• De Leo
  • Miraglia
  • Meoli
  • Casciello
  • Quaglia
  • Scorza
  • Romano
  • Barnaba
  • Liguori
  • Dalia
  • Falco
  • Catizone
  • Alemanno
  • Leone
  • Santaniello
  • Gelisio
  • Buzzatti
  • Cacciatore
  • Ward
  • Cocchi
  • Bonetti
  • Grassotti
  • Tassone
  • Chelini
  • Boschetti
  • Bruzzone
  • Napolitani
  • Califano
  • Gnudi
  • De Luca
  • Pasquino
  • Crepet
  • Valorzi
  • Romano
  • Andreotti
  • di Geso
  • Bonanni
  • Baietti
  • Paleari
  • Quarta
  • Mazzone
  • Rinaldi
  • Algeri
  • Coniglio
  • Carfagna
  • Rossetto

Telecom paga università a dipendenti

17 Dicembre 2010
.
18/06/2021

Telecom Italia, in collaborazione con Cgil, Cisl e Uil, sostiene un progetto innovativo per la scena italiana.

Infatti l’azienda concederà, a 600 dipendenti, la possibilità di frequentare, con spese a carico di Telecom stessa, i corsi di laurea online dell’Università Telematica Nettuno. I corsi che si possono frequentare sono: Ingegneria, Giurisprudenza, Economia, Scienze della Comunicazione.

Naturalmente per usufruire di questa opportunità ci sono delle “clausole”, nel senso che potranno continuare a seguire i corsi di laurea solo i lavoratori che superano il 50% dei corsi del primo anno. Voglio precisare che i dipendenti seguiranno i corsi nel loro tempo libero.

Per altri tremila dipendenti, invece, ci sarà la possibilità di seguire corsi universitari di singole materie. Anche in questo caso, i costi sono a carico dell’azienda mentre il proseguio degli studi è subordinato al superamento del singolo corso.

Marano Virgilio

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata