• Google+
  • Commenta
25 gennaio 2007

Il Giorno della Memoria 2007 a Genova

La Legge 20 luglio 2000 n. 211 all’articolo 1 riconosce il 27 gennaio come il “Giorno della Memoria”, questa ricorrenza è stata istituita p

La Legge 20 luglio 2000 n. 211 all’articolo 1 riconosce il 27 gennaio come il “Giorno della Memoria”, questa ricorrenza è stata istituita per non dimenticare la Shoah (lo sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali e la deportazione di nostri tanti compatrioti nei campi nazisti.
Per l’occasione Genova tutta, supportata da tutte le autorità del luogo, organizza una serie di eventi e di incontri che inizieranno il giorno nel quale ricordiamo l’abbattimento del cancello di Aushwitz e si protrarranno fino a febbraio inoltrato. Per sabato 27 gennaio è prevista una cerimonia commemorativa la quale prevede l’intervento del Sindaco di Genova Giuseppe Pericu, del presidente della Provincia e di quello della Giunta Regionale, del prefetto della città e del rettore dell’Università degli Studi di Genova Gaetano Bignardi; durante la cerimonia è atteso anche, in qualità di illustre ospite, Emanuele Luzzati il quale dopo che fu costreto ad abbandonare l’Italia nel 1940 per sfuggire alle leggi razziali, ricevette nel 1992 la laurea honoris causa dalla Facoltà di Architettura. Luzzati prenderà pare anche alla premiazione del concorso per le scuole dal titolo “I giovani ricordano la Shoah”.
Gli incontri proposti per il giorno della memoria 2007 sono molti e molto interessanti, soprattutto svolgono ampiamente il loro compito: ricordare per non dimenticare e non ripetere.
Il programma dettagliato di tutte le manifestazioni è scaricabile dal sito http://www.unige.it/eventi/giornata_memoria_07.shtml .

Google+
© Riproduzione Riservata