• Google+
  • Commenta
23 settembre 2010

Università degli Studi di Salerno: Al via la prima giornata de “La notte dei ricercatori 2010”

La prima giornata de “LA NOTTE DEI RICERCATORI” – iniziativa promossa dall’Unione Europea cui ha aderito l’Università di Salerno (unico fra gli Atenei meridionali) ha acceso i riflettori sul tema della ricerca, con una sessione di apertura svoltasi presso l’Aula Magna del campus di Fisciano particolarmente gremita e qualificata.

Dopo i saluti, fra gli altri, del Rettore prof. Raimondo Pasquino e del Sindaco di Vietri sul Mare Francesco Benincasa, i lavori sono cominciati con un convegno sul tema: “Ricerca e innovazione. Il ruolo dei ricercatori nello sviluppo economico del territorio”.

Da rilevare una folta presenza di studenti delle scuole medie e la significativa partecipazione della delegazione campana dell’Associazione Nazionale Sordi con tutti i relativi responsabili provinciali.
Particolarmente serrato il “parterre” delle iniziative previste per la seconda giornata (giovedì 23 settembre) con la sessione mattutina (inizio ore 10,30) presso l’Aula Magna.

Ad aprire i lavori il seminario sul tema: “La ricerca delle espressioni e le rappresentazioni del sé: prospettive di studio e percorsi metodologici”. A seguire tre momenti performativi: “La macchinazione del sé. Evento sonoro, teatrale e multimediale” con Kletus Kasedey; “Funzione guerriera”; “Le Lingue di S.A.D.E. I mal de’ la parola: la ricerca di sé oltre il linguaggio”; “Vidra: Moby Dick, l’Oceano e i relitti musicali”.

Dalle 17 alle 23, invece, l’incursione a Salerno (Piazza Cavour) dove sarà allestita una cornice artistico-espositiva con diversi stand.

Piazza Cavour ospiterà punti di presentazione delle attività di ricerca dell’Osservatorio culture giovanili (OCPG) e dei laboratori di Archeologia “M.Napoli” e di Storia dell’arte “F.Menna”.

Alle 19,30 si svolgerà la performance “Luci sulla ricerca” nel corso della quale un corteo di giovani docenti lancerà un messaggio sull’importanza della ricerca scientifica anche con il coinvolgimento diretto dei cittadini.
Seguirà un aperitivo culturale offerto dal Comune di Salerno con un intervento del Sindaco On. Vincenzo De Luca.

Il programma proseguirà con una conversazione con Diego de Silva su “La ricerca e la scrittura tra letteratura, cinema e teatro” e con un percorso tra parole e musica in compagnia di Francesco Di Bella, voce dei 24 Grana.

Tutte le iniziative previste per la giornata di giovedì saranno integralmente trasmesse e registrate da Unis@und, la webradio dell’Ateneo di Salerno.

Il programma delle prossime giornate all’indirizzo

http://iunisa.unisa.it/podcast-16-120-6.html sono disponibili i podcast:

Google+
© Riproduzione Riservata