comportamenti a rischio in adolescenza. Durante l’evento verranno presentati 220 contributi sottoforma di poster, raggruppati in sessioni tematiche, o in forma orale. Si tratta di un importante appuntamento per la ricerca della psicologia educativa, poiché coinvolgerà 350 partecipanti: esperti e professionisti nel settore provenienti dal mondo accademico. Il congresso è organizzato dal Dipartimento di Psicologia e Antropologia culturale dell’Università degli Studi di Verona.
Tutte le informazioni relative all’evento saranno presenti nel sito del congresso http://fermi.univr.it/AIPSviluppo2006/index.html dove saranno comunicati anche gli aggiornamenti successivi.

Google+
© Riproduzione Riservata