• Google+
  • Commenta
29 gennaio 2007

L’India alla riscossa

Che l’India faccia sul serio lo si era capito già da qualche tempo ma ora è arrivato il momento di inserirla definitivamente tra le

Che l’India faccia sul serio lo si era capito già da qualche tempo ma ora è arrivato il momento di inserirla definitivamente tra le potenze leader nella corsa allo spazio. Soprattutto dopo il successo ottenuto questo mese dal lancio e dal successivo rientro di una capsula banco di prova per i lanci che dovranno avvenire nei prossimi anni. Il successo è una conferma decisa dei grandi passi in avanti compiuti negli ultimi anni e dimostra come il programma spaziale indiano stia mantenendo le promesse. Diventano quindi credibili le dichiarazioni del premier Atal Vajpayee che tre anni fa aveva annunciato il lancio di una sonda sulla Luna entro il 2008, seguita negli anni successivi dallo sbarco dei primi astronauti indiani sul nostro satellite, anche in considerazione delle recenti collaborazioni internazionali intraprese con la NASA e con l’ESA, l’’Agenzia Spaziale Europea. Proprio quest’ultima collaborazione lascia intravedere la possibilità di nuovi progetti anche con il nostro Paese, con il probabile coinvolgimento delle Università italiane nelle quali già da ora fanno esperienza studenti e ricercatori indiani.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy