• Google+
  • Commenta
20 febbraio 2007

Pisa: giornata d’informazione per il 7° Quadro dell’Unione Europea

Una giornata d’informazione sul 7° Quadro dell’Unione Europea si è svolta all’Università di Pisa, per rendere gli studenti consapevoUna giornata d’informazione sul 7° Quadro dell’Unione Europea si è svolta all’Università di Pisa, per rendere gli studenti consapevoli dei dettagli del programma e delle modalità di partecipazione del proprio ateneo, e organizzata dall’Azienda per la promozione della ricerca europea, APRE (Agenzia no – profit, creata nel 1990 con il patrocinio del Ministero della Ricerca e della Commissione Europea e presentata, a Pisa, dalla funzionaria Chiara Pocaterra). Tra il 2007 e il 2013, infatti, verranno stanziati 50 miliardi di euro, e l’Università di Pisa intende svolgere un ruolo da protagonista all’interno del programma per la promozione alla partecipazione italiana ai programmi europei di Ricerca, Sviluppo e Innovazione Tecnologica dell’Unione Europea.
Il prorettore per i Rapporti con la Comunità Europea Paolo Miccoli, presentando la nuova unità per il Monitoraggio di Ateneo per i Progetti di Pisa in Europa (MAPPE), ha dichiarato: “L’obiettivo da raggiungere è quello di un Ateneo sempre più competitivo nel panorama nazionale e internazionale, attraverso il potenziamento e la diversificazione delle sue fonti di finanziamento e dunque attraverso un rinnovato interesse verso la grande progettualità di ambito europeo e verso le possibilità offerte da Fondazioni, istituzioni ed enti del territorio”.

Google+
© Riproduzione Riservata