• Google+
  • Commenta
1 marzo 2007

Genova: incontro con Dario Fo e Franca Rame

L’Università di Genova in collaborazione con Enel, circolo “I Buonavoglia”, Comune di Genova, Coop Liguria, Politeama Genovese, organizza sabatL’Università di Genova in collaborazione con Enel, circolo “I Buonavoglia”, Comune di Genova, Coop Liguria, Politeama Genovese, organizza sabato 3 marzo 2007, alle ore 16.30, presso il Teatro Politeama Genovese in Via Bacigalupo 2, un incontro degli studenti (e della cittadinanza) con il Premio Nobel Dario Fo e sua moglie l’On. Franca Rame. Nell’occasione Franca Rame reciterà il monologo “Madre Pace”. Al termine del monologo è previsto un dibattito. Ovviamente l’ingresso è libero (fino ad esaurimento posti) ed è aperto a tutti.
Lo stesso giorno, alle ore 21, presso la Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, in Piazza Matteotti, Dario Fo e Franca Rame dialogheranno con Luca Borzani (assessore alla cultura, Comune di Genova), Maria De Barbieri (Teatro della Tosse), Sergio Noberini (Museo Luzzati di Porta Siberia), Margherita Rubino (docente di Teatro e drammaturgia dell’antichità, Università di Genova).
Si conferma una volta di più, lo stretto legame che unisce Genova e Dario Fo. Lo stesso legame che ha fatto sì che il celeberrimo artista e sua moglie Franca Rame, siano presenti molto spesso nella vita culturale ma soprattutto sociale genovese.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy