• Google+
  • Commenta
17 dicembre 2010

Telecom paga università a dipendenti

Telecom Italia, in collaborazione con Cgil, Cisl e Uil, sostiene un progetto innovativo per la scena italiana.

Infatti l’azienda concederà, a 600 dipendenti, la possibilità di frequentare, con spese a carico di Telecom stessa, i corsi di laurea online dell’Università Telematica Nettuno. I corsi che si possono frequentare sono: Ingegneria, Giurisprudenza, Economia, Scienze della Comunicazione.

Naturalmente per usufruire di questa opportunità ci sono delle “clausole”, nel senso che potranno continuare a seguire i corsi di laurea solo i lavoratori che superano il 50% dei corsi del primo anno. Voglio precisare che i dipendenti seguiranno i corsi nel loro tempo libero.

Per altri tremila dipendenti, invece, ci sarà la possibilità di seguire corsi universitari di singole materie. Anche in questo caso, i costi sono a carico dell’azienda mentre il proseguio degli studi è subordinato al superamento del singolo corso.

Marano Virgilio

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy