• Chelini
  • Tassone
  • Scorza
  • Quarta
  • Alemanno
  • Rinaldi
  • De Leo
  • Bonanni
  • Baietti
  • Miraglia
  • Cacciatore
  • Rossetto
  • Paleari
  • Santaniello
  • Valorzi
  • Boschetti
  • Cocchi
  • Catizone
  • Ferrante
  • Napolitani
  • Barnaba
  • Liguori
  • Dalia
  • Casciello
  • di Geso
  • Crepet
  • Bonetti
  • Pasquino
  • Falco
  • Bruzzone
  • Califano
  • Coniglio
  • Romano
  • Gnudi
  • Meoli
  • Mazzone
  • Algeri
  • Quaglia
  • De Luca
  • Buzzatti
  • Leone
  • Gelisio
  • Romano
  • Carfagna
  • Grassotti
  • Andreotti
  • Ward

Ustation

25 Luglio 2010
.
27/09/2021

Ustation è la prima piattaforma cross-mediale italiana che aggrega informazione e contenuti prodotti dai media universitari e dai singoli producer.



Il progetto, ideato da Umedia , è stato lanciato col supporto di Telecom Italia e di RadUni (Associazione degli Operatori Radiofonici Universitari).

All’interno degli atenei gruppi di giovani indossano ogni giorno i panni di reporter dando vita a prodotti giornalistici veramente interessanti, su carta e/o sul web. C’è poi chi sceglie di creare una web radio o una web tv, per essere maggiormente al passo coi tempi.

Obiettivo comune è, in primis, dare un volto e una voce alla realtà universitaria. Secondariamente, fornire un’informazione critica e approfondita circa i principali temi di attualità, che interessano l’Italia, ma anche il resto d’Europa e del mondo, da un punto di vista veramente esclusivo: quello degli studenti. Il tutto corredato da notizie di cultura e società, interviste e curiosità.

L’intento di Ustation è quello di aggregare questi media universitari (principalmente le radio e le tv online), metterli in contatto tra sè e con il mondo professionale all’interno di una piattaforma fortemente improntata agli strumenti del Web 2.0. Attualmente sono presenti una quarantina di “antenne”.

Per saperne di più: www.ustation.it

Chiara Marcelli

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata