• Google+
  • Commenta
27 dicembre 2006

Master in “ gestione della mobilita’ sostenibile

L’Automobile Club d’Italia ( ACI ) è una Federazione di 106 Automobile Club provinciali, che rappresenta e tutela gli intereressi dL’Automobile Club d’Italia ( ACI ) è una Federazione di 106 Automobile Club provinciali, che rappresenta e tutela gli intereressi dell’automobilismo italiano, del quale promuove lo sviluppo attraverso la diffusione di una nuova cultura della mobilità. L’ ACI ha sempre seguito e sostenuto l’evoluzione del fenomeno automobilistico in Italia dall’anno della sua nascita, 1905, fino ai nostri giorni: dai 2.229 autoveicoli allora circolanti ai 34 milioni di oggi. Una crescita esponenziale che ha reso necessario un continuo aggiornamento e sempre nuove competenze tecniche. E’ questo il motivo per cui la Federazione finanzierà, in favore di sette studenti, la prima rata d’iscrizione ( 2500,00 € ) al Master in “Gestione della mobilità sostenibile”. Esso è organizzato dall’’Università La Sapienza di Roma, presso le cui sedi sarà tenuto. Il fine è quello di creare competenti professionisti capaci di rispondere, con efficacia, alle sempre nuove esigenze del settore. Verrà infatti affrontato, nel percorso didattico, il tema della mobilità, tanto caro all’Aci, il cui principio ispiratore, infatti, è l’ “etica della mobilità responsabile”. Durante i corsi verranno analizzati le seguenti tematiche tutte relative, naturalmente, alla mobilità: vincoli giuridici, limiti ambientali, implicazioni etiche, scenario sociale, nuove tendenze, pianificazione del territorio e del sistema, descrizione del fenomeno, sistemi di trasporto collettivo, qualità nei sistemi di trasporto, Ict e sicurezza. È prevista anche un’esperienza di stage all’Aci e in enti pubblici e privati.

Google+
© Riproduzione Riservata